YORK CAPITAL “VOGLIAMO LA SAMP DA MESI”. FERRERO CHIEDE UNA BARCA DI SOLDI

11

Ferrero chiede una barca di soldi per la Sampdoria. E’ questa l’unica certezza nella trattativa che vede York Capital interessata a rilevare la Sampdoria “ormai da mesi”, secondo le parole di Federico Oliva, leader del ramo occidentale del gruppo.
Alla luce delle dichiarazioni piuttosto nette di Oliva assumono un altro significato le frasi di Ferrero degli ultimi giorni, e hanno tutta l’aria di essere altre fesserie di una pantomima in salsa viperettiana.

L’attuale presidente della Sampdoria invece di parlare chiaro su questa vicenda, anche nell’interesse dei tifosi, se l’è presa con Mantovani per i tweet sull’esistenza di una trattativa che ormai è il segreto di Pulcinella.

Se l’è presa persino con Gianluca Vialli “Non capisco perché Vialli non smentisce”, ha detto il Viperetta.
Forse Gianluca non smentisce perché non c’è proprio nulla da smentire.
E gli 80 milioni puliti che sarebbero stati messi sul tavolo della trattativa sono una cifra importante ma probabilmente non ancora sufficiente per il largo ventre di Ferrero.
Per lui si chiude a 120 forse 140 milioni di euro.

Intanto, sul Corriere del Trentino, è stata pubblicata l’intervista a Federico Oliva:

 Oliva, si dice che lei sarà uno dei manager che guideranno la nuova Sampdoria se l’hedge fund americano chiuderà la partita con Ferrero, come sta andando la trattativa?

“La trattativa è portata avanti dalle persone top level che sono a New York, stanno discutendo”

Non mi può dire qualcosa in più? E’ di questi giorni la notizia che il gruppo guidato dall’ex Gianluca Vialli , che ha alle spalle il fondo York, ha fatto una proposta per rilevare la Samp che sfiora gli 80 milioni. Ma potrebbero non bastare. Ferrero ha ribadito che il valore è tra i 120 e i 140 milioni di euro.

“E’ vero, le trattative sono in corso da alcuni mesi ma di più non posso dire, anche sui tempi è difficile ipotizzare. Stanno trattando. E’ chiaro che l’interesse di York c’è.”

Essere il manager che si occupa della trattativa per rilevare la Samp è una bella soddisfazione. Lei è un appassionato di calcio, giusto?

“Certo, sono un appassionato ho giocato nel Trento per un periodo. La Sampdoria? E’ molto interessante.”

E’ blindatissimo sull’argomento. York Capital ha manifestato interesse anche per il Palermo.

“Su questo non posso dire nulla.”

La Sampdoria è interessante, il Palermo chissà. Si attendono ulteriori sviluppi su una trattativa complicata, in cui Ferrero farebe forse bene ad abbassare le pretese.
Anche lo Zar Vierchowod non nasconde la speranza sulla conclusione della vicenda:

Magari Vialli diventasse presidente – dice Pietro – “con lui si tornerebbe ad un certo tipo di presidenza, di cui la storia della Sampdoria ne è da sempre connotata. Quando Vialli sarà presidente, tornerò a Genova“.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

11 commenti

  1. io credo che gli attuali proprietari abbiano già definito l´affare , probabilmente ci sarà una clausola sul prezzo finale in caso di classificazione europea e da qui le improvvise dichiarazioni di gpaolo che ora come per magia ambisce a questa chimera,tutte cose che in passato sono sempre state smentite.
    ferrero non conta un belino è un attore da 4 soldi , il suo slogan una vita da cinema lo dice tutto !
    ciao hermano nel caribe VIALLI FOR PRESIDENT ! grande sarà il giorno che il viperetta non venga più accostato ai nostri colori, sarà un giorno bellissimo…

  2. Purtroppo non credo Gabry cedere cederà ma la verità su questo essere non la sapremo mai anche perché rimani il secondo mistero dopo le piramidi. Ma come ca@@o fa questo qua a fare il presidente della Samp? Garrone sei simpatico come due dita negli occhi ma non potevi scegliere meglio? Non lo voglio più vedere questo romano non lo sopporto più speriamo bene finché non ce’ l’ufficialità non esulto.

  3. La Sampdoria ai Sampdoriani! Le piramidi erano centrali elettriche per gli omini verdi..ricoperte d’oro con un fiume sotterraneo.
    Ciao hermano in Canaria
    Saludos dalle Bahamas

  4. Io faccio una semplice considerazione. Se Ferrero non volesse vendere o se volesse vendere ad una cifra improponibile come 140 milioni, non avrebbe dato incarico e lauti soldi a Medio Banca. Le smentite sono ridicole. Certo è che se tira troppo la corda salta tutto. Io penso che se il gruppo di Diman vuole veramente, come sembra, comprare dovrebbe salire di 10/15 milioni. A quel punto il viperetta ho accetta, ho perde un clamorosa occasione personale.

  5. Torreira segna al napoli e va ad esultare in panca mostrando una tshirt con lui con la maglia del doria insieme ad un suo amico scomparso…mi sono commosso…altro che ferrero

  6. Io personalmente non sono di quelli che reputano il derby una partita da vita o morte, forse per questo, dopo tanto parlarne, la mancata acquisizione da parte di York equivarrebbe come delusione e dispiacere a 5 derby persi

  7. York sta comprando e ripulendo dai debiti il Palermo per darlo in conguaglio a Ferrero :-)… Se non lo scrive il tweettaro, in silenzio tweet, lo scrivo io..

  8. Scusate ma se la società è valutata al netto dei debiti sui 100milioni non vedo perchè uno debba venderla a 80, io non venderei.
    Praet 30 Audero 20 Andersen 30 Linetty 15 solo questi 4 sono oltre 90 milioni di valore sul mercato e questi vogliono pagare 80 in tutto, ma non penso ci siano i margini.
    Poi gli altri discorsi sono da tifosi, ci stanno ma sono chiacchiere.

    Garrone non trovava da vendere perchè tutte le volte che aveva un giocatore forte lo svendeva e la rosa era di valore molto inferiore, questi sono i fatti, poi il Romano via è un pagliaccio un burino etc etc è tutto giusto ma questi hanno lavorato in termini economici bene (poi qualche sola l’hanno preso pure loro, ma se le prendono Juve Inter Milan e Roma ci può stare).

Rispondi a Luigi Cancella la risposta

Powered by themekiller.com