L’ITALIA DEI MIRACOLI AVANZA. ORGOGLIO MANCIO-VIALLI: SIAMO IN SEMIFINALE

10

Grandissima vittoria azzurra. La prima vera sfida dell’Europeo ci vede superare con merito la compagine belga, da tempo al primo posto del ranking mondiale. Ottime singolarità, ma gioco assente per i nostri avversari. Gli spauracchi erano Lukaku e De Bruyne, e sono stati annullati. A sorpresa generale la spina nel fianco è stata Doku, un ragazzino assatanato, un’ira di Dio, un esterno che viste le quotazioni demenziali del calcio contemporaneo potrebbe valere 50 milioni dopo una partita.

Il match è stato emozionante. In questo Europeo in cui il livello medio delle squadre è piuttosto basso, l’Italia gioca sempre un calcio divertente, sempre all’attacco. Roberto Mancini ha fatto un capolavoro, e per noi è un orgoglio vederlo esultare con Gianluca Vialli e gli altri monumenti della storia blucerchiata come Lombardo e Salsano. E non dimentichiamoci di Evani e Nuciari.

La partita è stata ricchissima di episodi: al 32′ passiamo in vantaggio: palla recuperata sulla trequarti da Verratti, servizio per Barella che con un doppio dribbling stretto salta seccamente due avversari. Il tiro in diagonale non lascia scampo a Courtois. Golasso.

Al 44′ seconda prodezza azzurra: Insigne salta in dribbling Tielemans, si accentra, ed esegue il più classico dei destri a giro: palla che s’insacca a fil di palo alla sinistra del portiere belga: 0-2, seconda bellissima rete. Al 45′ arriva l’1-2: fallo di Di Lorenzo sullo scatenato Doku e rigore e trasformato da Lukaku.
Nella ripresa resistiamo: Spinazzola si infortuna ed esce in lacrime. Chiellini è monumentale, un muro umano e peccato che a inizio partita si faccia trovare in fuorigioco, probabilmente per la sua protuberanza nasale, nell’azione di un gol annullato. Altrimenti sarebbe stato decisivo anche in attacco.
Vinciamo per due reti a uno.

Una grande Italia avanza in semifinale. E mentre si aggiusta qualcosa nel mondo sampdoriano, con l’imminente arrivo di D’Aversa, questi mesi estivi ci regalano delle bellissime emozioni azzurro -blucerchiate. Ora avanti con la Spagna. A questo punto vogliamo arrivare in fondo

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

10 commenti

  1. Caro Mik, come ti avevo detto senza Bonucci e Chiellini non vai da nessuna parte, vecchietti sì ma un connubio più che decennale dà garanzie , riserve all’altezza non ce ne sono e speriamo che reggano fino alla fine, non mi piace parlar bene di juventini ma è così

    • Hanno giocato una buonissima partita e va bene così ma resta che cn il centravanti è il nostro punto debole , urge ricambio generazionale…Il Belgio era la mia personale favorita e perdiamo uno dei due mismatch che avevamo cn Spinazzola una delle nostre chiavi pr scardinare le difese avversarie…La partita è stata equilibrata la chiave il nostro palleggio che pr tre quarti di gara ci ha permesso di giocare alla velocità che volevamo e nn ha permesso loro d entrare in ritmo offensivo…Abbiamo concesso un paio di tiri da fuori area e 3 occasioni da Gol ne hanno concretizzato una volta sola,noi abbiamo avuto più situazioni favorevoli almeno 6 ma d occasioni da Gol io ne ho contate due + 3 tiri e abbiamo concretizzato 2 volte ,sostanzialmente la partita si è decisa sul piano della riconquista della palla e il suo possesso ,in pratica una miglior performance del nostro centrocampo ci ha spianato la strada alla semifinale…

  2. Voglio provare a dare dei voti ad alcuni calciatori e giustificarli,sono gradite altre opinioni… DiLorenzo voto 6 partita dove gli si deve dr merito di fr perdere un tempo di gioco a quello che sfiammava pr creare la superiorità,nn ci riesce sempre ma sono più le volte che trova lui la forza di portar l aiuto che quello che gli viene dato nonostante i pessimi clienti che facevano catena dalla sua parte… Bonucci voto 8 : nn solo preciso nl gestire la palla ma anche provvidenziale nell aiuto su Lukaku che cn Chiellini riescono a mandar fuori giri,il Belga avrà due occasioni clamorose a centimetri dalla porta a portiere battuto in un occasione nn trova la palla e nell altra trova la coscia di Spinazzola, nl primo tempo su un accelerazione di DeBruyne può tirare pr il resto è stato canccelato dalla gara e parte dl merito è sicuramente di Bonucci…Chiellini voto 7 : fa solo la fase difensiva è la prima linea su Rumelu ed è perfetto lo contiene sistematicamente gli lascia una volta sola in 90 minuti la separazione pr mettersi in moto in velocità,però quando la squadra arretra il baricentro sale in cattedrà sulla palla alta dove le prende tutte…Il centrocampo voto 9 segna e domina voto di reparto …Spinazzola 6,5 ti aspetti che spacchi la partita e nn succede poi la partita la salva e quello da lui nn te l aspetti,perdita e sfortuna enorme pr questo ragazzo speriamo torni presto ancora più forte…Chiesa 6 aiuta e condiziona l avversario ma c è poca intesa cn Barella, Insigne 8 si guadagna la pagnotta a tutto tondo cn una fase di nn possesso una di palleggio e cn la definizione dell azione da calciatore d elitè a tutto tondo e sin basso l 8…Immobile 6 tanto lavoro oscuro ,il problema è che nella sua testa la miglior opzione è ora prendo palla e ci penso io a questo livello è più complicato che nl nostro campionato,cmq dai e dai prima o poi una la risolve , testone…Mancio voto 6 crudele cn DiLorenzo nl lasciarlo 89 minuti sull isola cn il figlio di belzebù Docu NB)Donnaruma 6.5 condizionante

    • I miei voti sono più generosi nei confronti di Chiesa che ha classe da vendere e che in due o tre occasioni è stato bravissimo e ha messo al centro palloni invitanti sui quali purtroppo nessuno è riuscito ad arrivare. Voto 7. Sono invece più severo con Immobile che ha si corso come un pazzo ma ha un controllo palla che fa scappare da ridere e i piedi quadrati e che su 50 palloni che ha toccato, ne ha persi 49.
      Inoltre, nelle poche occasioni che ha avuto, invece di toccare di prima in porta, ha tentato il controllo e ha vanificato tutto. Innescando a volte anche dei contropiedi avversari micidiali. Voto 5 scarso per la volontà ma per me doveva essere sostituito moooolto prima.
      Mancini bravo ma stavolta non bravissimo a gestire la squadra e i cambi ma fortunatamente gli episodi ci hanno detto bene. Alla fine eravamo tutti chiusi nella tre quarti in balia dei Belgi che se non avessero avuto sfiga in due occasioni avrebbero pareggiato e dopo non credo che ce l’ avremmo fatta.
      Comunque Lukaku è devastante!
      Da solo fa mezza squadra.

      • Io ho aspettative altissime su Chiesa Anto… Da lui m aspetto che condizioni le difese avversarie al momento condiziona l avversario diretto che nn è poco,ma ha la forza nelle gambe pr fare molto di più…Su Mancio sono d accordo ma è un esordiente anche lui a questo livello di partite tra Nazionali ,io la sensazione d esser in balia nn l ho avuta però è chiaro che ci è girata bene che nn sono entrati in porta cn la palla nelle due occasioni che hanno avuto a porta vuota,d altra parte però il pallone gle l abbiamo lasciato davvero poco … Pr me la misura della dificoltà della prestazione è un coefficente di partenza molto alto,hai giocato una gara cn avversari di 2 livelli superiori a quelli affrontati sino ad ora e fatta questa considerazione anche se ha sofferto tantissimo DiLorenzo che ha perso il mismatch individuale è comunque sufficente perchè ha limitato l ira di Dio che era il morettino (Doku),stesso discorso pr Chiellini che nelle due occasioni dove il Belgio si guadagna quelle due occasioni monstre si perde Lukaku e nn c è neanche in aiuto su chi serve l assist ,ma Rumelu è na roba senza senso e quindi alla fine nn l hai fatto girare mai e gli ha concesso solo una volta di partire in transizione cn distanziamento meriti un voto altissimo lo stesso,chiaro che se invece di Lukaku c era Brambilla o Sciaccaluga magari volava un cinque…Pr Immobile ma vale lo stesso discorso pr Belotti a questo livello sono comprimari il Granata ne è più consapevole quindi cerca di giocare in modo funzionale, Ciruzzo continua a pensare d esser la miglior opzione pr fr gol cosa che chiaramente nn è quindi finisce pr esser disfunzionale l ha sostituito perchè stava diventando un fattore ma pr l avversario fermando il pallone quando c era bisogno di fluidità,ci sono 2/3 situazioni nl secondo tempo che se fa da sponda possiamo tirare in porta a specchio libero,lui prova sempre a girarsi o prova a controllare la palla e perde il vantaggio, d altra parte se hai vinto c è anche il suo contributo però fatto di colpi dati e ricevuti di pressione sui portatori di palla,capiamoci ha giocato male ma era in partita che è un merito,pensa a quei calciatori che spariscono che nn ti ricordi di loro nella gara…

        • Quello che dici è verissimo. Comunque partita bellissima!! Anche Svizzera Spagna è stata bella. Meno spettacolare ma in equilibrio fino in fondo e per me decisa dall’ espulsione troppo severa di Freuler. Un arbitro non dovrebbe mai dirigere verso una delle due squadre il risultato. Tanto di cappello alla Svizzera che anche senza il suo uomo migliore e in 10 contro 11 ha meravigliato tutti….

  3. Ero sempre stato scettico su questa Nazionale, ma dopo la partita di ieri ogni mia perplessità è stata spazzata via!
    Giochiamo bene, sappiamo soffrire, abbiamo delle eccellenze assolute ( Donnarumma, Chiellini, Bonucci, Verratti ),
    senza dimenticare altri che mi stanno veramente sorprendendo tipo Di Lorenzo che ieri ha si sofferto il negretto belga ma è davvero un bel terzino, e Barella che non è solo quantità ma anche qualità!
    Nascesse un nuovo Gianluca Vialli da mettere là davanti saremmo perfetti, a questo punto non arrivare in fondo sarebbe davvero un peccato…

  4. La formula dell’ europeo itinerante ha delle pecche. Se l’Inghilterra vincesse oggi con l’ Ucraina a Roma, giocherebbe sempre in casa dopo aver giocato anche il girone sempre in casa. Direi che non è un vantaggio da poco!

    • A me è piaciuto,però hai ragione …Ma pr me dovrebbero inssistere sulla formula che può esser veicolo commerciale di alto livello

  5. Dovrebbero però stabilire che se la sede prescelta per la finale coinvolge la squadra di casa va cambiata sede, un po’ come dovrebbe succedere per la coppa Italia, se c’è una romana in finale si gioca da un’altra parte e non a Roma, l’ho sempre pensata così

Lascia un commento

Powered by themekiller.com