ANCORA VOCI SU BALLARDINI: ITTERIZIA ASSICURATA!

2

Che sensazione di schifo. Alzarsi la mattina per avviarsi ad un lavoro ingrato, accendere la radio e ascoltare, tra le notizie di Radio Rai, che Ballardini, il genoano Ballardini, l’anti calcio rossoblù, è stato accostato nuovamente alla nausea vomitoSampdoria: anzi, nonostante le sue smentite, sarebbe in pole position in caso di impossibilità di arrivare a Mihajlovic. Dico: ma stiamo scherzando?

Ballardini è colui che ha allenato due volte i cugini, colui che ha affermato: “Il Genoa è la mia casa, quando vedo Castelletto mi si stringe il cuore, quando vedo la Nord lacrimo di gioia dalla testa al belino”.

Ripudiato anche da Preziosi per il suo gioco asfittico, da pareggino risicato, da rarissima vittoria striminzita, da stronzetti di partite quasi sempre perdute… dove diamine andiamo a finire? Sarà anche vero che il Balla ha salvato due volte i rossoblu da una B quasi assicurata… ma cacchio, resta comunque un genoano dei più fetenti!

Garrone, placa sul nascere questa sciagura!

Con Ballardini l’itterizia è assicurata. A questo punto ci potevamo tenere tutta la vita (e anche una vita prossima ) il vecchio Delio Rossi.

La società punta su Sinisa, ma la situazione è bloccata. Il presidente della federazione serba lo tiene per le palle… Ubriaco dei peggiori (o migliori, slivovicaa seconda del punto di vista) liquori balcani, il presidente Karadzic dice che vuole la continuità di Mihajlovic. Strano concetto, visto che il suo allenatore non si è qualificato per i prossimi Mondiali. Ma lo stesso Sinisa, nazionalista conclamato, difficilmente si dimetterebbe dalla guida della sua nazionale.

Si aspetta un’ evoluzione, che potrebbe arrivare oggi o nei prossimi giorni. Intanto siamo a mercoledì e a Bogliasco trotterella ancora il piccolo Ciccio Pedone: si spara una rosa di nomi, sui successori di Delio, dai più evocativi ai più improbabili: forse tramontato Zeman, Reja e Colomba sono ancora in auge (insomma, nomi di grido..) Ma Ballardini, questa disgrazia ambulante, questo calvo foruncolo rossoblù, proprio non si può sentire… Vade retro Balla!   

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

2 commenti

Rispondi a Delta 33 Cancella la risposta

Powered by themekiller.com