STRAZIO SAMP, UN TIRO IN PORTA A VERONA. PERDIAMO UN ALTRO SCONTRO DIRETTO

64

Sarà un anno difficilissimo. Se il Verona può essere considerata una delle squadre più scarse della nostra serie A, insieme a Lecce e Cremonese, la stagione blucerchiata si annuncia difficilissima.

Al Bentegodi di Verona abbiamo perso nettamente. I padroni di casa hanno dominato la partita.
La Sampdoria è passata in vantaggio al 40′ grazie ad un gol che è una pura invenzione di Ciccio Caputo, una delle poche viste fino ad oggi dalla punta doriana: al 40′ assist di Rincon, Ciccio si gira in un fazzoletto e si inventa un goal straordinario mirando sul palo lontano: 0-1.
Purtroppo la rete della Samp è la premessa per il ritorno veronese: Al 44′ il colpo di testa di Henry colpisce la traversa e va a sbattere sulla capoccia di Audero, è l’1-1, autorete dell’incolpevole portiere.
In pieno recupero arriva il raddoppio di Doig. Lasagna attacca la profondità e impegna Audero. Doig arriva prima di tutti sul rimpallo e appoggia dentro alla rete per il sorpasso del Verona. 2-1 e finisce la prima frazione di gioco.

Nella ripresa si vede poca Sampdoria. Il Verona va vicino al terzo gol con due occasioni nette sui piedi di Veloso e Lazovic. In entrambe le occasioni i giocatori scaligeri tirano a colpo sicuro e sono decisivi i riflessi di Audero che salva due volte la porta blucerchiata.
Per la Samp l’unica occasione arriva al 96′: ottima sponda di Pussetto, Caputo calcia in porta, la palla colpisce l’esterno della rete.
Finisce così, 2-1, prima vittoria in campionato del Verona che ci supera in classifica. Noi restiamo a 2 punti. Dopo aver visto queste prime partite viene da pensare che solo un miracolo o l’impegno dei ragazzi ci potrà salvare.

La Sampdoria perde ancora una volta uno scontro diretto, e questo non è un buon segno. Non si vede nessuna organizzazione, nessun passo avanti di Giampaolo.
Ma i giocatori ci sono, non siamo così scarsi come la classifica potrebbe lasciare intendere. Il prossimo appuntamento è sabato 10 Settembre contro il Milan. Sarà un’altra partita improba, ma i punti in un modo o nell’altro li dobbiamo portare a casa.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

64 commenti

  1. E dov’e’ la novita’?Prego veramente ,mandatelo via,ogni volta una giustificazione per difenderlo.Salviamo il Doria non Giampaolo,basta,basta.Ma l’avete visto il Verona….abbiamo perso!Insultatemi pure ma prego che lo mandino via quell’incapace.Andreazzoli pretende meno economicamente me le sue squadre hanno un gioco o almeno non partono gia’ sconfitte .

  2. Ho visto la partita fino al pareggio del Verona e poi gli ultimi 15 minuti ma è un tempo sufficiente per stabilire che abbiamo perso contro una squadra assai modesta il che denota una situazione molto imbarazzante
    Un tifoso su Primocanale ha detto che così come siamo perderemo tutte le 19 trasferte
    Alla luce del (non)gioco espresso sembrerebbe una profezia veritiera.

  3. Finirà che dopo la sconfitta con il Milan rivedremo in panca D’Aversa
    Sarà un bene? Eventualmente dopo potrebbe esserci Iachini
    Oppure,già subito, siccome Garrone ha sempre affermato che, nei guai,.non avrebbe abbandonato la Samp, pagare tutto o mezzo ingaggio all’unico che ci può tirare fuori dai guai
    E non ho dubbi nel dire che si tratta di Ranieri

  4. Considerando diversi i giocatori che abbiamo e quelli acquistati che devono adeguarsi dopo il lungo periodo di inattività non mi sembra che si sia una squadra da retocedere e Ranieri saprebbe valutarli
    A voi…Mason!

  5. Puoi perdere, magari giocandotela, non così, dove potevano farcene 5 e San Audero ci ha tenuto in piedi fino alla fine.
    Col 4312 non riusciamo a difenderci, prendiamo delle ripartenze e in 2/3 passaggi andavano in porta, e non dei top players, ma dei giocatori che sfido a dire che siano più forti dei nostri, presi singolarmente.
    Ma almeno mi aspettavo un po’ più di pericolosità da questo modulo, invece niente, il nostro gioco è passaggio a mo di cannonata buttato avanti e che qualcuno si inventi qualcosa, ma Sabiri è 3 partite che è assente e sbaglia anche i più elementari calci di punizione da crossare, Djuricic è fuori condizione, davanti abbiamo 2 vecchietti (Caputo oggi si è inventato il goal, ma poi è stato imbarazzante), e non si vede nemmeno l’ombra del gioco di Giampaolo.
    Non possiamo permetterci un cambio tecnico, ma continuo a ritenerlo inadatto per una squadra come la nostra che si deve salvare.

    • PassavoPerCaso -

      Sono molto piu’ forti di noi.
      Valore rosa:
      – Salernitana 95.8 ml
      – Empoli 90.5 ml
      – Sampdoria 82.25 ml

      Quale dei nostri giocherebbe da loro? Nessuno.
      Qale dei loro giocherebbe da noi? Candreva, Bonazzoli, Dia, Piatek, Sepe, Bajaronivic e persino… Pjaca, ce ci ha snobbato.

      Questa Rosa con Candreva e Jankto l’avevi definita scarsa…

  6. Ad essere onesti, oltre che a essere grammi, abbiamo avuto anche un po’ di sfiga!! Purtroppo loro si sono gasati e noi siamo andati in tilt rischiando l’ ennesima goleada. Anche oggi San Audero ci ha tenuti a galla fino alla fine ma stavolta non è bastato. Comunque, difesa sempre più imbarazzante!! Ci facciamo infilzare come dei polli allo spiedo….Col senno di poi sarebbe stato meglio schierare Murillo al posto di Ferrari e continuare a giocare coperti col 4141. Comunque Henry è una bestia!! Non credo che cambieremo allenatore. Non adesso perlomeno. Bisogna dargli il tempo di trovare la quadra e di portare in forma anche chi è più indietro. E poi non abbiamo un soldo. Oggi abbiamo anche giocato in 10. Sabiri non pervenuto. Si preannuncia un’ altra annata di sofferenze! Domenica, a meno di un miracolo, proveremo l’ ebbrezza dell’ ultimo posto in classifica. Speriamo che toccando il fondo ci si dia la spinta per risalire.

  7. Il campionato è lungo, al di là di questo come già detto questa squadra è troppo scarsa difensivamente pr reggere 2 attaccanti 90 minuti 3 ? nn scherziamo nemmeno … Ha ragione GP Sabiri va messo in condizione di fare di meglio ma nn è la posizione in campo ma il fit cn i compagni, ho si entra presto nell ordine d idee che ogni partita cn questa difesa va giocata come se fosee l ultima , o sarà una stagione tormentata … Nn ci possiamo permettere 3 attaccanti nemmeno cn la Cremonese 90 minuti, bisogna farsene una ragione , cmq Pusseto in 5 minuti ha fatto vedere d esser un calciatore cn buone qualità e Leris terzino un paio d ingenuita ma anche due chiusure buone e personalità , Jolly…Anche Villar sempre un pochino meglio , al di che difensivamente nn è Vieira che chiude anche sul primo palo su Lasagna , in pratica giochiamo a 5 contro 2 soli attaccanti, loro invece accettano il 3 vs 3 quindi sono 2 in piu a metà campo … Va bè era solo cosi pr dire

  8. Sapete che cosa è che mi stupisce di più della squadra? I tifosi qualcuno dirà ma cosa stai dicendo motivo il perchè: la maggior parte di noi ha suberato abbondantemente i cinquanta tanti i sessanta eppure non abbiamo ancora capito il calcio d’estate e le prime giornate di campionato. Abbiamo subito due furti ma bastano due partite giocate discretamente per far diventare dei brocchi da panchina improvvisamente dei buoni giocatori. Se uno è scarso è scarso è ovvio che su venti partite due le possa giocare discretamente ma il valore rimane. Abbiamo una società fantasma che in federazione conta meno di zero prova ne sono i due furti subiti con Lazio e Atalanta a questo si aggiunge un mercato condotto senza soldi e fatto male con giocatori non ancora preparati incensi Murillo lo hai voluto tu e chi fai giocare? Ferrari? Ma allora sei un’idiota aggiungi un Sabiri che deve andare per un mesetto in panchina a riflettere che la Roma ormai è passata in cavalleria e altri giocatori che non siederebbero neanche in panchina nella Cremonese o nel Lecce. Non puoi contare su una base di sei/ sette giocatori che possono fare i titolari tutti gli altri certamente no a questo aggiungi il più scarso allenatore di tutta la categoria e i giochi sono fatti. Roberto con Ranieri avremmo qualche possibilità in più per il nostro livello sarebbe tanta roba ma capisci bene che siamo quasi al tutti contro tutti Romei Osti Faggiano vogliono tutti dire la loro ma come diceva il grande Paolo in una società devono comandare un numero dispari di persone inferiore a tre. Credo non si possa aggiungere altro o forse si siamo vicini al precipizio a prescindere da Verona e con questo chiudo veramente.

  9. Un fallimento totale: giocatori mal allenati e preparati penosamente sul piano atletico, che nel calcio moderno è fondamentale. Se arrivi regolarmente secondo su quasi tutti i palloni come noi nella ripresa perdi con estrema facilità. Il finto maestro, che non ci sta capendo nulla, parla di follia negli ultimi 5 minuti del pt. Io gli chiederei cosa pensa della ripresa dove abbiamo rischiato di beccarne altri 3 o 4 e siamo stati salvati da un super Audero, senza riuscire a tirare una volta in porta. Poi, certo, la difesa è inesistente e va regolarmente in difficoltà anche perché il centrocampo non offre copertura, ma pure perché non è mai posizionata in modo giusto e il genio in panchina continua ripetere a degli scarsoni di guardare la palla e mai gli avversari che non vengono marcati neanche nei calci piazzati. Ricordo che in certi momenti della ripresa il Verona marcava a uomo a tuttocampo. Con la strategia Giampaolo, pareggino in casa e sconfitta in trasferta andiamo giù come piombi. Non credo che una Salernitana o un Verona abbiano rose migliori della nostra, ma due veri allenatori. Piuttosto chiamiamo Iachini o prendiamo in prestito Novellino e lo riscattiamo il prossimo anno, visto che non abbiamo palanche, se vogliamo creare una squadra di combattenti, in grado di giocarsela soprattutto con le dirette concorrenti alla salvezza .

  10. Di questo passo alla fine del girone d’andata siamo già con un piede in B, l’altra sera annoiato ho fatto il calendario con partite punti, mi sono fermato ad un desolante 12 punti per il girone d’andata.

    Il ritorno di Ranieri sarebbe il sogno, ma anche Iachini almeno se andiamo in B spero lo si faccia con dignità.

  11. ferrari e leris non giocherebbero manco in terza categoria e quel deficiente di allenatore li fa giocare fdi continuo contuo,,,escludendo murillo che ha giocato nella nazionale colombiana,,,,allucinante,,,,,,

    • PassavoPerCaso -

      Scusa chi dovrebbe mettere al posto di Ferrari e Leris?

      Mi pare che Candreva e Yoshida qualcuno li abbia venduti…

      • murillo e pussetto ad esempio…candreva non voleva restare e giampaolo non voleva tenerlo, riferiscono anche sia arrivato alle mani nello spogliatoio ma ovviamente non c’ ero…sul giapponese tu sei piu’ bravo e paziente di me nelle verifiche e scommetto che la sua media voto della gazzetta dello sport non superasse il 5 e mezzo ma magari mi sbaglio clamorosamente

        • PassavoPerCaso -

          Yoshida media voto 5.75. Ferrari 5.66.

          Yoshida fino a marzo un voto sotto il 5.5, 2 goal e 3 assist.
          Ferrari fino a marzo subbuteo e gelatini.

          Yoshida ha fatto un pessimo finale di stagione ma fino a Marzo era il nostro miglior centrale. Yoshida ha trovato una squadra appena svincolato -in germania-, Murillo non voglino nemmeno se lo stipendio lo paghiamo noi.
          Ma sono chiaramente tutti cojoni nel mondo che non capiscono l’enorme qualita’ della rosa a disposizione dell’incompetente.
          FaiTe.

          • quindi come vedi yoshida era sotto la sufficienza, vedremo se murillo che lo sostituisce arrivera’ a 5, 8, nel caso come difesa saremmo migliorati

  12. Ciao Sampmania perdona la precisazione ma già rischiamo grosso senza una nuova proprietà mantenendo anche il prossimo anno la categoria, in caso di retrocessione non sarà serie B perchè qualcuno dovrà portare i libri in tribunale con inevitabile conseguenza ovvero fallimento.

  13. Dopo la partita mi viene un vecchio detto rivisto e corretto per l’occasione. “In casa Leoni Leoni, in trasferta Coglioni, coglioni”. E si proprio così. Stavamo disputando una partita mediocre sia noi che il Verona ma non avevamo rischiato nulla. Poi Caputo marcato da quel lungagnone scarsissimo di Davidovic va in gol, un bel gol e tutto si sfalda e si rovescia. Ora direte che è colpa di GP ma i giocatori erano sobri o ubriachi? e le palle che ci hanno fatto vedere in casa dove erano? Cerco di esaminare a mente fredda. 1) Perchè GP non ha confermato Murillo? Ferrari impresentabile come a Salerno 2) Sabiri, questo è un grosso problema. Involuto, presuntuoso, inguardabile per me il peggiore in campo. Ha metà della ripresa abbiamo avuto una punizione da quasi metà campo e lui ha tirato in porta, pazzesco. 3) Qualcuno ha detto che Audero è colpevole sul primo gol del Verona , ma per favore senza di lui era 5/1 come minimo. Ritorno alla campagna acquisti Villar, Pussetto, Djuricic e Winks di questi quello che si era allenato o meglio aveva giocato recentemente era nel mese di Marzo. Cosa vogliamo pretendere? saranno pronti dopo il mondiale ed a questo va aggiunto anche il nostro grande Gabbia.

    • Silver l unica cosa che posso dirti e quella delle punizioni, nn stanno tirando in porta si cerca l uomo dentro l area piccola e deve arrivare forte spiovendo all improvviso, sul palo lungo … piu sei distante e centrale e più è complessa è come la battuta al salto in pallavolo è a bassa pecentuale forte forte ma la si rischia di strategia ,l avversario abbassa la percentuale in controllo della ricezione e tanti punti poi arrivano da quello sul lungo periodo,poi che sia fautrice di tanti cambi palla vero, ma d altra parte una ricezione facile è anche quella un cambio palla ad alta percentuale… Ora nn ne sono sicuro ma dato che GP è uno da ste cose qui credo che abbiano detto se le battiamo poco profonde facciamo un gol ogni 80/100 punizioni di quel tipo media realistica deg ultimi 3 anni , ne abbiamo presi di più dalle ripartenze sempre realistico ma nn so’io nn guardo a ste cose,pr me è quello che gli chiede di default , che sia molto profonda quindi sembrano persino dei tiri…Sabiri è uno che nn si risparmia lo vedi anche quando va male che nn è uno che guarda al suo orticello, oltre che cn il talento che ha nn può esser ignorante come vien dipinto in queste cose, se no tirerebbe 5 volte a partita da ogni posizione, se sei scemo le sei sempre nn solo quando c è da calciare una punizione ! GP ci sta provando a migliorarsi pr me 2/3 attaccanti nn dovrebbe mai provarli dall inizio , ma se porta l 1 a 0 nello spogliatoio e passa al 4141 si vince ieri e passa pr un genio…la verità che siamo andati sotto fisicamente quando il Verona ha alzato il livello dl conflitto fisico,perchè abbiamo difensori che nn reggono il contatto, parliamo di forza nn di atletismo anche Colley nn tiene il contatto …Lasagna e Hanry hanno dato due legne un paio di cariche e hanno iniziato ad andare nl panico, morale sono andati in ritmo e la prima volta che sono riusciti a fare 3 azioni consecutive dall inizio della gara hanno fatto gol,come spesso ci accade dopo un gol ci viene il coniglio e gli abbiamo regalato il secondo cn una sequenza di belinate a partire da quando abbiamo battuto a metò campo…Il secondo tempo è in stile 4 3 1 2 di GP da tutto per tutto cn una squadra lunga cn 7 che difendono e 3 che attaccano , una disorganizzazione voluta dato che nn abbiamo l uomo d area d agressione al primo palo, allunghi l aversario e ti giochi l uno vs 1 sul rinvio del portiere ,concedi pr aver la situazione favorevole della parita numerica sul rinvio…Nn ha pagato pr poco dato che Manolo e Caputo ci sono andati vicino negl ultimi 10 minuti a pareggiarla certo hai rischiato anche di prenderlo , francamente nn mi piace e c era Diurjcic e il nulla a metò campo io avrei preferito veder portar palla lui anche cn 3 avversari in piu schierati,ma è questione di gusti e cmq se prendi il terzo è finita , a me piace piu l ordine poi se nn riesco ad esser pericoloso chi se ne frega ma cmq il terzo gol se posso cerco di nn rischiare di prenderlo…Siamo sempre li GP e uno che vuole vincere sempre io penso piu conservativo 37 pareggi e una vittoria sono 40 punti uguali che 13 vittorie e un pareggio, il punto e che io odio perdere piu di quanto nn ami vincere ma è un mio limite… detto questo spero d aver dato delle spiegazioni ragionevoli a quel che hai visto ?

  14. Luca (Brasile / spezia) -

    Sperando che l’amico Furente non mi tacci di “tifoso da tastiera” se esprimo le mie opinioni (anche perché partita dopo partita sembrano piuttosto centrate):

    1) via il guru subito

    2) campagna acquisti fatta su misura per la sua unica e prevedibilissima forma di giocare, per cui anche mandandolo via restano per anni le sue tossine in campo

    3) sconfitta fuori e pareggino in casa (speriamo lo si agguanti anche col Milan, ma…) = media retrocessione pura

    4) rotazioni a dir poco incomprensibili: si capirebbe se facesse giocare i migliori per poi inserire i sostituti, non il contrario

    5) nessuno schema di gioco che porto al tiro qualcuno

    Sono veramente preoccupato

  15. GP aveva imbroccato culosamente la formazione nel 2° t. contro la lazio, ma ieri ha prontamente “rimediato” mettendo in campo una formazione senza capo né coda con quaglia e caputo (che gol! ma inutile) che cercavano diligentemente di non pestarsi i piedi, e lasciava scoperta una difesa come al solito da paura. Il mio algoritmo , di questo passo, dice 22 punti a fine campionato. E non diamo la colpa al calendario: anzi, la partenza in salita dovrebbe facilitare il collaudo di una strategia di gioco che qui non esiste nemmeno nella testa dell’allenatore- i lanci lunghi alla speraindio del secondo tempo la dicono lunga. Io richiamerei Ranieri oppure come suggerisce qui sopra un amico il buon Novellino con il suo indimenticato 442 a tenuta stagna.

  16. Ma del secondo tempo ne vogliamo parlare.Hai 45 50 minuti per provarci e non fai un tiro in porta e rischi di prenderne altri 4 o 5.Lo specchio tattico di questa squadra e’ nel secondo tempo,disastroso.Udinese 4 Roma 0.Basta trovare alibi ad un fenomeno che non ci possiamo permettere(tra l’altro stipendiato lautamente).Su 10 partite ne perde 9.Sara’ ogni tanto colpa sua o no?

  17. Stagione tiratissima. Ogni partita una sofferenza… La sensazione, che non ci sarà un match dove vinceremo facile. I due attaccanti non ce gli possiamo permettre. I gol gli prendiamo sempre ovunque. Ogni minima distrazione verrà punita per la mancanza d`individualità…..

    Il break mondiale, come quello col covid, lo vedo come possiblità di invertire il nostro fato da retrocessione sicura.

  18. PassavoPerCaso -

    Come ampiamente previsto, gli undici in campo (voto campagna acquisti 7? ahahahahah) non sono da serie A.

    Il mister fa quel che puo’. Partita in pugno per 40 minuti, poi Augello distratto, Audero a farfalle, Ferrari che non salta e siamo sotto.
    Yoshida a Henry non avrebbe fatto vedere boccia ma, hei, la difesa e’ quella dell’anno scorso (risate).

    Centrocampo. Magari Winks aggiusta tutto ma quelli visti ieri -tranen Rincon- si capisce eprche’ non li voleva nessuno. Sabiri si capisce eprche’ giocava nel real Ascoli, se non e’ in giornata e’ un Ramirez nano.

    Poi leggo l’articolo piu’ aziendalista della storia dell’umanita’. Tranne Cremonese e Lecce tutte rose sopra la nostra. Lasagna noi ce lo sognamo.

    Al momento, noi abbiamo la versione piu’ scarsa e piu’ vecchia della squadra dell’anno scorso. Salernitana, Empoli e Spezia sono migliorate. Se non lo capite da soli, nessuno potra’ mai spiegarvelo.

    PS. Io che serve un miracolo per salvarsi lo dico da un pezzo.

    • PassavoPerCaso -

      Mio idolo di Roma?! Ma che storie ti sei fatto nella testa? Guarda che sei tu che dicevi che la cessione affrettata di Zapata non era colpa sua ma di GP in barba a tutte le prove.

      Il fatto che di soldi ce ne fossero pochi non vuol dire che la squadra non sia scarsa. Purtroppo per una ragione o per l’altra gli undici che possiamo mettere in campo OGGI sono da serie B, che ti piaccia o meno.

      Poi se si fosse evitato di regalare Bonazzoli, Thorsby e Candreva magari avevamo un paio di rinforzi a costo piu’ che contenuto.
      Io ti ricordo che questa squadra con in piu’ Jankto , Candreva, Yoshida e Keita tu l’avevi defnita scarsa. Fai pace con te stesso?

      • Penso che ti stai confondendo con qualcun’altro.Anzi negli ultimi anni ho sempre detto che si poteva raccogliere di piu’,avendo rose piu’ che dignitose.Purtroppo e’ mancato il manico…

      • PASSAVOPERCASO – 2 SETTEMBRE 2019 12:30
        Miracolosamente un tubo, se permetti, tant’e’ che c’era anche Aquilor.

        La societa’ e’ appetibile grazie alle tre gestioni Ferrero. Forse il tifoso da gradinata dovrebbe leggere un paio di bilanci e ascoltare un po’ meno beoti il cui cognome fa rima con belin.

        Dopo le -finanziariamente- disastrose gestioni di Garrone figlio il guitto ha inanellato tre gestioni in pesante attivo di bilancio. La Samp e’ passata dallessere un buco nero di soldi spesi male ad una macchina macina-utili.
        Da qui l’interesse di cordate straniere per l’acquisto della Samp.

        Il miliardario ha richiesto liquidita’ di cassa (presumo) il che e’ cio’ che sta bloccando il mercato e fa il tirchio da un anno per una qeustione di pochi milioni di euro. Il tutto fomentando i tifosi piu’ influenzabili contro la societa’.
        TI DEVI SOLO VERGOGNARE !

    • luca (brasile / spezia) -

      Infatti!

      Per una volta la campagna acquisti non è sotto accusa: hanno fatto quanto potevano, con qualche fesseria come i regali di Bonazzoli, Falcone, Thorsby… ma assecondato quanto voleva il guru di Giulianova.

      la squadra non gira perché la guida è già in totale confusione, alla ricerca di scuse, senza idee, o forse con troppe idee ma senza la capacità di metterle in pratica.

      Io mi ripeto: con questo in panchina andiamo giù come dei piombi. Non è successo già lo scorso anno perché ci sono state 2-3 squadre che hanno fatto harakiri e ci hanno salvato, altrimenti ora eravamo coi cugini in B.

      Venga chiunque altro, ma che venga subito.

  19. Ragazzi, aldilà di chi sia la colpa, giocatori o mister, la difesa è un COLABRODO nonostante i tanti miracoli di San Audero. Se non fosse per le sue parate di ieri sommate alle precedenti, oggi avremmo una media superiore ai 3 gol a partita……io non so cosa ci si possa inventare per il prosieguo ma così, e con questi interpreti, è una disfatta totale e annunciata ad ogni partita. E nonostante fosse lampante davanti agli occhi di tutti la debolezza del reparto, in questo mercato, nessun rinforzo e anzi!! Tutti confermati eccetto Yoshida che anche lui non aveva certo brillato. Quando anche San Audero smetterà di fare miracoli, a che Santo dovremo votarci?

  20. Più che scarsa nei piedi direi che questa squadra è scarsa…nella testa!
    Io credo che passare in vantaggio al 40′ ma riuscire ad andare all’intervallo sotto sia roba da guinness dei primati!
    Senza strafare stavamo tenendo bene il campo, il vantaggio ci stava tutto,
    il Verona non aveva combinato NULLA ( a parte un’azione sventata da Audero ma l’attaccante era in offisde ),
    i tifosi cominciavano a fischiare…un avversario sportivamente morto,
    ma che noi siamo riusciti incredibilmente a resuscitare perchè siamo malati nel cervello!
    Passi il primo gol, che c’è anche un pò di sfiga,
    ma vogliamo parlare del secondo, preso da rimessa laterale?
    Ma perchè Ferrari dal centro scatta verso l’esterno lasciando così il buco al centro della difesa?
    E’ una roba veramente da chiamare un analista, ma di quelli bravi!
    Audero a farfalle?
    Ma che avrebbe dovuto fare?
    Era stato bravissimo a uscire ed a respingere, poi logicamente la palla è capitata proprio al giocatore più smarcato
    e libero d’insaccare a porta vuota!
    Nella ripresa le parti si sono invertite,
    loro sulle ali dell’entusiasmo hanno quadruplicato le energie, hanno cominciato a pressare e per noi si è fatta notte fonda, abbiamo cominciato a lanciare palloni lunghi e quando fai così significa che sei del gatto,
    un secondo tempo davvero inspiegabile, sconfortante e preoccupante,
    temo che contro le pari grado la nostra garra possa essere sempre inferiore a quella degli avversari…
    Ora Milan, dove sarà facile ahimè buscarle, e poi il derby con lo Spezia,
    per me già non importante ma importantissimo!
    Qualora si dovesse uscire con le ossa rotte anche dal Golfo dei Poeti
    credo che sarà inevitabile fare una profonda riflessione sull’allenatore…

  21. Quella di ieri è la stessa partita di Sampdoria-Salernitana della stagione scorsa!

    Un 4312 (Caputo Quagliarella e Sensi allora, Caputo Quagliarella e Sabiri ieri) con meno densità a centrocampo, ma comunque sterile in attacco, e in entrambe le partite con gol presi da polli.

    Come con la Salernitana allora, unico tiro in porta un gol di Caputo.

    Quest’anno, il 4312 Giampaolo lo aveva usato in corso di partita, ed era anche stato utile, vedi proprio con la Lazio.
    Ma accidenti, lo tenga solo come opzione durante la partita!
    Sembra uno col vizio del gioco che, passa davanti al bar oggi e passa anche domani, ogni tanto cede e si butta sul videopoker (4312).
    Altro “fun fact”: fu proprio l’anno scorso a Verona ad introdurre un modulo diverso, e direi proprio il 4141. E da li le cose andarono meglio…
    La critica a GP è sempre la stessa da tempo, non è cambiata: un amore verso un modulo preciso, che lo porta a volte ad applicarlo anche quando non sarebbe veramente opportuno.

    Resta comunque un fatto che questo allenatore ci ha fatto vedere più volte una Sampdoria molto migliore di quella vista ieri, è un fatto (sennò poi sembriamo bipolari).

    Infine, su Caputo: nel giorno in cui ha segnato un gran gol è riuscito anche, e credo che sia un record, a murare due nostri diversi tiri in porta(!).

    Sono preoccupato ma non è affatto la Samp di Di Francesco. Almeno non ancora.

  22. PS: essendo uno che segue la vicenda del cambio di proprietà della Sampdoria, ormai vedo come uno scherzo cose come la transizione ecologica, la riappacificazione Russia/Ucraina e la soluzione della questione medio-orientale.

  23. Vorrei mettere in evidenza un fatto importante: il Verona visto fino al gol di Caputo e in quella specifica situazione avrebbe perso con tutte le squadre del campionato fatta eccezione per Cremonese,.Lecce e Monza che ovviamente avrebbero almeno pareggiato

  24. Ciao Roberto questa volta non ho fatto lo stesso tuo pensiero e di qualche altro secondo me le partite durano 90 minuti quindi due tempi e molte volte accade che i primi 45 minuti siano diametralmente opposti ai secondi non voglio attenuanti siamo già scarsi di nostro e come aggravante hai un’allenatore che la parola MOTIVAZIONE oltre che gioco non sa cosa vogliano dire purtroppo solo a Genova tanti lo incensano in tutto il resto d’Italia lo avrebbero già cacciato senza aspettare che ormai i giochi siano fatti anzi non gli avrebbero certamente proposto un biennale da un milione e mezzo a stagione ma come dico sempre siamo non so ancora per quanto tempo la Samp la società e ribadisco società non tifosi la più ridicola e anomala al mondo. Abbiamo vissuto anni bui negli anni sessanta settanta periodi fulgidi con il grande Presidente Paolo Mantovani ma un tale appiattimento come ora non lo si era mai visto. Termino con un dato oggettivo noi in serie A 14000 abbonati altri in serie B 20000 siamo da sempre sopra in classifica ma molto più tiepidi a livello mentale.

  25. El cabezon ha ragione la rete del 2-1 è l’emblema di questa Samp. Ma perchè Ferrari h lasciato la posizione per andare in difesa di un fallo laterale dove c’erano già Augello e Colley di rinforzo? Se chiudevamo 1-1 era ancora tutta da giocare, Ora si fa brutta molto brutta.

  26. Belin Silverfox scusa l’espressione perché Ferrari ha lasciato la posizione? Perché è grammo quanto i due terzini di fascia di 4 ne salvo uno. Ca@# ma non ci vuole un cieco a capirlo se poi l’allenatore non sa spiegare le regole base non è né colpa tua ne mia.

  27. El Cab…Un immagine verbale che da il succo del contenuto…”scarsi nella testa”. il Verona si è rindebolito enormemente dalla scorsa stagione e noi come ci capita spesso toccasani degli zombi. Ahiaahi.

    Dite Ranieri…calcisticamente non lo posso vedere ma GP in trasferta non sarà mai a suo agio, non me lo só spiegare…

  28. Un milione e mezzo a stagione,questo si che si puo’ imputare alla nuova presidenza come una follia .Con quei soldi paghi tre allenatori di medio livello che sicuramente non ti fanno perdere 25 partite a stagione subendo 80gol.

  29. Ciao Luigi
    Quelli da 20.000 abbonati vivono sempre di speranze ma in questo caso sono abbastanza giustificate perché si sentono forti della nuova proprietà che parlando di spese illimitate fa loro vedere un futuro fulgido
    Magari non sarà così ma si sa come siamo noi tifosi ci esaltiamo per le novità
    A volte vanno bene altre no
    Noi invece siamo nella bratta e al momento vediamo solo nero
    Nel frattempo quelli delle diligence stanno verificando se in sede i caloriferi funzionano per l’inverno
    Sono veramente ridicoli

    • C’è anche da considerare che i loro abbonamenti costavano molto meno dei nostri (solo la gradinata mi pare fosse 60 euro in meno che di sti tempi….); ok la categoria, ma una squadra si tifa a prescindere dal campionato in cui giochi, ma per me, l”errore” è stato della nostra società, metti i prezzi più popolari, tanto cosa pensano di sistemare i bilanci con i soldi degli abbonamenti?meglio invece portare più gente possibile allo stadio e non tutti possono permettersi certe cifre, specie con un campionato dove giochi il mercoledì alle 12.30!

  30. Roberto ti pongo un quesito siamo proprio sicuri che sia tutta colpa delle diligence o qualcuno non svolga bene la funzione di custode? Io ti pongo anche una terza alternativa e se fosse che il debito che ha accumulato il proprietario sia una voragine senza fine? Comunque sia non vedo sbocchi ho la sensazione che il futuro come sostengo da tempo sia già scritto e non credo proprio che la promessa fatta da l’ex presidente vada a buon fine.

  31. Luigi io faccio delle supposizioni magari azzardate riguardo un campo che non conosco
    Ma chi può dire di sapere di questi argomenti così oscuri se non si è addetti ai lavori? Per cui è vero che ci sono debiti ma quale società non ne ha? Eppure tra alcune di queste ci sono stati passaggi di proprietà senza tutte le menate che stanno attorno alla Samp
    C’è del marcio in Danimarca

  32. Intanto, mentre noi pensiamo al “marcio nel regno di Danimarca”, la società o i brandelli rimasti pensano di avviare un dialogo sereno e costruttivo con Giampaolo, ma per cosa? Per prendere ancor più in giro i tifosi? Per perdere tutte le successive pertite in trasferta e fare qualche pareggino in casa? Mi ripeto: la squadra non è trascendente, ma neanche così scarsa da perdere impietosamente il confronto con dirette concorrenti come Salernitana e Verona. A Giampaolo do un consiglio: si dedichi seriamente alla pesca in barca, forse gli va meglio…

  33. Concordo,pesca,funghi,trekking basta non vederlo piu’.Assumerlo solo nei derby come talismano…Eppure sono convinto che dal nulla quando nessuno se lo aspetta ci sara’ la sorpresa della cessione.

  34. Ciao Pier con me sfondi una porta aperta quando affermi ma che dialogo dobbiamo avere con Giampaolo il problema è che sulla piazza c’è né solo uno che potrebbe darti qualche speranza in più ma l’hanno cacciato ormai non c’è più nessuno che verrebbe da noi compresi tanti giocatori trattati che hanno annusato l’aria di Bogliasco e se la sono data a gambe levate ripeto un folle chi l’ha preso con un contratto di due anni a un milione e mezzo a stagione. Chiunque di noi salvo alcuni una scelta di questo genere mai l’avrebbe fatta. Ha fallito ovunque ma qui compresi Mimì e Cocò di Primocanale se lo coccolano e guai a chi lo tocca nonostante per onestà intellettuale mi renda conto che i Brocchi fatti diventare giocatori da serie A da alcuni siano proprio tanti ma lui ci mette tanto di suo per peggiorare ancora di più

  35. Personalmente domenica ero dispiaciuto (eufemismo) non tanto per i 5 minuti di follia.. (a proposito sempre bella la canzone di Maurizio 5 minuti e poi..”, i più vecchi ricorderanno) ma perchè avevi tutto il secondo tempo per recuperare e ti hanno preso a pallonate!; anch’io come Luigi credo sempre più che il futuro sia già segnato (un silenzio troppo inquietante!.. in più oggi leggo “Giampaolo furioso con la società”, “Winks con la caviglia malandata” ecc. .Piove sul bagnato.
    Per quanto riguarda Giampaolo vedremo dopo Milan e Spezia, ma comunque oggi sarebbe difficile per chiunque allenare la Samp: sono convinto che alcuni giocatori/procuratori remano contro: perchè non avere la dignità e il coraggio di metterli fuori rosa?!.
    Anche se è una utopia, a Marco Lanna che ringrazierò sempre e comunque (non dimentichiamo il messaggio di compleanno, per me segnale nefasto…) come tifoso chiedo: dimmi nei limiti del possibile come stanno le cose, anche se fosse concreto il rischio di fallimento, perchè nessuna cordata è veramente all’orizzonte o perchè la voragine è oltre l’inimmaginabile e tutti rifiutano, sicuramente ci sono cose che non sappiamo…, un motivo in più per stare vicino a questi magnifici colori e come forma di rispetto verso la tifoseria, una tifoseria che al di là delle legittime opinioni diverse su allenatore e/o giocatori, non ha niente da dimostrare in quanto ad attaccamento ai colori e sabato… tutti allo stadio, chi c’è dall’altra parte? non mi interessa si parte sempre e comunque dallo 0 a 0.

    p.s. “dal 1946 vinciamo scegliendo di non essere voi” (il mio mantra)

  36. Scusa Luigi ma se tu fossi un giocatore, diciamo medio, andresti in una squadra senza proprietario o meglio con un proprietario ex galeotto, senza soldi, con limiti di ingaggio e con la consapevolezza che se fra tre mesi(Gennaio) anche una squadra modesta come possono essere, senza offesa, Cremonese o Lecce ti fanno un offerta leggermente più vantaggiosa ti cedono? E potrei citarne altre compreso quel Monza idiolatrato dai media e da Sky solo perchè dietro c’è un signore che con la giustizia, anche lui ha avuto il suo daffare e che cmq i soldi ce li ha. Ma torniamo a noi. io penso che i nostri dirigenti non potessero fare molto di più. Nessuno sa la vera situazione economica e difatti Cerberus e Red Stone sono scappati e non si parla più di cessione. Ricordate il nostro rischio non è quello di retrocedere da di iniziare dalla serie C2 o come si chiama oggi.

  37. PassavoPerCaso -

    Commenti vari dagli anni passati.
    “Murru… goffo fenicottero”
    “Tonelli e Murillo… scarso l’uno scarso l’altro”
    “Ferrari e miscio”
    “DF.. ha una squadra da retrocessione!!”
    “Vieira .. manco al verona”
    “FQ27…finito”

    Siamo la squadra dell’anno scorso meno il top assist-man e secondo goleador (Candreva), l’uomo che corre di piu’ (thorsby) l’uomo di ordine (Ekdal) rimpiazzati da uno scarto (Djuricic), uno che non hanno voluto nemmeno al pizzighettone (Vieira); senza Yoshida rimpiazzato da uno che non hanno voluto in Spagna, e con 40enni in attacco.

    Scopro che quest’anno Audero-Beres-Ferrari-Colley-Augello-Vieira-Verre-Sabiri-Djuricic-Quaglia(40enne)-Caputo e’ una formazione da champions league, malamente gestita da un’incompetente sudaticcio.
    L’anno scorso era colpa del beduino, invece, con D’Aversa in panchina.

    Credo, ma magari mi sbaglio, che arrivereste a dire che Colley e’ meglio del Vierchowood del ’91 se servisse a screditare GP. O magari che Kownacki ricordava Vialli (cosa effettivamente lettasu queste pagine).

    L’importante e’ desistere.
    Insomma, passo e chiudo.

    • luca (spezia / Brasile) -

      Ciao PPC:
      io sono l’autore di “fenicottero goffo”, ma il destinatario era Regini.
      Quanto alle altre definizioni, sono tutte rivedibili come sempre, ma una cosa è certa: Giampaolo è l’allenatore più sopravvalutato e più (misteriosamente) diverso dall’establishment calcistico che si sia mai visto.
      Detto che la rosa di quest’anno secondo me è superiore a quella dello corso anno, ma anche che i nuovi sono arrivati dopo il ritiro (bisogna essere onesti), io ricordo il mediocre Okaka trasformato in uomo-squadra da Sinisa, mentre di Giampaolo ricordo solo campioni in panca e dilettanti allo sbaraglio in campo, gente adattata a ruoli cervellotici non suoi, mille passaggi laterali o indietro, valanghe di gol presi nonostante le scientifiche teorie neo-guardioliste, giocatori snaturati che perdono valore e motivazioni.
      Via Giampaolo una volta per tutte, cazzarola!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com