LA SVENDITA DI POLI: COLPI (BASSI) DI MERCATO

4

Colpi bassi di mercato: la Samp ha inanellato una serie colpi inutili, almeno ad oggi improduttivi per le sorti della squadra. Il dato che emerge ogni anno, con preoccupante continuita, è che i giocatori arrivati per rinforzare la squadra (fatta eccezione per Gabbiadini) si accomodano spesso e volentieri in panchina, o addirittura non vengono convocati del tutto. Alcuni diventano dei veri e propri oggetti misteriosi, mister X sepolti nelle nebbie di Bogliasco. Qualcuno li vede? Qualcuno sa darne lochnessnotizia?

La loro esistenza sta assumendo toni mitologici, da Mostro di Lochness.. Chissà se esistono veramente?

Tralasciando i soliti Rodriguez e Poulsen (terzini oscuri di ingiustificata fama internazionale), che ne è ad esempio di Salamon?

Invocato da un commentatore di SampGeneration, il giorno dopo si è subito fatto male, durante una partita con la sua Nazionale. Lo “rivedremo” fra un mese.. Ma intanto, per ora, chi l’aveva visto?

Sampdoria/Ritiro 2013-14 - Sampdoria-Bra (Amichevole)A luglio Salamon arriva in blucerchiato. E’ promettente, di scuola Milan. Ma Delio Rossi, nel corso dei mesi, non lo fa mai giocare. Eppure, come ha evidenziato uno dei nostri opinionisti: “in difesa ha schierato cani e porci”.

A questo punto il bilancio dell’affare Poli-Salamon è, tanto per cambiare, fortemente negativo. Andrea Poli, centrocampista della nazionale ed ex punto di forza del centrocampo doriano, è andato al Milan in comproprietà per 3 milioni (bruscolini, Nianggolan è valutato 10, forse più), a cui sottrarre la metà della contropartita Salamon, fissata a 1,7 milioni.  Ad oggi, Salamon, non ha combinato niente, non ha giocato nemmeno 40 secondi, gli è costantemente preferito Palombo, nonostante i suoi 6/7 errori a partita. Speriamo di sbagliarci, che Salamon esploda e confermi le sue doti. Ma per ora non possiamo che registrare la sua totale assenza.

Poli, al contrario, sta confermandosi ad alti livelli, tant’è che Sky Sport, giusto per rigirare la lama nelle piaghe blucerchiate, l’ha inserito nella formazione degli 11 migliori affari dell’estate. La squadra eletta da Sky è questa: De Sanctis, Vrsaljko, Moretti, Campagnaro, Mbaye, Callejon, Poli, Ambrosini, Iturbe, Cassano, Tevez.

Che strano, non si vedono doriani… In compenso in attacco spunta Iturbe, il talentuoso motorino veronese. Il Corriere Mercantile ha scritto che un paio d’anni fa l’attaccante paraguaiano era a un passo dalla Samp. Ma non se ne fece ovviamente nulla, era troppo alto il costo degli intermediari sudamericani che avrebbero portato a termine l’operazione.

Man With Telescope, Woman With MapNulla di strano, ci sarebbe da stupirsi del contrario: “lungimiranza” è una parola che non rientra da anni nel personale vocabolario della dirigenza doriana. Iturbe, così, se ne volò via e adesso la sua valutazione cresce a vista d’occhio. Cari dirigenti, non vi smentite mai!

LEGGI GLI ALTRI EDITORIALI!arrow

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

4 commenti

  1. NOTA:
    la metà di poli è costata 3 mln di euro e non 3 mln + 1,7 mln per salamon come scritto nell’articolo.
    salamon infatti è valutato 3,5 mln di euro.
    inserendolo nella trattativa sulle comproprietà il milan ha versato meno alla samp dando una contropartita tecnica.
    il valore di poli è circa 6mln di euro.
    la scelta per la samp era tra salamon o due della primavera oltre al conguaglio, salamon ha ottime prospettive e piaceva cosi’ si è deciso per lui.

  2. NOTA:
    la metà di poli è costata 3 mln di euro e non 3 mln + 1,7 mln per la metà di salamon come scritto nell’articolo.
    salamon infatti è valutato 3,5 mln di euro.
    inserendolo nella trattativa sulle comproprietà il milan ha versato meno alla samp dando una contropartita tecnica.
    il valore di poli è circa 6mln di euro.
    la scelta per la samp era tra salamon o due della primavera oltre al conguaglio, salamon ha ottime prospettive e piaceva cosi’ si è deciso per lui.

Rispondi a Sampgeneration il blog della Sampdoria Cancella la risposta

Powered by themekiller.com