IL PUNTO SUL MERCATO SAMP: CI CALIAMO LE BRAGHE

45

Valzer di nomi nel mercato blucerchiato. Ma sono tutti in uscita. La modesta Samp targata Viperetta ha bisogno di denari per poter partecipare al calcio mercato. Come sappiamo, tutti i nostri calciatori sono cedibili (quest’anno più che mai), a parte il pluridecorato Fabio Quagliarella, ma solo per sopraggiunti limiti di età. Sennò sarebbe stato infiocchettato pure lui e proposto a destra e a manca, quale glorioso veterano, chioccia in grado di insegnare e valorizzare i giovani di ogni squadra.

L’arrivo di Giampaolo a Torino ha provocato l’interesse della società granata per mezza Sampdoria.
Le attenzioni del Torino, di diversa intensità, sono per i seguenti nomi: Audero, Bereszynski, Linetty, Ramirez, Gabbiadini e Bonazzoli. Fortuna che Giampaolo non ha conosciuto il buon Maya Yoshida (l’uomo più portato per le lingue al mondo, eccezionale il suo italiano imparato in 4 mesi) sennò avrebbe chiesto pure lui.

Linetty è ormai vicinissimo al Torino, saluterà con sentimento i colori blucerchiati, ma la società ha fatto poco o nulla per trattenerlo.
Quella di Gaston Ramirez sarebbe una brutta perdita: parliamo di un giocatore che va a sprazzi ma anche l’unico capace di farci fare un vero salto di qualità nei momenti topici del campionato.

Una cessione di Bonazzoli sarebbe la beffa delle beffe: atteso per anni, immerso in un pantano di inconcludenza, andrà in scadenza di contratto nel 2021. Il rischio ora è venderlo per due banane e tre fichi secchi proprio quando ha dato segnali di ripresa, disputando partite da attaccante vero nella fase post lockdown. Insomma, caliamo le braghe, signori: e non c’è da stupirsi viste le nostre casse esangui.

In uscita, non al Toro ma verso lidi d’Albione sembra destinato Omar Colley. Anche Caprari ha diverse offerte in serie A e le probabilità di vederlo tornare alla Samp sono minime.

In entrata: la calma è piatta, si parla di un interessamento per Feghouli esterno offensivo algerino del Galatasaray, 31 anni.
Attualmente Feghouli percepisce quasi 4 milioni di euro all’anno, la Samp se va bene gliene può offrire un quarto. Sul calciatore algerino ci sarebbe la concorrenza della Lazio e attualmente il confronto far le due società è impietoso. Diciamo che l’affare sembra decisamente difficile, se non impossibile.

Nel frattempo Mister Ranieri, l’unica nostra speranza per il futuro, trascorre le meritate vacanze nelle Calabrie.
Nicolini assicura che il Mister è pronto a ricominciare una nuova stagione sulla panchina doriana, ed è questa la speranza di tutti.
Sarebbe interessante sentire il pensiero di Claudio Ranieri sulle questioni di mercato: quale Sampdoria vorrebbe costruire, quali pezzi pregiati è disposto a perdere per potersi assicurare dei rinforzi.
A breve, intanto, è previsto un nuovo incontro tra la dirigenza granata e quella doriana. Si parlerà di tutti i giocatori che interessano a Giampaolo, vedremo se saremo saccheggiati e a quale prezzo.

Il calciomercato si preannuncia lunghissimo: ufficialmente inizia l’1 settembre e finisce addirittura il 5 Ottobre. Sarà un mese a braghe calate?

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

45 commenti

  1. Capisco che le premesse non siano delle migliori ma…un pò di pazienza no?
    Il campionato è finito 10 giorni fa, la serie A deve ancora completarsi ( forza Spezia! ), si stanno ancora disputando le coppe…non siamo neanche all’inizio!
    Mai come quest’anno, presumo, il mercato si deciderà nelle ultimissime settimane, per non dire giorni…
    Per cui, nel mio piccolo, onde evitare seghe mentali, paranoie, crisi isteriche e quant’altro, consiglio ( salvo cose clamorose, s’intende! ) di mantenere tantissima calma e tantissimo sangue freddo…

    • Quest’anno se consegni mezza rosa all allenatore pr l inizio della preparazione vai giù come un piombo,un altro anno cn il pulman parcheggiato davanti la porta questa squadra nn può reggerlo,nn ci sarà un lockdawn a salvarti il deretano…Siamo tutti d accordo che la situazione dice che dovrai fare un mercato qualità prezzo prima in uscita e poi in entrata e che ti sei scavato la fossa cn le tue mani in precedenza,che se quadri il palleggio da dietro e significa trovare un terzino solido a destra in quel fondamentale e cn un piede che gli permette anche un cambio campo cosa nn impossibile è un upgrade quasi certo e un affare dato che Bere qualità prezzo è stato un mezzo disastro,cosi nn fosse avresti avuto la fila già da tempo e ti saresti tenuto Sala che è un quinto di centrocampo ma che integro ne vale 3 di Polacchi anche come terzino(pr stessa amissione di GP che li ha avuti 3 anni tutti e due e si pensa che alla fine ci avesse capito qualcosa?)A metà campo attualmente in rosa abbiamo una sola mezz’ala da centrocampo a 3 o 4 e stiamo pr cederla ,abbiamo due 5ti di centrocampo ma nn giocheremo mai a 5 quindi Jancto e DePaoli comunque verranno adattati o come 4to o anche da terzino il secondo…però abbiamo 4 mediani di rottura al momento il solo Ekdal e da considerarsi solido,se vengono ceduti Colley e Murillo cn i 4 centrali che restano probabilmente miglioriamo al di là che completino il reparto cn un quinto,davanti sicuro partente Caprari, tutti gl altri dipende se ci danno qualcosa ? A centrocampo puoi migliorare senza dubbio anche perdendo Linetty e senza mettere mano al portafoglio basta prendere un paio d interpreti funzionali più degl attuali…La preocupazione vera è davanti dove sei assortito male ma se resti come sei hai qualità,qui il rischio e continuino a prendere calciatori che poi nn riescono a trovare chimica tra loro e perdere la qualità attuale,Manolo e Ramirez ad esempio cn i calci da fermo 9 punti te li hanno portati quest’anno senza di quelli si andava giù…Quest’anno il mercato dell ultima settimana nn è un rischio ma un suicidio perchè nn abbiamo più 20 punti di vantaggio dalla quota salvezza,meglio che ce lo diciamo chiaro,che poi nn serve fare chissa che cosa pr migliorarci sono d accordo,ma nn lo si fa mettendo al centro il bilancio,se guardano solo a quello il peggioramento dl risultato sportivo sarà fisiologico e dato che nn c è margine di peggioramento mi pare lecito nn esser troppo accomodanti,quest’anno se parti male vai giù come un piombo …

  2. Io credo che è giunta l´ora di risparmiare articoli sterili così come lo sono i lenzuoli con la scritta vattene , facciamoci sentire , mostriamo il nostro sfinimento contro questa pseudo presidenza , contestazioni , abbonamenti zero e in via Cesarea solo per l´aperitivo se poi non servirà a un belino almeno ci avremo provato e in maniera più concreta , questo non significa non essere sampdoriani o remare contro ma semplicemente avere un limite e una dignità che viene calpestata in dismisura da troppo tempo , fino a che tutto gira normalmente le attuali contestazioni servono solo per alimentare l´ego di un pezzente cui portafogli e morale equivalgono a zero , in parole povere non merita neanche che lo mandiamo a fare in c…o

  3. Mik,
    se pensi che tra due settimane, ovvero con l’inizio della preparazione, la SAMPDORIA possa essere già quasi al completo come organico mi sa che sei fuori strada, e di parecchio…
    Poi per carità, magari avrai avuto ragione tu, e allora mi complimenterò pubblicamente…
    Ribadisco che mai come la prossima stagione saremo di fronte a un campionato assolutamente anomalo e inedito nelle tempistiche, per cui fare riferimenti con quello accaduto in passato lo trovo un esercizio sterile…
    E ribadisco ancora che per tifosi come noi di una società economicamente debole, che il mercato inevitabilmente lo subisce, ci vorranno tanta calma, pazienza e realismo…:-)

    • calma,pazienza,realismo,perche’ fino ad ora cosa abbiamo fatto.ora basta ,lo so che se non vuole vendere non c’e’ niente da fare,ma almeno non potremmo dire di essere stati a guardare.
      Fuori le palle altro che calma….

    • El Cbezon il mio è un esercizio sterile perchè, i fatti sono dalla tua parte a senso unico e stendo un velo pietoso sull operato di questa proprietà ,sin dal primo giorno facciamo come i gamberi un passo in avanti e due indietro,ma la mia opinione e che gli strumenti e le opportunità ci siano state pr fare meglio è il manico ad essere impietosamente mediocre e la mancanza di portafoglio è il male minore…Poi cn gli strumenti che abbiamo ancora hai ancora un certo margine la mia analisi è che però se il livello d’impresa è questo il margine è massimo 2 stagioni e nn ce l hai più,ma hai bruciato un vantaggio dovuto alla cristalizzazione della classifica monstre e senza un Garrone che ricapitalizza e ci butta altri 100 milioni d investimento, fai la fine dl aragosta quando l acqua bolle… Questo al di là che si migliori il disastro dell anno scorso si sia più funzionali che ci vuol poco e ci si salvi ? cosa che finchè nn vediamo la rosa cmq nn si può capire,perchè cmq questi dirigenti volevano fare la serie A e iniziare l azione dl basso cn Berezinsky Murillo Colley e Murru cn due mezz ali verticali come Jancto e Linetty oltre che volevano giocare a 3 davanti cn due attaccanti perimetrali che nn avevamo in rosa e manco ne hanno comprati,quindi più che pazienza io inizio a pregare gli Dei dl pallone in quel senso…

  4. In effetti quest’anno, mentre gli anni scorsi tutti erano contenti e fiduciosi già dai primi giorni di mercato… ahahaha.

    Io sto alla finestra come El Cabezon. Pecini, Osti, non sono scemi ed ovviamente lavorano al mercato da ben prima del fischio finale della partita col Brescia. Non abbiamo tanti soldi da spendere, vero, ma anche questa è una frase che risuona identica da sei estati. Per cui aspetto.

    Piuttosto mi sembra chiaro che se non gli danno il Palermo non lascia.
    Quando cercò di prenderlo, ci fosse riuscito, oggi avremmo la proprietà Yankee, credo possiamo dirlo con un buon grado di certezza, o no? Erano proprio eventi concomitanti temporalmente se non ricordo male, le due trattative.
    Torna tutto: prendere oggi una squadra al minimo storico come risultati sportivi, ma con una grande piazza: la porta su e fa una plusvalenza d’oro. E ne è capacissimo. Io davvero mi chiedo perchè, dopo essere falliti ed essere stati buttati nel cesso come uno straccio, a Palermo abbiano così tanto snobbato, anzi contestato, il suo arrivo. Io penso che qui anche i contestatori di Ferrero più arcigni possano darmi almeno un po’ di ragione. Vien quasi da dire: vi meritate di stare tra i dilettanti.

    Però occhio, che se lui se ne va, chi viene?
    Qualcuno non smetta di vegliare su di noi, nonostante tutto.

    • PassavoPerCaso -

      Commento da sottoscrivere ed incorniciare.

      Mi permetto di aggiungere un paio di punti.

      1) Quelli che ora si stracceranno le vesti per le cessioni di Linetty or Ramirez sono GLI STESSI che da anni mi scassano il belino con “Ramirez morto in campo” e con “squadra di undici incapaci da serie C”.

      2) Purtroppo cause virus CINESE abbiamo necesita’ di far cassa piu’ del normale. Non resta cje sperare che Murillo se ne vada per 14mln e caprari per 10.

      3) Lo sciopero del tifo, niente abbonamenti ecc danneggia la squadra, e da alibi per un’eventuale discesa in B. Poi ovvio che ogniuno fa quel che vuole. Ma almeno sappiate che il fine raggiunto sara’ opposto a quello sbandierato.

      • Ciao PPC, concordo.

        Secondo me si può solo che stare alla finestra per ora.

        Anche solo per il fatto che, comunque, c’è sempre anche una parte di grigio che opera “a scoppio ritardato”. Bonazzoli (“il fatto che la Samp punti su Bonazzoli dimostra come siamo messi quest’anno” – e forse questa l’ho detta proprio io), Thorsby (sembrava già subito in partenza, come un Campaña qualsiasi, per chi se lo ricorda) e Askildsen (nessuno pensava a lui, oggi io punterei più su di lui che su Vieira… IMO), sono dei potenziali pilastri del prossimo anno.
        Ovvio, la cosa opera anche al contrario, tipo i 15 milioni buttati per Jankto.
        Ma non si può escludere che ad esempio Askildesn per Osti, Pecini & c sia stato tutto tranne che una sorpresa, un colpo di fortuna.

        Una cartina tornasole però può essere la permanenza o meno di Ranieri, che sembra si sia tenuto una porta aperta per andarsene. Ha fatto giocare Leris giusto perchè di sostituzioni ne aveva cinque, ma se nel prossimo campionato Leris resta di una qualche importanza… Se non rimane io qualche domanda me la faccio di certo… (non dubitate troppo di me :-D)

    • Ribadisco: più ci penso, più credo fosse tutto perfetto.
      Persino Ferrero aveva dichiarato che quanto ottenuto alla Samp era il massimo che la sua gestione poteva ottenere.
      Lasciava la Samp, guadagnandoci, prendeva il Palermo messo male per riportarlo su e fare un’altra plusvalenza, questa potenzialmente persino della vita.
      C’è gente che lo fa coi bar ‘sto gioco…
      Ha la capacità ampiamente dimostrata di attirare a se grandi professionisti, sia in dirigenza che in panchina, il Palermo te lo riportava su come niente.
      Potevamo essere tutti contenti per cose che prendevano una piega, almeno sulla carta, buona, e logica, per tutti. Mi sembra di ricordare che l’arrivo di Dinan & C. fosse promosso dai vari Edoardo, Enrico… e per me loro sono e saranno sempre un Riferimento.
      E invece no, hanno contestato l’arrivo di Ferrero a Palermo, per strada, con struscioni, proclami… Il sindaco, i tifosi. Bravi, avete capito tutto. Capisco che le dichiarazioni d’amore di Ferrero per Palermo suonano più strumentali di un brano di Jean Michel Jarre, ma se uno oltre ai sentimenti ha anche un po’ di cervello, capisce che comunque l’obiettivo è lo stesso (riportare su il Palermo) per tutti.

      • Palermitani di m che, non dimentichiamolo, ci hanno mandato in B perchè Miccoli voleva salvare il Lecce.
        Da noi se ci servono punti le ultime di campionato, chissà perchè, sono sempre battaglie, quando altrove sono farse…
        Dio se non altro ha voluto che abbiamo negato loro i preliminari di Champions.

      • Mah…
        A me sembra di ricordare che il bando per l’acquisizione del Palermo contenesse due requisiti fondamentali:
        – non essere già proprietari di un altro club
        – non avere pendenze giudiziarie

        Su quest’ultimo punto non ho certezze, sto andando a memoria ma potrei clamorosamente sbagliarmi di brutto, ma la sostanza cambia poco…
        Mentre l’amico Sentinel pensa che a Palermo abbiano sbagliato tutto io invece sono dell’idea opposta, hanno perfettamente annusato il personaggio, che sarebbe approdato in Sicilia esclusivamente mosso da personali interessi economici e che, come suo costume, avrebbe provato a fare il…buliccio col culo degli altri, ergo investire non soldi propri ( anche perchè non sembra averne in grandi quantità…) ma quelli altrui, nel caso quelli made in USA…
        Mettendo simpatie o antipatie da parte, a Palermo credo che negli ultimi 30 anni siano già falliti 2/3 volte, a questo giro credo che abbiano voluto prevenire piuttosto che curare…

        • Permettimi…. Prevenire è meglio che curare? il Palermo è appunto fallito, morto, cosa avevi paura di perdere?
          Il bando non è una Legge dello Stato. Il bando lo ha fatto Orlando “sul momento”. Il sindaco già da me citato… appunto.

          Leggo che chi prese il Palermo più di un anno fa al posto di Ferrero è un duo che si è già sfaldato: uno se ne è già andato, e uno se ne sta andando, bell’affare…
          Infatti Ferrero ci sta riprovando grazie alla situazione di cacca.

          Non se ne parla. Una volta che c’è qualcosa di concreto, che davvero può creare effetti sul cambio di proprietà della Sampdoria (del Palermo, ovviamente frega niente), non se ne parla.

          • Sentinel,
            per l’appunto!
            Dopo essere falliti 2/3 volte negli ultimi 30 anni a questo giro avranno voluto fare le cose per bene, alla luce del sole, affidandosi a persone con un minimo di requisiti economici e morali, vuoi forse biasimarli?
            Gli stessi tifosi del Palermo se non erro non accolsero in maniera positiva ( EUFEMISMO! ) l’interesse di mf verso la loro squadra del cuore e sinceramente, tralasciando la mia poca simpatia e stima ( altro EUFEMISMO ) per il nostro presidente, come si può darli torto???
            Poi cosa sia successo al Palermo in questi ultimi 12 mesi sinceramente non lo so, apprendo da te che uno dei soci se n’è andato e allora per questo mf si rifà sotto, ci sta!
            Ma a leggere le dichiarazioni qua e là non sembra che un’eventuale acquisizione dei siciliani lo porterebbe lontano da qui anzi, ci troveremmo nel classico caso in cui uno non lascia ma…raddoppia!

  5. Esternare ciò che un tifoso in genere ha nel cuore? Semplice vedere la propria squadra del cuore vincere divertendosi e facendo divertire, vedere i propri beniamini mangiare l’erba come faremmo tutti noi pronti ad entrare sul terreno di gioco. Difficile? Impossibile? Irrealizzabile? Macchè questione d’investimenti, di palanche come dite a Zena, di serietà e non di visibilità. Un giorno si parla di passaggio di proprietà, un altro di acquisto di altra società avendo pure la faccia tosta di raccontare che si ha in mente un progetto. Progetto? Chiacchere quelle che abbiamo ascoltato ed ascoltiamo da anni, promesse mai realizzate, certe persone dovrebbero essere cacciate dal calcio perché lo rendono più povero di quanto già non lo sia. Sappiamo d’essere una “piccola” società ma abbiamo dignità, passione, cuore e queste non si cancellano ne vanno dimenticate. Un ultima cosa anche se tante ne vorrei dire non sul solito e purtroppo arido mercato che faranno ma un consiglio a chi scrive sulla samp attraverso i media non perdete tempo a parlare di quello che non farà questa persona ma porti la ns. voce assordante in società ogni santo giorno per far capire che meritiamo RESPECT!
    Buon compleanno Doria sei nata bella, ti abbiamo vista crescere come un figlio, per te abbiamo sofferto e soffriremo sempre , ti seguiremo e sosterremo a gran voce al di la di ogni manifesta ed ostinata incapacità manageriale tu per noi esisti la passione che ci è stata tramandata è quella vera fatta di persone che non esistono più e che nulla hanno a che vedere con questo calcio miliardario … ci manca Mantovani e chi come lui parlava di famiglia Sampdoria non a parole ma con i fatti.!! Verona HELLAS gemellata

  6. PassavoPerCaso -

    Chiedo a tutti (anche ai fuorilepallisti e alle livore girls).
    Come gestireste voi, che di gestione ne capite moltissimo, la questione Linetty.
    I fatti:

    1) Linetty chiede uno stipendio monstre: 1.8 mln / anno *NETTI* (lo so che lo sapete gia’, ma fanno circa 3.6 Lordi).

    2) Il Torino abbassa l’offerta ogni settimana: ora siamo a 7+bonus. Mentre la richiesta minima sono 12 (personalmente nulla meno di 15).

    • Livore girls. Fuorepallisti. InteressantI come definizioni. Ma ammetto la mia delusione. Fosti tu a dire che è da analfabeti funzionali affibbiare epiteti agli altri. Per quanto non sia d’accordo con le tue vedute, pensavo fossi più di classe di così. So che magari non ti interessa. Ma è trovo sia una caduta di stile.

      Detto ciò penso sia stato da dilettanti non raggiungere un accordo prima per il rinnovo di Linetty. Sapevamo tutti che sarebbe stato la prossima plusvalenza. E in scadenza di contratto lo era da un po’. Una società che vive di plusvalenze non dovrebbe permettersi casi come quello di Linetty.

      A questo punto c’è poco da fare. Il Torino o chiunque sia interessato a Linetty avrà il coltello dalla parte del manico. Possiamo solo svenderlo.

      • PassavoPerCaso -

        Ahime’ purtroppo agli olandesi bisogna parlare in olandese. Ed e’ un tentativo per ottenere risposte piu’ decenti di “ma vai al fantacalcio”.

        Sul resto: ” penso sia stato da dilettanti non raggiungere un accordo prima per il rinnovo di Linetty. Sapevamo tutti che sarebbe stato la prossima plusvalenza. E in scadenza di contratto lo era da un po’. Una società che vive di plusvalenze non dovrebbe permettersi casi come quello di Linetty.”

        Altro commento da incorniciare. Sono perfettamente d’accordo, ed ecco FINALMENTE una critica sensata alla societa’.

        Ora la questione e’: cedere, o fare muro?

        • Aut aut. O cedi al giocatore e gli rinnovi sul contratto alle cifre che chiede lui, facendogli presente che questo non pregiudica una cessione. O cedi al Torino e riduci notevolmente il margine della plusvalenza. E francamente preferisco la prima ipotesi.

          • PassavoPerCaso -

            Esiste anche una terza ipotesi.
            Primavera finche’ non accetta il rinnovo.
            E vediamo se dopo un anno di nulla (quando scade il contratto) trova ancora chi gli da 1.8 milioni…

            • Sarebbe tagliarsi le palle per fare dispetto alla moglie. La plusvalenza di Linetty ci serve. E ci serve tutta. Certi metodi non funzionano.

    • Su Linetty credo ci sia ben poco da fare…
      Se il polacco non vuole rinnovare sei obbligato a cederlo in questa sessione di mercato, e dovrai accontentarti di quello che ti daranno i potenziali acquirenti, senza tirare troppo la corda….
      Detto che 1,8 al ragazzo sarebbero una mezza follia, come scrive l’amico Furente qui sotto l’errore è stato arrivare a questi punti, come è stata possibile una leggerezza del genere, con una delle pochissime plusvalenze che avevi a disposizione?

  7. Eccoli i coglioni sempre in coppia , oppure è uno solo mono testiculare alimentato da l´alter ego . le super cazzole d´eccellenza !

  8. Rinnovo il mio pensiero.

    La situazione di Linetty è dilettantismo societario. Sapevamo tutti che avremmo dovuto fare plusvalenza su di lui questa estate. Lo sapevamo dallo scorso anno. Ma abbiamo lo stesso lasciato scadere il contratto. A questo punto non basta più la cessione di Linetty per fare mercato, visto che da lui non potremo ottenere più di 8/10 mln. Ci dovranno essere almeno altre due cessioni di peso.

  9. Direi di aspettare un po’, siamo alle solite notizie che ci perseguiteranno per tutta l’Estate, qualcuno venderemo, più che probabile, sicuro, non mi sembra comunque che abbiamo giocatori imprenscindibili, non me ne viene in mente neanche uno, se la voce sul 1.800.000 fosse vera probabilmente chi tratta Linetty non ha capito tanto bene cosa è successo e cosa succederà col Covid, un buon centrocampista per carità ma niente di che, mi dispiacerebbe solo perdere Bonazzoli e Augello, gli altri sono tutti dei mediocri, Ramirez compreso, importante che Ranieri non s’incazzi e se ne vada, poi di Murtu, Bere ne trovi quanti ne vuoi in B o all’estero, o non li avete visti quest’anno?

    • In grandi linee sono d accordo,anche se su Linetty che pr la prossima stagione ti pesa a bilancio meno dl Bertolaci quest’anno e che nelle sue precedenti stagioni ha dato un apporto pari e superiore a quello che ci costava,farei un discorso a parte in base a come lo vuoi sostituire ? Concordo che la richiesta di pareggiare l offerta dl Toro nn sia da sostenere ma d altro canto se nn hai bisogno di quel Denaro difficile sostituirlo qualità prezzo pr la prossima stagione,quindi prima di cederlo al 50% dl suo valore patrimoniale valuterei se vale la pena nn accordarsi cl ragazzo di onorare l ultimo anno di contratto e poi in bocca al lupo,lui se si svincola a 27 anni e fa una buona stagione ne va a prendere anche 2,5 l anno cn un triennale facile facile,dato che il costo patrimoniale copre pr intero l ingaggio,noi si perdiamo una plus valenza di 8 milioni ma nn dobbiamo coprire la slot e se prendi uno svincolato ti costa di più d ingaggio e poi magari ha la resa di Bertolacci quest’anno e riflessione in giro abbiamo qualche mezz’ala qualità prezzo che dia garanzie che ci costi di meno e che sicuramente produrrà una plus valenza ? il discorso e semplice certo incassi nn so 10 milioni e risparmi 1 quindi hai 11 milioni ecco guadagni solo se un altra mezz ala che ti costa di meno e ti garantisce quel livello di prestazione ma vale anche quello che valeva lui patrimonialmente se no la perdita patrimoniale va sottratta a quei 11 milioni come il costo dell ingaggio…Es prendi Gagliardini(costa di più di Linetty sia d ingaggio che di cartellino ) ma potessi prenderlo a 6 milioni e a 1 M lordo d ingaggio ma gli fai 3 anni di contratto sono 6+3 uguale 9 spalmati certo e ce l hai anche pr le due stagioni dopo,ma se fa il Dodò della situazione ? Devi tornare sul mercato a correre ai ripari e più scendi di valutazione e più cresce il rischio d impresa,il rischio alla fine d andare su un calciatore anche svincolato ma che prenda tanti soldi d ingaggio diventa alto e pr spendere di meno spendi di più,magari tra un anno hai un allenatore da 4 2 4 di mezz ali nn hai bisogno tanto pr dire,quello che hai scritto è giusto e lo sottoscrivo tutto tranne che poco e meglio di niente,perchè il ragazzo va in campo e se fa bene nn è niente senza di lui ci salvavamo quest’anno ? quanto hai guadagnato mantenendo la categoria ? Semplicemente faccio notare che nn ci perdi a portarlo a fine contratto,DeVrje Lotito decise di fare cosi e il ragazzo ripago cn una grande stagione…

  10. Capitolo Ferrero. Attenzione se prende il Palermo NON vende la Samp fino al giorno che il Palermo sarà tornato in serie A, altrimenti chi glielo dà 1.200 mila euro all’anno?
    Capitolo Linetty e altri. Una società che vuole vendere al miglior offerente qualsiasi giocatore NON arriva a scadenze di contratto!! Lo può fare solo con giocatori dei quali intende liberarsi, altrimenti è incapace. Io rinnoverei Linetty a 1.800 e lo metterei in vendita subito dopo dicendo a tutti che è incedibile….
    Capitolo mercato se riusciamo a liberarci di Murillo e Caprari venderei Audero facendo una minusvalenza e comprerei un portiere magari straniero più Viviano, poi cederei Colley e con i soldi ricavati comprerei un difensore uno o meglio due centrocampisti e la finirei lì. Bilancio attivo squadra competitiva. Dimenticavo riprenderei Verre.

    • Sei sicuro? Se vende la Samp penso che prenda comunque molto più di un milione e due…

      Boh. Linetty è “sfuggito” alla dirigenza. Con Ferrero avevamo detto addio ai vari Icardi e Zaza (s)venduti per due spicci, e così fu. E’ sfuggito ai controlli? Ri-Boh.

      • Concordo che si può tranquillamente ragionare e lavorare sull’attuale organico… come da tuo e altri commenti, come quelli di Mik.
        Come ogni anno.

        Del resto, anche questa estate ci viene annunciato l’Armageddon: cosa ormai quasi confortante.

  11. Sentinel se consideri i fatti prima delle opinioni quando parliamo di campo devi tener in considerazione i Bilanci a confronto e i valori patrimoniali dei competitor,l eredità Garroniana era tanta roba,in questi 5 anni hai sperperato il 70% di quell eredità e il 100% della cristalizzazione della classifica dovuta alla forbice tra costi e ricavi che è aumentata esponenzialmente tra la serie A e la B più la crescita esponenziale dei ricavi della serie A…Ora sei libero di opinare come vuoi ma l amministrazione degl ultimi 5 anni dl club è stata mediocre e mi fermo qui ma stendo un velo pietoso sul etica,nn faccio disfattismo tutt altro visto che in linea di massima se si parla di campo peggio dell anno scorso è davvero difficile fare e immagino che pr migliorare in questo caso basti cedere presunti upgrade delle passate stagioni e pescare calciatori solidi da serie inferiori,magari sono ottimista ma credo che trovare un terzino che difenda meglio di Berezinsky nn sia complicatissimo anche cn 2 banane e pazienza se nn ha la corsa così elegante e su Colley be grande atleta ma come calciatore PRO uno che ha dificoltà a metter giù anche palle lente e frontali ,chi si ricorda Dieng ? Be il livello e quello solo che all epoca era chiaro fosse mediocrissimo e sonneccchioso…Ma resta un fatto che il valore petrimoniale è in picchiata libera il credito in sofferenza e che a suon di scremare il bilancio di un 5% qui un 10% li moltiplicato x 5, il tuo monte ingaggi è il 13cesimo ,l ultima stagione prima dell innominabile era l 8vo ,è addirittura diminiuto di un quasi 20% nonostante siano aumentati gl introiti TV + 56% solo nl triennio 2015/2018 intanto il debito lievitava sino alla sofferenza (che significa che viaggi a cavallo della riserva)…Te lo spiego facile l eredità erano 30 milioni di linea di credito aperta pr investire + il patrimonio cartellini che nn pesavano a bilancio (OBiang,Soriano pr citartene due)più o meno si stima che l innominabile e banda avessero euro più euro meno 100 milioni cn cui lavorare,gl obiettivi erano il pari di bilancio e aumentare il valore patrimoniale…Ora pensa ai soldi investiti (almeno secondo lui nl settore giovanile ?) 5 anni dove nn hai portato un singolo calciatore dl tuo settore giovanile in prima squadra fatta eccezione pr Ivan (esempio l Atalanta ha realizzato qualcosa come 120 milioni di plusvalore dai cartellini da giocatori cn almeno 2 anni di settore giovanile nello stesso periodo),la differenza che loro i soldi che dicono d aver messo nel settore giovanile li hanno messi davvero e quindi l investimento ha fruttato…Ora vedremo cn Leone cosa succede ? La sensazione che qualcuno guadagni quando la Samp perde,perchè se no come si spiega che perde anche quando guadagna ?

    • PassavoPerCaso -

      Di solito condivido un buon 80% del tuo pensiero, Mik.
      Ma devo essere onesto, questa volta non ho proprio capito cosa volevi dire :).

      • Devi avere pazienza e che è una deformazione la mia,qui c è una complessità artefatta ma nn è nella mia natura semplificare,vorrei farlo ma nn ci riesco…sappi che sei a due esercizi dalla messa in liquidazione e se chi deve controllare nn lo fa (cn responsabilità penale) svuota la cassaforte si riempie le tasche e scappa, ma nn prima d avrci lasciato conto al bar e ristorante da pagare …Riassunto breve siamo nelle mani della calcolatrice più veloce del Nord Italia coadivato da esperti in diritto amministrativo specializzati in liquidazioni e c è anche un portaborse in area centrodestra che immagino s occuperà della parte delle pubbliche relazioni ? qui c è dove siamo e dove andiamo e alla fine spiegare in esempi o sottolineando qualche evidenza cmq nn aiuta ad essere esaustivi,ma il fatto che cè chi sostiene che la fine dl mondo sia sempre imminente e pare che poi nn lo era che il mondo nn abbia una data di scadenza ?

  12. PassavoPerCaso -

    Dunque, riassunto cessioni/possibili cessioni.

    Verre: 2.4 (peccato, per me valeva di piu’).
    Murillo: 10-15 (Credi alla fine si chiudera’ per 11?)
    Linetty: 7 – 12 (Facciamo conto 10?)

    Siamo tra i 19 e i 29.4 mln, ragionevolmente 23.5.
    Significa che per arrivare all’obbiettivo di 35 ne servono altri 10-12. Colley mi pare il predestinato.

    Se le cose stessero cosi’ la campagna cessioni vi soddisferebbe?

    Ovviamente poi bisogna vedere chi arriva.

  13. unico rammarico, come già scritto, è che Verrè non viene preso in considerazione da noi.
    Gli altri ma… Anche Linetty ha fatto il suo

  14. Domanda volutamente provocatoria. Sono il solo a pensare che le cessioni di Linetty e Colley non verranno colmate ma si penserà di poter utilizzare i giocatori già in rosa? So che da un punto di vista tattico è una soluzione aberrante. Ma se seguo la logica del profitto a ogni costo?

  15. Due considerazioni personali, la prima:

    – credo che la stragrande maggioranza converrà con me che in rosa abbiamo TUTTI GIOCATORI AMPIAMENTE SOSTITUIBILI!!!
    Se gli anni scorsi ci si poteva, più o meno giustamente, stracciare le vesti per le partenze dei vari Schick, Skriniar, Torreira, Muriel & C. a questo giro penso che nessuna cessione ci farà perdere il sonno!
    Seconda considerazione:
    ma voi, se foste dei direttori sportivi, andreste a spendere del grano per qualcuno dei nostri?
    Io prenderei in considerazione giusto giusto Linetty e Gabbiadini, ma per entrambi non sgancerei più di 12 milioni, ad essere generosi!
    Tornando quindi alla prima di considerazione, nei panni di Osti e Pecini venderei tutto quello che potenzialmente può portare un pò di denaro fresco in cassa, specie quei giocatori che, per un motivo o per l’altro, qui a Genova potrebbero aver fatto il loro tempo…
    Penso a Caprari, penso a Ramirez che, specie se il mister dovesse confermare il modulo 4-4-2 lo vedo un corpo estraneo…
    Se è vero che in Premier sarebbero disposti a spendere più di 10 milioni per Colley…me tastu se ghe sun!!!
    Non ci sarebbe un minuto da perdere, firmare subito i contratti e imbarcarlo sul primo aereo per il Regno Unito, prima che cambino idea!!!
    Perdere Verre per quella cifra sarebbe un insulto all’intelligenza, ma piuttosto teniamocelo!
    Non ha mantenuto le premesse di quando era giovane, ma nella non scintillante SAMPDORIA di questi tempi secondo me ci starebbe più che bene…
    E poi Murillo, che secondo me ne fa due di Colley: se arriva una bella offerta ok, altrimenti perchè non lasciarlo qui?
    Ha esperienza, nel Celta Vigo ha fatto bene ( prese 7 in pagella al Bernabeu, contro il Real Madrid! ) ..per cui mi e vi chiedo:…possibile che ci possiamo permettere di farne a meno?
    Linetty, Caprari, Ramirez, magari Audero che qui ormai temo bruciato, forse Murillo e…andrò controcorrente ma…se arrivasse un’offerta di oltre 10 milioni darei via pure Bonazzoli!
    Due spiccioli per dare una boccata d’ossigeno alle casse societarie e fare un dignitoso mercato dovrebbero uscirci…

    • Bonazzoli un altr`anno a Genova… punterei su D´Amico. La difesa con due terzini normali, se bere e murru se ne vanno e Colley pure, la difesa è apposto. Verrè da riprendere. Viera da vendere, se come pare in premier ha mercato. Torregrossa, bel nome, sarebbe anche un buon aquisto. Purtroppo di giovani nel vivaio tranne D`Amico non si trovano da anni, Torreira l`eccezione eccellente. Qua la società e il da tutti osannato Pecini sono assenti.

  16. Bonazzoli un altr`anno a Genova… punterei su D´Amico. La difesa con due terzini normali, se bere e murru se ne vanno e Colley pure, la difesa è apposto. Verrè da riprendere. Viera da vendere, se come pare in premier ha mercato. Torregrossa, bel nome, sarebbe anche un buon aquisto. Purtroppo di giovani nel vivaio tranne D`Amico non si trovano da anni, Torreira l`eccezione eccellente. Qua la società e il da tutti osannato Pecini sono assenti.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com