SENZA PALLE, PERDIAMO ANCORA. E ORA CHE FACCIAMO CON GIAMPAOLO?

107

Perdiamo ancora in trasferta uno scontro diretto per la salvezza. Anche questa volta, per di più, abbiamo perso meritatamente. Stiamo andando giù per l’acqua e il ruolino di marcia del Mister, persona rispettabilissima umanamente parlando, è  deprimente.
Se contiamo anche le partite dello scorso anno il computo delle sconfitte è pesantissimo. Oggi abbiamo perso l’ennesima partita contro una squadra, lo Spezia che è davvero poca cosa.

Il tecnico Gotti l’ha dotata di una parvenza di solidità ma il livello medio dei giocatori è da mani nei capelli. Solo in una serie A depauperata e scadente  come la nostra lo Spezia può pensare di restare stabilmente nella categoria. Ma con la pochezza della sua rosa ha vinto meritatamente il derby ligure.
Il match.
Nel giro di un minuto passiamo in vantaggio e ci facciamo beffare dal ritorno avversario. All’11 Sabiri torna fantasmagorico, come quest’estate, Il centrocampista prende palla da Augello e scaraventa un destro in porta dai 40 metri 0-1, nuova rete capolavoro di Abdelhamid Sabiri.
Ma il vantaggio dura 30 secondi. Facciamo anguscia: prima azione Spezia, cross basso dalla nostra sinistra, Jeison Murillo si accartoccia e infila la palla nella sua rete: 1-1.

Primo tempo con pochissime occasioni, da una parte e dall’altra. Partita brutta, il livello è da serie B a parte la perla di Sabiri. E nella ripresa il copione non cambia molto.
Lo Spezia tenta di fare la partita, noi davanti siamo il nulla cosmico. Caputo è isolatissimo in mezzo a tre marcantoni difensori spezzini. Djuricic è in giornata no. Leris ha grande corsa ma crea zero pericoli. A parte il centrocampista marocchino siamo inutili. Solo Ciccio ha un ‘occasione al 53’ su errore in possesso dello Spezia, ma l’attaccante calcia malamente in bocca al portiere.
Al 72′ arriva il raddoppio spezzino: buco della nostra difesa, cross dalla sinistra di Holm e rete di Nzola, lasciato solo a centro area. 2-1.
Nel frattempo sono entrati Verre, Gabbiadini e Quagliarella. Manolo scalda le mani a Dragowski con un tiro dalla distanza all’83’. Sulla respinta ancora Sabiri calcia addosso al portiere.
Al 93′ la miglior occasione doriana. Gabbiadini mette Quaglia davanti al n.1 spezzino. Dragowski esce alla disperata e respinge il tiro dell’attaccante (che poteva fare di più).
Finisce così, ennesima sconfitta della gestione Giampaolo e penultimo posto confermatissimo per la Sampdoria.
Con questo trend andiamo a trovare i bibini, non c’è altro da dire. Se non che Giampa ha forse davvero fatto il suo tempo.
Si nota soprattutto la mancanza di carattere nei giocatori, che sembra che assistano con malinconica rassegnazione agli eventi (ossia alle continue sconfitte).
Ora ci attendono altri due scontri diretti con Monza e Bologna. Cosa facciamo con Giampaolo? Gli diamo ancora le ultime due possibilità o lo mandiamo ad insegnare il calcio ai berberi? Così, senza rancore.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

107 commenti

  1. Una sola domanda: quante partite deve perdere ancora quell’inetto di Giampaolo per farsi cacciare? Un incapace per di più sfigato, un personaggio inadatto ad allenare perché non è minimamente consapevole dei suoi grossi limiti e si ritiene un esteta del calcio. BASTA! Se la società esiste anche minimamente lo deve allontanare. Siamo riusciti a perdere anche con il modesto lo Spezia non osando e giocando fino al 70°e più con una sola punta. Incredibile.

  2. Giusto fallire imprenditori che escono fuori quando ormai non ci sono più mezzi per rimettere in sesto la baracca giusto fallire quando vedi giornalisti o meglio giornalai che ridono anche quando si perde giusto fallire quando a parte due piazzate sotto la sede non si è pensato a fare qualcosa di concreto rivedi smuovere chi si è svegliato ora giusto fallire quando una parte di tifosi incensa l’allenatore più scarso del pianeta giusto fallire quando una dirigenza incompetente continua a perpetrare oscenità calcistiche potrei aggiungere altro ma non servirebbe in quanto leggerò o leggeremo ancora commenti dove qualcuno penserà ottimisticamente guardando il dito e non la luna che forse ci sono ancora i mezzi per raddrizzare la società. I troppi errori si pagano noi ne abbiamo fatti tanti troppi e questo accade quando vuoi fare il medico o l’ingegnere senza averne le competenze e con tanta presunzione senza avere neanche un diploma. Termino facendo i complimenti alla federazione gioco calcio e a tutto quello che ruota intorno per consentire a persone su cui ci sarebbe tanto da discutere nell’essere silente pur conoscendo benissimo i soggetti che gravitano intorno al loro ambiente e non stipulano un decalogo che consenta di avere determinati requisiti prima di ricoprire determinate cariche. Veramente tutto assurdo e inconcepibile. Grazie al dottor Garrone figlio che è riuscito a rovinare la storia di una gloriosa società.

  3. ourtroppo non hai soldi per un altro allenatore, unica cosa che si puo’ fare e’ richiamare d’ aversa..e io sinceramente lo richiamerei…un vecchio refrain del calcio dice che l’ allenatore paga per tutti, ebbene si, bisogna esonerarlo, intanto quest anno non giochi il derby…non sono andato a spezia per motivi miei, ho visto la telecronaca in inglese e quando sul 2 a 1 hanno inquadrato il guru in tribuna fumare seraficamente il sigaro persino il commentatore inglese lo ha perculato con un ” maestro no more” che non ha alcun bisogno di traduzione

  4. Intanto l’altro inetto che parla a sproposito, pur non avendone la facoltà, Osti, lo ha appena riconfermato. Ora fa pure il presidente!…

  5. Si non hai i soldi ma se si dimettesse…..cosa che chiunque farebbe dopo 18 sconfitte su 25 ,ma lui e’ il maestro .Belin se “allena” lui in A e guadagna cosi’ tanto perdendo un pensierino potevo farcelo oppure vorrei avere il suo procuratore un genio.

  6. Ecco mi mancava questa giusto fallire perché un direttore sportivo non si può permettere di entrare in cose che non gli competono (come si permette) ma come dico sempre nessuna società al mondo batte l’imbecillità della nostra in quanto a errori e oscenita’. Nel frattempo divertiamoci ad assistere alla caduta degli dei

  7. Pensateci anche voi, NON ricordo un anno senza alcuna pretesa o ambizione, o anche aspettativa, come questo.

    Quest’anno seguiamo la Sampdoria “solo” perché siamo sampdoriani: non puntiamo alla El, non puntiamo alla prima metà della classifica, come già scritto non ci sono i derby (che non è cosa da poco!).

    L’unica cosa che serve è fare atto di presenza nella A 22/23 e vivacchiare nella parte destra della classifica in attesa che qualcuno compri la Sampdoria.

    Purtroppo questo gruppo (allenatore e giocatori, lascio a voi i distinguo) NON è in grado di accontentare pretese talmente basse da non poter manco essere considerate tali: c’è l’ombra della continuazione dello stress da lexotan del campionato scorso.

    L’unica speranza è che chi è intenzionato ad adottarci sia impietosito e acceleri per quanto gli è possibile il suo arrivo. Ma guardate un po’ a che cosa mi attacco…

  8. Lo scrivo a malincuore…dopo aver visto la partita. Si dovrebbe cambiare società, si dovrebbe buttar fuori tanti giocatori…ma non è possibile…allora per interrompere questa dinamica abissale non resta che cambiare guida tecnica. Che rabbia, di nuovo le lacune „caratteriali“ della squadra dopo il vantaggio, no comment!!
    Che brutto questo calcio italiano, nessun ritmo un continuo d‘ interruzioni, la pochezza tecnica…mah. Veramente deprimente e in mezzo la Samp, che non riesce a fare

  9. Tranquilli, a breve arriva lo sceicco bianco e risolve tutto. Dobbiamo pensare positivo e essere fiduciosi, prima o poi le cose dovranno girare! SCUSATE STAVO SOGNANDO! Concordo con la riflessione a 360 gradi di Luigi. La nave piano piano sta affondando e in pochissimi hanno veramente a cuore le sorti di questa società è Ferrero piano piano.. .
    SOLO PER LA MAGLIA E PER LANNA…

    • Purtroppo niente di niente, caro SoloDoria, siamo costretti ad assistere ad uno scempio tale che ci rende tutti impotenti.
      Di questo passo non so quante e soprattutto quali partite potremmo vincere.

  10. Solodoria ,tanto cacci via il pazzo il disadattato in panchina.Perche’ retrocedere senza agire?Lecce ,Empoli,Spezia,Salernitana,Bologna e Verona sono piu’ buoni di noi?Guarda Gotti oggi con che squadra ha vinto?Ha individuato i punti deboli delle squadre messe in campo dal maestro e ha vinto sulle fasce senza tante musse….Gotti non Pioli o Spalletti.Hai visto lo Spezia che squadra e’ eppure abbiamo perso.Dimissioni o esonero ,se avessimo 3 punti in piu’ cosa possibilissima avendo giocato con verona,salernitanae spezia la situazione non sarebbe drammatica.Per la societa’ tutto e’ possibile,chissa’ tra un mese tutto potrebbe essere risolto ma intanto salviamoci noi non sto disgraziato di Giampaolo.

  11. il pazzo disadattato non posso cacciarlo io tifoso ma la societa’…sai bene che per me e’ allenatore inadeguato per usare un eufemismo

  12. Giampaolo è un incapace, inadatto e sgradevole.
    Prospettive con lui zero.
    Torni sulle Ande o a pescare in alto mare ma si tolga dai maroni!!!

  13. Luca (Brasile / Spezia) -

    Da spezzino e da sampdoriano dico subito che oggi allo stadio mi sono sentito male a guardare e sentire le provocazioni delle rispettive curve, un odio irreale provocato da qualche decina di idioti, che hanno bruciato decenni di amicizia sportiva e fratellanza tra le tifoserie di Spezia e Samp.
    Io e mio figlio avevamo ancora negli occhi le scene vissute a Marassi fino a poco tempo fa’, quando ci presentavamo con le felpe dello Spezia in curva per tifare Samp, accolti da abbracci e strette di mano..
    Oggi con le sciarpe blucerchiate al collo abbiamo rischiato di buscarle dentro e fuori lo stadio.

    Come sempre è molto diverso vedere la partita allo stadio, e dai pochi metri che separano i distinti dal campo al Picco, posso dare queste poche pennellate:

    1) lo Spezia di Gotti, inferiore a quello di T. Motta, e molto peggiore di quello di Italiano, ha vinto con merito, pur essendo una squadra di poco spessore generale, ma facendo giocare i pezzi migliori nel proprio ruolo naturale, senza fronzoli;

    2) la Samp gioca senza grinta, questo è palpabile, ed ha una difesa indecente (migliorata con l’ingresso di Colley, ma sempre da brividi ad ogni passaggio azzeccato degli avversari);

    3) ci sono alcuni giocatori che fai fatica a vederli in campo, tra cui spiccano Caputo e Leris, e direi anche Villar (comunque meglio di Vieira in impostazione);

    4) la squadra morde solo con i guizzi di Sabiri (fanno un turno per uno con Djuricic a giocare e dormire?);

    5) alla faccia delle mirabolanti teorie scientifiche del guru di Giulianova, la nostra “manovra” consiste solo in qualche lancio lungo alla “Dio ci aiuti”, intervallato da innumerevoli e snervanti passaggi indietro;

    6) i cambi, tardivi, sono stati tutti tra giocatori omologhi, ovvero senza mai alterare il modo di giocare: non si capisce perché Gabbiadini entri a 15 minuti dalla fine, e perché Quagliarella sia preferito a Pussetto;

    Da Spezia è tutto… buona notte a tutti

    • ciao luca…da sampdoriano di genova anti genoano fino al midollo anche io non capiro’ mai la rottura di uno splendido rapporto…ed il punto 6 del tuo post e’ il mio mantra, provare a cambiare modulo in corso d’ opera, far giocare subito Gabbiadini e dare minutaggio a Pussetto non ci piace?

  14. Stiamo parlando di un incapace che dovrebbe allenare all’oratorio e invece si becca 1.200. 000 euro l’anno. Ma solo la nostra società era così incompetente e folle da proporgli un rinnovo per altri due anni? Se hanno deciso di retrocedere lo dicano chiaro: con lui andremo sicuramente giù come piombi, è un usato sicuro. Se invece credono ancora in questo pseudo allenatore allora sono ancora peggio di lui. Il che è tutto dire. Anche Lanna in cui ho sempre creduto mi sta deludendo non poco, scavalcato perfino dal dormiente Osti…

  15. giampaolo pagliaccio,,,vai a insegnare filosofia greca in qualche isola ellenica,,,,,sparisci come l’altro pagliaccio da circo che ti ha portato qua la prima volta,,,,,,troppa tristezza e rabbia…

    • Ma per favore!! È meglio che non provi a insegnare filosofia greca questo ignorantone che non sa parlare neppure in italiano. Te lo dice un esperto…

  16. Ciao Pier ma per alcuni il fenomeno non era un’allenatore che partendo dall’inizio e non da subentro avrebbe dato il meglio di se stesso? Non era quello che sulla fase difensiva era molto bravo? Capisci anche tu come me che se non si ha l’onestà intellettuale di fare un passo indietro vedi paragrafo di due giornalisti di una tv locale molto seguita e tanti noi tifosi le chiacchere stanno a zero dopodichè bisogna anche avere un pò di memoria storica nel ricordare quello che ci siamo detti ovvero esonerare D’aversa e sostituirlo con un brocco in aggiunta a un contratto di quasi tre anni a un milione e duecentomila euro l’anno per una società come la nostra è pura follia demenza senile precoce infatti il dato oggettivo almeno questa volta ha dato ragione a noi due e alcuni altri. Ciao Solo anche con D’aversa vai giù a picco il materiale umano è quello che abbiamo davanti o prendi uno come Ranieri o di pari livello altrimenti sarà solo una lenta agonia nell’aver procrastinato quello che doveva accadere il campionato scorso. Qualcuno qualche tempo fa disse a Giulio Cesare la frase “il dado è tratto” ebbene ad oggi calza a pennello alla Samp dove ogni persona preposta al comando a messo del suo per far si che ciò accadesse dal signor Garrone all’ultimo dei dirigenti Lanna escluso.

    • luigi concordo che ci vorrebbe un ranieri o altra figura ma dovessi scegliere tra un incapace come giampaolo e un incapace come d’ aversa riprenderei d’ aversa almeno tolgo ogni alibi ai giocatori e se non se ne lasciano 3 dietro da subito gia’ a inizio prossimo anno devono cominciare a girare con le guardie armate al seguito altro che psicologo

  17. Sì Luigi, D’Aversa lo eviterei, non dimentichiamo che l’anno scorso con lui stavamo andando giù a capofitto e in fondo con GP ci siamo salvati, bisogna anche considerare che senza i torti arbitrali avremmo almeno un paio di punti in più e avremmo forse giocato poi meglio le partite successive, ma non voglio difendere GP, anche a me le partite in trasferta hanno fatto vomitare, l’unica soluzione sarebbe Ranieri ma ci vogliono i soldi che non abbiamo, e si ritorna al solito discorso, se ci tengono tanto perché i vip o lo stesso Garrone non cacciano i soldi per pagare almeno un nuovo tecnico? Sono solo chiacchere e distintivo! Debbo poi fare un ‘altra considerazione, molti si lamentavano di Ranieri e del pullman davanti alla porta e osannavano D’Aversa come l’eroe del bel gioco, si sono visti i risultati, e adesso?

    • Anch’io eviterei un ritorno di D’aversa, ma se mi puntassaro una pistola e mi dicessero o lui o Giampaolo sceglierei lui che, senza atteggiarsi a santone del calcio, 20 punti, poi decisivi per la salvezza l’anno scorso li aveva fatti. Questo scappato di casa quanti punti pensate possa fare da qui alla fine insistendo sempre sugli stessi errori e su atteggiamenti autolesionistici?

  18. Caro Luca anche io ero alla stadio ieri. Non andavo in trasferta da anni. Ho avuto una esperienza penosa. I tifosi dello spezia hanno insultato tutta la partita, io ero nei distinti e mi sembrava di essere a una finale di coppa campioni con il Barcellona solo che i Catalani non ci avrebbero insultati così. Parliamo della partita. Gol di Sabiri, grandissimo, un minuto dopo Ferrari tira addosso a Murillo autogol senz’altro colpa di GP. Secondo tempo Caputo, come vorrei non vederlo più per un pò, solo davanti al Drago gliela tira ddosso, colpa di GP, poi Gabbia, perchè non è antrato prima????, tira parata del Dargo riprende Sabiri tira miracolo del Drago ma colpa di GP, ultimi minuti Quaglia solo tira parata del Drago con i piedi colpa di GP. Voi direte ma lo spezia? in novanta minuti una parata di piede clamorosa di Audero e un cross che ha fatto la luce della porta ma quelli noi non li contiamo più e se fosse capitato a noi colpa di GP. Diciamo la verità ho visto una Samp decisamente migiore di Salerno e anche Verona ma non ce ne va bene una. Abbiamo tirato più ieri di tutte le altre sei partite pali a parte ma non va. Io non credo alla sfortuna. Credo agli errori arbitrali e credo ai tecnici testoni. Si GP è un testone ma lo preferivo quando era talebano con il suo 4-3-1-2 e non con questo modulo di merda. Gabbiadini deve giocare subito e per l’altro ruolo in attacco si devono alternare Caputo, Quagli e Pussetto. Oppure una sola punta Gabbia ma due trequarti Dijurici e Sabiri, tanto abbiamo visto che altrimenti si pestano i piedi.

    • Purtroppo caro Silver ti devo rispondere da uno che per GP prova simpatia e nel triennio anche calcisticamente parlando. Il compito del mister consiste anche ad dare anche un impronta caratteriale, cioè ad essere psicologo e motivatore. Qui GP ha fallito a banda larga. Mi dispiace ma é da sollevare dall‘ incarico per le poche soluzioni che ci restano di invertire questo trend infernale

    • Siamo più o meno d accordo Silver , se difendono può giocare cn tutti gl attaccanti che vuole l importante e che difendano tutti e difendano duro se fai il terzino e nn fai nemmeno un fallo in una gara come ieri c è qualcosa o più cose che nn vanno, ma vale lo stesso discorso un po’pr tutti una gara sporca come quella di ieri dovevi usare la clava nn il fioretto , cn due attaccanti alla fine ma nn abbiamo cambiato assetto che garantisce spaziature , Sabiri molto meglio ieri e nn mi sembra si pesti i piedi cn Diurjcic tutt altro e che alla fine il Marocchino è uno che porta palla nn uno che ha gioco off the ball , da trequartista fa grande fatica , il Serbo da trequarti così e così in questo calcio è un centravanti atipico ma centravanti, più di tutti in sta rosa,nn un caso che segna un gol e lo fa tagliando sul primo palo anche se senza contrasto…Cmq ieri mette due volte un compagno solo davanti a Dragosky e senza giocare una gara da ricordare, Sabiri fa quello che dovrebbe fare sempre tirare al meno 3 volte da fuori area , lui se nn è contrastato è la porta in visione deve fare quello,al di là che abbia segnato la percezione che possa essere pericoloso costringe l avversario a prendere provvedimenti,ieri se guadagnato 2 cartellini cn Bastoni e il Russo poi sostituiti entrambi… Io cmq lo farei ruotare come minutaggio da mezz’ala nn ci si può prendere le sue pause , portarlo sui 90 minuti cn calma così lo espone ad alti e bassi di rendimento…vedremo se cn Winks e Manolo abili e arruolabili restano le stesse gerarchie , a me il modulo 4 1 4 1 a parte la difesa in linea e la marcatura a zona nn mi dispiace, ribadisco la Samp ha praterie davanti a se ,le spaziature sono eccellenti offensivamente e ci mancherebbe se nn porti nessuno in area staticamente ovviamente è vuota e c è lo spazio pr attaccarla transitoriamente in modo dinamico( inserimenti ) , io però ribadisco siamo scarsi , tanto scarsi difensivamente quindi sta difesa di fioretto è un problema ci vuole gente che abbia meno la pancia piena li dietro e che gl altri contribuiscano

  19. D’Aversa temo che con Quagliarella non scorresse buon sangue,accontentiamo quagliarella quindi mi sa che non ritornera’.Poi D’Aversa i suoi punti li aveva fatti e giocando le prime partite alla grande(inter ed empoli),poi qualcosa nello spogliatoio si ruppe,ma i punti per la salvezza li aveva fatti lui.Chiunque ma basta con il perdente seriale!

  20. Abbiamo fatto pena, passati in vantaggio ci siamo fatti rimontare in un nano secondo facendo cambiare l inerzia della gara , i due gol subiti sono simili ma se sul primo c è anche la componente sfiga della carambola, piccola attenuante perchè a pochi secondi dal vantaggio conseguito è poco comprensibile prendere un gol che ha la struttura di quelli che prendi dopo il 70simo a squadre lunghe, era iniziata da 10 minuti la partita…Sul secondo ho letto anche che in area di rigore Nzola doveva marcarlo Vieirà ? Fosse così perchè abbiamo i centrali di difesa dato che il centravanti lo deve marcare il mediano in area ? che poi è sempre Nzola ad apoggiare sull esterno e anche li chi l avrebbe dovuto contrastare ? sul quel cross che nn sarebbe proprio dovuto partire nn c è un controllo fantasmagorico ne un colpo di creatività dell esterno , due centrali che nn hanno la benchè minima idea di cosa stia succedendo intorno a loro di come siano posizionati gl avversari e soprattutto di dove sia la porta… Mi sono stufato da solo di ripetere che siamo difensivamente scarssissimi e che nn possiamo difendere cn nessuno o quasi , che abbiamo una difesa da più di 70 gol subiti di proiezione in questo campionato, poi se ci metti che hai dificoltà a far gol e ieri abbiamo avuto al meno 6 palle gol in 4 occasioni hai tirato da meno di 5 mt dalla porta , bravo Dragosky si certo ma ci stai mettendo anche un po’dl tuo… Lo Spezia nn ha niente in più rispetto a noi, probabilmente ha meno talento anzi ne ha sicuramente meno ma ha più carattere,più forza d animo e ha vinto tutto sommato cn merito al di là dei volumi di gioco, direi che la gara si può anche leggere nella gara di Burabià ( mamma mia quanto è scarso ) l ha dominata di mestiere ha fatto più falli che passaggi completati ma avrà da solo più contrasti di tutta la Samp , noi siamo tornati ad essere quelli che guardano l avversario cn la palla nei piedi e giochiamo sulle linee d intercetto , gl altri difendono duro …Morale se nn vai in campo sapendo che la pagnotta te la guadagni difendendo le perdi tutte , bisogna difendere attivamente cn tutti perchè siamo scarsi , nn c è altro modo

  21. Notte fonda e merda nei panetti. La Sampdoria vista contro Atalanta e Juve mi aveva illuso. Pensavo che con un paio di innesti la Samp si sarebbe salvata senza patemi. Tanto poi ci avrebbe pensato la nuova società mettere le cose a posto a gennaio.

    Adesso la situazione è di assoluto orrore. Giampaolo non ha più mostrato quel gioco quadrato visto nei due incontri in casa e i giocatori non hanno più messo la grinta di agosto. La società non viene ceduta e, se le spiegazioni che mi sono state fornite da alcuni conoscenti del settore sono vere, non verrà mai ceduta.

    Al momento questa sarebbe la sola speranza. Perché? Perché sono consapevole che Giampaolo abbia fatto il suo tempo e debba andarsene. Non lo ritengo il solo colpevole, sia chiaro, le attenuanti ci sono e non sono nemmeno poche. Calendario difficile, torti arbitrali e difficoltà societarie potrebbero essere una scusante (che però lui stesso ha rigettato). Giampaolo non può essere ulteriormente l’allenatore della Sampdoria. Ma non potendo avere a libro paga tre allenatori, al momento la Samp potrebbe al massimo richiamare D’Aversa, altro incompetente in fatto di salvezza e che visti i precedenti ci farebbe fare la proverbiale fine del Parma.

    La sola speranza per avere Ranieri, di cui abbiamo contestato il gioco quanto quello di Giampaolo, è che cambi la società. Ma il pastrocchio combinato da Ferrero è tale per cui la Sampdoria non cambierà mano a meno che qualcuno non rilevi tutte le sue fallimentari imprese. La Sampdoria è un pasticcino intonso su un grosso piatto di merda di vacca. Vorresti prendere solo quello, non sporcandoti le dita e sperando al limite di doverlo pulire un po’. Invece chi possiede il piatto vuole che tu vada a mangiarti pure la merda.

    Non parlerò della partita. Inutile aggiungere altro. Siamo scarsi. Siamo brutti. E siamo anche spacciati, se non cambiamo guida tecnica. E sappiamo tutti cosa comporterebbe una retrocessione.

    Tra me e la Samp è un rapporto “finché morte non ci separi”. Ma davo per scontato che sarei morto prima io.

    • furente sottoscrivo ogni tua parola, oramai sono totalmente sconfortato, temo ci si avii verso il fallimento, rinasceremo come ac sampdoria 2023, pagliacciate tipo florentia viola, tra qualche anno saremo di nuovo nella massima serie, deferrerizzati e con garrone figlio spero al creatore

    • L’allegoria del pasticcino rende alla perfezione l’idea della nostra società e appoggio completamente ogni tua parola. A questo punto se i giocatori stessi non trovano la forza di reagire almeno alla prossima partita, prevedo anche io tempi molto bui per tutti noi, ma mi fermo qui.

  22. Silverfox arrenditi sei circondato scherzo è ovvio ascolta volevo rispondere alla sfortuna vedi in effetti non è colpa di G.P. se a un difensore la palla gli rimbalza addosso ed entra nella nostra porta è vero che non è colpa sua se a Caputo annullano un gol valido ma se hai tre scarponi in difesa e uno discreto (Colley) sei pagato lautamente per provare altre soluzioni. Paragrafo Leris improponibile anche per la panchina deve giocare il più forte mi sembra ovvio chi è? Gabbiadini il quale entra quando stai perdendo e che faccia il miracolo? E no caro tecnico faccio fatica tra le 20 squadre di serie A trovarne uno peggio di te stesso discorso per chi ti ha assunto. Lapalissiano!!!!

  23. Chi è che ha segnalato al pagliaccio Vidal per architettare la farsa della cessione? Probabilmente Romei. Chi ha riportato il fallito alla Samp? Osti. In estrema sintesi il problema è questo. I nostri cari dirigenti ci hanno preso in giro e ci hanno trascinato in un abisso senza fondo. Come possiamo sperare che Osti faccia un passo indietro? Tanto anche lui come Giampaolo lo stipendio se lo porta a casa. Come possiamo credere che Vidal faccia sul serio? Neanche un bambino lo penserebbe. Purtroppo ci può “salvare” solo il fallimento e la speranza di una palingenesi.

  24. “Caro Luca anche io ero alla stadio ieri. Non andavo in trasferta da anni. Ho avuto una esperienza penosa. I tifosi dello spezia hanno insultato tutta la partita, io ero nei distinti e mi sembrava di essere a una finale di coppa campioni con il Barcellona solo che i Catalani non ci avrebbero insultati così. Parliamo della partita. Gol di Sabiri, grandissimo, un minuto dopo Ferrari tira addosso a Murillo autogol senz’altro colpa di GP. Secondo tempo Caputo, come vorrei non vederlo più per un pò, solo davanti al Drago gliela tira ddosso, colpa di GP, poi Gabbia, perchè non è antrato prima????, tira parata del Dargo riprende Sabiri tira miracolo del Drago ma colpa di GP, ultimi minuti Quaglia solo tira parata del Drago con i piedi colpa di GP. Voi direte ma lo spezia? in novanta minuti una parata di piede clamorosa di Audero e un cross che ha fatto la luce della porta ma quelli noi non li contiamo più e se fosse capitato a noi colpa di GP. Diciamo la verità ho visto una Samp decisamente migiore di Salerno e anche Verona ma non ce ne va bene una. Abbiamo tirato più ieri di tutte le altre sei partite pali a parte ma non va. Io non credo alla sfortuna. Credo agli errori arbitrali e credo ai tecnici testoni. Si GP è un testone ma lo preferivo quando era talebano con il suo 4-3-1-2 e non con questo modulo di merda. Gabbiadini deve giocare subito e per l’altro ruolo in attacco si devono alternare Caputo, Quagli e Pussetto. Oppure una sola punta Gabbia ma due trequarti Dijurici e Sabiri, tanto abbiamo visto che altrimenti si pestano i piedi.”

    Come già accaduto di recente mi ritrovo abbastanza in linea con l’amico Silverfox,
    (ad eccezione del passaggio su Gabbiadini ), e premetto che
    DI GIAMPAOLO NON ME NE FREGA ASSOLUTAMENTE NULLA, MENO DI ZERO!
    Non ero un Giampaoliano prima, figuriamoci adesso,
    se tra un minuto arrivasse il comunicato della società che ne annunciasse l’esonero
    per me andrebbe non bene ma BENISSIMO!!!
    Precisato ciò,
    dire che ieri meritavamo di perdere significa solo due cose:
    o siete ancora troppo incazzati ( ipotesi che preferisco pensare…)
    o siete talmente accecati dal livore, dall’odio verso Giampaolo
    ( a torto o a ragione, non sto a discutere questo ) che allora
    ogni occasione è buona per rigirare il coltello nella piaga!
    Sono sconfortato come voi,
    i segnali di una stagione nata sotto una cattiva stella ahimè ci sono tutti,
    siamo un micidiale mix di incapacità, di dabbenaggine e di sfiga allucinanti,
    ma ieri, specie per buona parte del secondo tempo,
    siamo stati noi meglio di loro,
    e il numero delle occasioni avute lo certifica ampiamente…
    Poi certo,
    se abbiamo dei difensori ( o fase difensiva se preferite )
    che prendono gol simili mi sembra chiaro che non abbiamo
    NESSUNA SPERANZA di salvezza…
    Con un altro allenatore i difensori finirebbero di fare strafalcioni?
    La fase difensiva migliorerebbe sicuramente?
    Personalmente non ho alcuna certezza a riguardo…

    • La difesa è questa ma si può anche difendere in modo diverso,era meglio cambiare gl interpreti o parte di essi ( dato che a volte i reparti nn valgono la somma dei valori dei singoli ma di più se ci sono armonie nelle caratteristiche, o di meno se queste sono disfunzionali tra loro ) probabilmente si … D’altra parte però esattamente come se giochi senza punte, hai praterie pr gl inserimenti va detto che ci sono accorgimenti difensivi o di strategia , quando si cerca un equilibrio e si è mediocri sarà un equilibrio mediocre ed è un po’il limite di tutti gl allenatori comuni, la simmetria l equilibrio…Più sei scarso e meno ti serve ! ho si tiene palla e si recupera cn la zon press five second , one box come vi pare ma o si fanno quelle cose li che significa che chi porta palla si trova ingabbiato tra le maglie blucerchiate ,allora tienili anche in linea che nn c è problema ,ma cn la spocchia che abbiamo noi nn si può… noi nn difendiamo,uno come Iachini ? se ha il coraggio di cambiare 5/11 che sono i seggi senatoriali pr altro, perchè no ? se viene uno che fa giocare gli stessi di GP facile che nn si superi più manco la metà campo

  25. Cabezon rispondo a titolo personale ho scritto che le colpe sono da suddividere tra tutti da quello che ha regalato la società ai dirigenti attuali ai giocatori ivi compreso l’allenatore tradotto un mix di incapacità tecnica e gestionale spaventosa e i frutti di tutto ciò sono sotto l’occhio di tutti il problema è che vedo difficile una serie B il prossimo anno intravedo qualcosa di surreale. Complimenti sinceri per aver trovato la forza di andare a Spezia.

  26. Dopo avervi letti tutti quanti dico anch’io la mia. Visti i penosi risultati della nostra scarsissima difesa non sarebbe il caso di provare a giocare a uomo? E perché non far giocare Conti ora che è pronto??? Visto che lo abbiamo e che gli paghiamo lo stipendio….. non credo possa fare peggio dei titolari attuali. Poi se Caputo non tocca un pallone per tutta la partita, tanto vale giocare senza punte, oppure far giocare chi è più in forma. Pussetto quando lo vedremo? Non mi pare che lui sia infortunato. Insomma se non cambiamo qualcosa abbiamo già ben chiaro che così si precipita in serie B. Sfiga o incapacità non è che cambia molto. Bisogna dare una sterzata. I numeri impietosi ci dicono che col ruolino di marcia di GP si retrocede. Urge vincere partite. Con GP le stiamo perdendo tutte. Io prenderei subito Iachini. Il bel gioco? Ma chissenefrega. Chi voleva GP per vedere il bel gioco è contento di avere 2 punti dopo 7 partite?

  27. invece di insistere inutilmente su caputo (tanto perdevamo lo stesso), non poteva tentare con due punte mobili ,tipo djuricic-gabbia o djuricic-pussetto, visto che il serbo non è un esterno ma un rifinitore o una mezza punta? Perseverare diabolicum

  28. Facciamoci una scorta di bromuro perché é chiaro, alla luce della realtà e relativi risultati, che le squadre più scarse di questo scarso calcio italiano sono, in ordine alfabetico, Cremonese e Sampdoria. Se fossi tifoso di presunte concorrenti penserei che per la serie B è rimasto un solo posto. I miracoli tipo Salernitana sono appunto miracoli e non si addicono a squadre delle nostre parti.

  29. il monza ha vinto coi gobbi…il maestro avra’ la scusante che sono in risalita…poi si va a bologna a perdere allegramente come ogni anno…dio m…a

  30. Vedere l’Udinese prima a 16 punti e noi ultimi a 2 fa tenerezza mista a rabbia. Una volta, anni fa, a Genova si diceva: non ci salva neanche Macaggi. (grande medico genovese, n.d.a.)

  31. eppure io sono convinto che con un allenatore meno da filosofemi e con molta piu’ cazzimma, un tipo alla iachini vecchia maniera per intenderci, 3 te le metti dietro…col guru in panca invece ce lo mettono dietro

  32. Sono d’accordissimo. Se non può arrivare un pratico navigato come Ranieri punterei tutto sul mitico Beppe a cui dobbiamo tutti qualcosina…

  33. I dirigenti (?) hanno confermato che GP non si tocca. Come dire ci auto affossiamo. Perché al limite non è nemmeno questione di GP allo stato puro quanto del fatto che in situazioni come questa solo un forte scossone può creare un moto di reazione contraria. Così ormai si va allo sbando. E quindi è meglio trovare le risorse per cambiare uomo in panchina ma andando sul sicuro altrimenti rassegnamoci. Con l’aiuto del bromuro,. naturalmente.

    • Quelle di Osti mi parevano dichiarazioni di circostanza. Tanto è vero che al momento è in corso un CdA dove si sta parlando anche di esonerare Giampaolo.

  34. Mentre di Giampaolo e della sua supponenza di finto guru del calcio non me ne frega nulla, di Iachini vorrei ricordare un aneddoto: anni addietro ero andato alla festa annuale del club Tamburino a San Carlo di Cese e lì trovai tra gli invitati, simpaticissimo come sempre, Beppe che si era fatto 600 km in macchina da Ascoli solo per essere presente, innamorato della Samp e dei suoi tifosi nonostante che nel 2012, dopo la fantastica galoppata in A, due con la puzza sotto il naso, Sensibile ed Edoardo Garrone, toh chi si rivede, lo avevano messo alla porta perché non rappresentava lo stile Sampdoria… Avercene oggi di Iachini, un uomo vero, grintoso,ma umile, non un quaquaraquà che scarica sempre le colpe sugli altri.

  35. Ho terminato or ora di fare due chiacchiere con tre amici di Monza due tifosi e il terzo un giornalista di Monza news usciti dallo stadio ovviamente sono belli gasati sapete quale è la domanda a cui anche loro non sanno rispondere? Ma com’è possibile che teniate ancora Un’allenatore alla frutta che a Milano non si capacitano ancora adesso come è stato possibile metterlo sotto contratto sponda rossonera e neanche a farlo apposta per riprendere il discorso di Roberto sono fiduciosi nel fare il colpaccio a Genova e anche loro hanno la sensazione che se dovesse accadere c’è solo da trovare il terzo incomodo che terrebbe compagnia a noi e alla Cremonese. Sono soddisfazioni e chissà ancora a cosa dovremo assistere in futuro.

  36. A ciò che ha detto Pier 56 aggiungerei una cosa non da poco. Per Garrone Iachini era una sorta di personaggio non rappresentativo dello stile Sampdoria e poi ha regalato la società ad uno che di aplomb ne aveva da vendere….Quindi questa sarebbe un”altra domanda da fare al Garun alla quale vorrei sapere come risponderebbe. Al che i tifosi tutti all’unisono dovrebbero a loro volta replicare: ma ci sei o ci fai? E.G. sei in un cul de sac. Che poi dal cul de sac si può uscire per andare a fare in…. de sac.

  37. E se non abbiamo soldi, basta avere coraggio. Guardando in serie B o C, proverei a portare l’ entusiasmo di un allenatore giovane in rampa di lancio. L’ Udinese che ha scommesso su Sottil è oggi prima in classifica. E la nostra rosa, pur avendo la difesa più gramma della serie A non è da ultimi posti.

  38. Ma una volta non c’era il giocatore allenatore ?Piuttosto anche questa soluzione , una volta era di moda…pur di levarci il presuntuoso(non e’ mai colpa sua) anche murru allenatore…probabilmente il procuratore del maestro ho capito chi sia.Sta a primocanile

  39. E il Monza ha vinto. Eccollà!
    In stile Salernitana-Fiorentina dell’anno scorso.
    E se va male la nostra, di partita col Monza??

    (pausa)

    Come ho scritto, c’è già l’ombra della continuazione dello stress da lexotan del campionato scorso.

    Vediamo che succede, ma andasse male, spero in un: “tranquilli, stiamo arrivando, fate pure il contratto a Ranieri”. Ci siamo capiti.

  40. Stiamo parlando di niente, sappiamo tutti che il nostro problema principale è la società e la proprietà, se nn cambia qual cosa li,nei prossimi 15 giorni c è solo da sperare nella squadra… Il Monza è la prima squadra che abbiamo a Marassi cn cui nn parti battuto, le 3 sconfitte esterne cn squadre di valore pari al nostro sono un handicap che ci dobbiamo scrollare di dosso facendo una serie di risultati positivi 4/5 partite senza perdere e rientri in gruppo…2 risultati su 3 nn è impossibile al di là di chi siano gli avversari, a patto che si difenda tutti con determinazione

  41. Qua, si perde di nuovo tempo. In nuovo mister si deve prendere adesso dove cé un pò di tempo per via della sosta. Ferrero ha legato le mani alla società. I giocatori no gli puoi cambiare tutti…allora l`unica cosa da fare è il cambio della guida tecnica. Nelle squader che lottano per sopravivere si può fare con risultati positivi come sappiamo. Uguale se devono pagare 7 allenatori, se si va in b la società perderà molto di più

  42. SEGNATEVI QUESTA:

    Vedo nella mia sfera di cristallo (blucerchiato) che il dramma si consumerà domenica 2 ottobre quando, magari sotto la Sud, farà gol un certo Petagna…

  43. Ciao Luigi si mi sento accerchiato e, a parte gli scherzi, penso che non difenderò più GP se non battiamo il Monza anche perchè non sarà più l’allenatore della nostra Samp. Ho letto, come sempre, con molta attenzione Mik. Fa un quadro perfetto di partita e situazione. Vi chiedo però di valutare un attimo la fascia sinistra. Quando è arrivato GP aveva scelto Murru e tutti lo abbiamo attaccato. Ora dopo 7 partite di Augello cosa abbiamo visto? Un paio di bei cross quando attacchiamo più o meno in massa e tanti, tanti patemi quando attaccano gli altri. I due gol di Spezia vengono dalla sua corsia e se andiamo indietro con la memoria quasi tutte le reti prese partono di lì o lui è in ritardo sul suo uomo come nel primo gol del Milan. Io proverei Conti o Ferrar a dx e Beres o Murru a sx. Poi caro GP Gabbia deve giocare dall’inizio o tuttlpiù se non è pronto al 100% deve entrare al 1′ del secondo tempo. A Mik non dispiace il 4-1-4-1 come copertura di campo Ok ma almeno il 4-4-2 perchè se hai Osimen ok ma se hai Caputo e giochi con una sola punta…apriti cielo

    • Silver , hai detto giusto nn mi dispiace ma nn è funzionale nemmeno al 60% cn la nostra rosa , hai terzini che se nn attaccano la profondità allargando anche il campo in modo efficace nn ha senso averli in campo date le capacità difensive deficitarie, vuoi giocare cn Berezinsky ed Augello ? nn ti servono quarti di centrocampo , ma mezz’ali che possano coprirgli le spalle quando s attacca e un possesso palla mortifero da almeno 60% a partita … come forse hai suggerito tu o El nn mi ricordo nn sarebbe male giocare cn 2 trequarti che difensivamente si prendano la posizione delle mezz’ali al centro cn queste che scivolano ad aiutare i nostri due telepass chiamati terzini , ma che in fase d attacco ci diano idee e palleggio , il discorso dell unica punta e presto fatto , se hai calciatori pericolosi da fuori area e noi li abbiamo possiamo usare la loro gravity e lo spazio che creano nn occupando l area pr portare tagli dl lato debole cn tantissimo spazio a disposizione , da praticamente ogni situazione di contrattacco , ma pr farlo ci vuole chi si butta dentro senza palla che è il nostro problema principale, la paura di scoprirci e beccarci delle ripartenze cosa che se hai difensori pronti ad andare al contrasto su ogni palla rinviata alla spera in Dio, anche al limite dell area di rigore avversaria ti passa, se aspettano e magari corrono all indietro cercando di portar l avversario verso il perimetro nn puoi fare, da come difendiamo possiamo attaccare temo sin che nn difendiamo forte ma cerchiamo di farlo di mestiere faremo fatica al di là di quanti attaccanti schiera nei primi tempi, nei secondi squadre + lunghe è diverso… Ma se sei sotto nel risultato è un casino, se ci difendiamo ci facciamo gol da soli come nel caso di Spezia primo Gol, così nn si può vincere ? tanto vale attaccare attaccare attaccare, se no che facciano pace cl cervello ,Ferrari passi a fare il terzino destro e a sinistra giochi Berezinsky e gli si dica che in pratica deve fare il terzo di difesa…Cmq la linea di difesa a 4 in questo calcio è un handicap se nn hai terzini forti forti, chi nn li ha meglio giochi cn la difesa a 3 e due schermi

  44. Ciao Silver la tua analisi la trovo coerente e plausibile a livello tecnico, a me però uscendo un’attimo dal campo mi sconvolge aprendo il pc (mai stupirsi se parliamo di Samp) leggere una parte del CDA è a favore del tecnico, un’altra no, un’altra ancora a contattato il romano, e a quest’ultima crediamo molto in quanto tutti sappiamo chi è il vice presidente che si occupa di tutto scavalcando tutto e tutti. Non si può andare avanti così siamo già gli zimbelli d’Italia perseverare porta solo al baratro che domenica dopo domenica si avvicina sempre più. Siamo al tutti contro tutti in società, dove c’è quella brutta persona c’è viscidume e melma, di fronte ai suoi interessi la Società passa in second’ordine insieme ai suoi tifosi, unici nell’essere fedeli e sostenitori. Cosa ne pensi…

  45. Chiamatemi San Tommaso. Io sulla cessione non credo a nulla se non vedo, specie ai fantomatici emiri del Qatar. Per me sono tutte musse.

    Per il resto vedo che si sta rivalutando D’Aversa. (Inserire bestemmia).

  46. PIER56 – 18 SETTEMBRE 2022 17:59
    Chiedo scusa, per l’esattezza erano stati Osti e EG a metterlo alla porta. Corsi e ricorsi storici…

    Pier invece avevi scritto corretto prima,
    fu Sensibile a non confermare Iachini,
    Osti sarebbe arrivato 6 mesi dopo assieme a Delio Rossi che subentrò a Ciro Ferrara…
    Magari sbaglio ma credo che la decisione di non confermare Beppe fu tutta di Sensibile,
    EG da un punto di vista delle scelte tecniche non metteva becco…

  47. Chissà perchè ma ho il vago presentimento che se si cambia arriva De Rossi core de roma: (basta leggere le notizie di oggi e fare 2 più 2); spero di sbagliarmi ma aleggia sempre di più un personaggio…nell’attesa di Di Silvio, lo sceicco bianco e i vip genovesi/liguri. Ridatemi l’unico, inimitabile e mitico Antonino Pane, oggi tutti vogliono copiarlo..troppo facile.
    Scusatemi, un po’ di ironia ma sono alla frutta!, va bene tutto ma leggere che per la decisione del tecnico è stato consultato anche il proprietario cioè il romano, anche se legale… per me è eticamente fuori dal mondo e offensivo nei confronti dei tifosi.
    Prendete chi volete per me ZEMAN rimane il migliore: tutti all’attacco e gol presi e fatti a raffica ma almeno un po’ di entusiasmo a salire i gradoni dello stadio!
    “Il 2 ottobre o si fa la Sampdoria o si….”

  48. Ora fatemi sognare che sono al lavoro ed è ancora lunga la giornata DeZerbi piacerebbe solo a me ? debiti pr debiti io prenderei uno bravo, se nn ho i soldi pr far benzina almeno guardo una ferrari parcheggiata sotto casa

  49. Caro Mik, se DeZerbi rifiuta il Bologna con una presidenza stabile dietro figurati se viene da noi. OK sognare……

    Io proprio non lo sò…..

    solo una cosa…qui d`attacchi a risparmiare o prend i uno che vale e costa o vai giù e perdi grana d`un fattore x in confronto al mister che devi pagare.

    Noi non abbiamo l`appeal per uno troppo bravo e allora Ranieri, che calcisticamente non posso vedere ma che fa risultato. Iachini cosa fa?
    Per Zeman non abbiamo i giocatori.

  50. Ma anche un allenatore emergente, preso dalla B e con un’idea chiara di calcio è meglio di quel fallito. Un esempio su tutti Sottil…

  51. Tra l’altro tra Milano e Torino e qui a Genova coi contratti che si e’ fatto fare per far ridere tutta Italia ,quanti soldi ha arraffato li il genio,ma dimettiti per dignita’

  52. Anche io ho letto che prima dell’incontro di oggi con GP hanno sentito anche il parere di quell’essere là. I nomi di Stankovic e De Rossi confermerebbero questa ipotesi. Se fosse così speriamo che una nuova proprietà se arriverà faccia piazza pulita al 200 per cento via tutti anche i magazzinieri.

  53. Purtroppo il fatto che i nomi fatti… ci vadano bene tutti, dice molto…
    Con Ranieri inizierei a dormire tranquillo da subito sulla fiducia. Unico, per me. Del resto fece solo benissimo tranne un derby importante (poteva buttarli in B!) che secondo me ne ha macchiato “la percezione” del generale rendimento nella testa dei tifosi. Ma anche Andreazzoli o altri nomi non mi dispiacerebbero.
    Mi spiace perchè proprio quest’anno ho speso anche belle parole per la squadra, meritate, per più di una partita (io e non solo io) ma il tabellino alla fine è quello che vince.

  54. “Ragazzi” se la società NON verrà ceduta cosa allo stato attuale assai probabile può arrivare sulla panchina della Samp anche Guardiola che non cambierebbe le sorti future. Chi pagherà gli stipendi a giocatori dirigenti staff tecnico allenatore e magazziniere nell’immediato futuro? Purtroppo il vero nodo è questo e se è stato interpellato per il cambio tecnico colui che è stato prima in carcere dopodiché ai domiciliari ed ora libero in attesa di processo fatevi due domande quale potrà essere il destino della società Sampdoria.

  55. Tutto ruota ormai attorno alla cessione. Gianpaolo in definitiva è il problema minore. Allenatori migliori di lui ne trovi a decine. Piuttosto mi inquieta un po’ l’ennesima farsa: l’Ansa ha pubblicato la letterina del fantomatico emiro, tradotta dal suo amichetto di Silvio in cui si dice che è rimasto folgorato dalla maglia della Samp e che ci vuole assolutamente acquistare. Ma quando la finiranno di prenderci in giro? Meritiamo più rispetto! Basta con questi cialtroni di dirigenti (Lanna escluso) e di giornalai avvoltoi…

  56. pare che nella lettera ci fosse pure scritto: noio volovan savuar l’ indiriss…ma mi facciano il piacere mi facciano! garrone merda

  57. Sto leggendo anche io le “notizie” ed invito tutti a non commentare mugugnando fino al punto di essere confusi coi bontemponi dell’altra squadra che si fingono della nostra con l’illusione di boicottare qualcosa.
    Mi spiace essere duro tra amici (o comunque co-tifosi) ma i mugugni a prescindere non li sopporto.
    Il signore in questione da giorni sta chiamando in causa due ex giocatori della Sampdoria (si, lui, e un altro) facendone chiaramente i nomi, e se fossero boiate penso che questi si sarebbero fatti sentire per smentire, sbaglio?
    Quindi occhio a cosa potrebbe veramente succedere e, senza elementi concreti, invito ad un poco di silenzio, se non altro per scaramanzia (per la quale non ho voluto scrivere esplicitamente alcun nome).
    Tanto mi è venuto da dire e tanto ho scritto.

  58. Specifico che ovviamente non voglio zittire nessuno, ci mancherebbe! In più tra cinque minuti netti i due in questione smentiranno tutto.

    • Anche perché di Silvio non è nuovo a queste sparate per mettersi in mostra e farsi pubblicità senza avere i capitali necessari, vedi Salernitana, Foggia e Fortitudo Bologna basket…Ovviamente tutti speriamo che lo sceicco sia veramente dietro, ma non trovi perlomeno molto strano che con tutte le possibilità di comunicazione che ha si faccia rappresentare da uno come di Silvio??
      Credi forse che uno così facoltoso non potrebbe comprarsi direttamente lui la Samp?

  59. Sentinel rispetto qualunque opinione ma parlando con chi ne sa più di me il responso è stato negativo in quanto chiunque sia sta bypassando tutte le procedure tecniche per un’eventuale acquisizione dopodiché non dimentichiamo per fare chiarezza che il proprietario di vendere ne ha tanta voglia quanto il sottoscritto di alzarsi alle 6 del mattino per andare a fare una gita nel bosco.

  60. Stasera, dopo il romano consultato per l’allenatore ALLUCINANTE E OFFENSIVO NEI CONFRONTI DEI TIFOSI ANCHE SE LEGALE..e la lettera Dello sceicco bianco folgorato dalla nostra maglia e dalla città tanto da voler comprare senza accedere alla data room!, la cisa più importante e seria l’unica: un pensiero al piccolo Rocco Goria che ci ha lasciati, noi “vecchi lo ricorderemo sempre per i suoi dribbling striscianti e per il gol al ragno nero Ci dicono, è proprio vero altri tempi!.

  61. Non lo sapevo… Rocco Fotia il folletto sgusciante e driblomane della mia gioventù blucerchiata a cui le ginocchia non hanno permesso ben altra carriera. Un altro grande che se ne va dopo Salvi e Cristin. Sentite condoglianze alla famiglia.

  62. PIER56 e LUIGI
    La cosa “divertente” è che la persona e la situazione in oggetto ricordano sia Pane (modalità di intermediazione) che il romano messo al gabbio (cinema), ma ovviamente spero e credo siano solo meri parallelismi formali e non “sostanziali”. Non sono a conoscenza di quei precedenti citati da Pier56.
    Tanto è stato anche dato una specie di termine temporale, anche ci mettessimo a litigare (spero comunque non essere stato frainteso) tra poco viene fuori chi è realista e chi crede negli unicorni.
    Fino ad allora e/o non ci sono smentite io ci credo.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com