STADIO O AEROPORTO. VOGLIAMO ABBRACCIARE ETO’O

5

Non si sa ancora se arriverà all’aeroporto Colombo. Nel caso l’arrivo è previsto per domani sera o per la mattinata di domenica. Aeroporto o meno potremo finalmente abbracciare Eto’o, nuova punta della Sampdoria, domenica pomeriggio a Marassi, quando il giocatore sarà presentato alla tifoseria e guarderà la partita dalla tribuna.
Quale sarà il numero scelto dal fuoriclasse camerunense?
Di sicuro la sua maglia sarà tra le più vendute di sempre, viene già voglia di andare al Sampdoria Point.
Un arrivo clamoroso, nessuno poteva immaginarsi un colpo a sorpresa di questo calibro, orchestrato dal folle Viperetta durante una cena romana, forse al chiaro di luna.
La Vipera mannara, senza timori reverenziali, ha convinto Eto’o ad essere uno dei nostri.
Chi è vicino al giocatore dice che Samuel è carico, desideroso di intraprendere la nuova avventura.

Vedremo il verdetto del campo, convinti che un Eto’o anche al 50% della sua massima forma possa fare nettamente la differenza in questa serie A.
Visite mediche a domani, dunque. Poi la partenza da Roma. Aspettiamo solo di sapere quando sbarcherà il fuoriclasse.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

5 commenti

  1. In tutta questa euforia nessuno pensa al fatto che magari il vipera stacca assegni a babbo? E che potremmo poi pagarne le conseguenze? Beati voi illusi.

    • Sampfolle, poco folle, molto contabile. Goditi il momento, se poi sara’ come prevedi tu ( e molti altri) sappi che non c’e’ niente che possa fare un comune mortale come te , e me ,per evitarlo. Ergo, apriamo la camera stagna e divertiamoci, comunque sara’ quel che sara’, e’ solo dannato football!

  2. Giovanni Prussia -

    In linea di massima…..ha speso , al momento, quello che ha incassato per la metà di Gabbiadini mi sembra. Poi si conta sui risultati, entusiasmo, tifosi, stadio…..non mi sembra fantascienza come progetto.

Rispondi a Giovanni Prussia Cancella la risposta

Powered by themekiller.com