NUOVO ASSALTO DEI TIFOSI AL RISTORANTE CONTRO FERRERO. CLIMA INCANDESCENTE

15

Clima incandescente alla Sampdoria. E chissà se a questo punto Ferrero farà il suo ingresso allo stadio contro il Torino quando, com’è facilmente prevedibile, voleranno insulti e improperi di tutti i colori al suo indirizzo.
Per far capire che aria tira, anche ieri sera una cinquantina di tifosi si sono radunati davanti al ristorante dove cenava l’attuale presidente blucerchiato, a San Desiderio.

Cori contro di lui e in favore di Vialli, come è ormai la prassi degli ultimi mesi.
Ferrero si trovava insieme al tecnico Eusebio Di Francesco e al direttore sportivo Carlo Osti. Nessun tifoso è entrato nel locale e non ci sono stati contati diretti.
Ferrero si è barricato all’interno del ristorante e sono intervenute cinque pattuglie della polizia.
Insomma, il clima è incandescente, in attesa della prossima partita Sampdoria Torino dove non mancheranno cori e probabilmente striscioni contro il Viperetta.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

15 commenti

  1. vorrei vedere questo parassito se avesse tenuto lo stesso atteggiamento a casa sua o dintorni …non sarebbero contestazioni ma calci in culo questa è la differenza tra la nostra città e la sua del cazzo !

    • solo per precisare e non essere fraintesi le contestazioni senza violenza sono giuste e doverose quando si passano certi limiti e se si facessero anche per altre cose chi sa forse il nostro bel paese
      non sarebbe ridotto così !

  2. PassavoPerCaso -

    Previsione N1.

    Se la trattativa si chiudera’ con un nulla di fatto, e non ci sara’ nessuna offerta all’orizzonte, tempo 1 mese e questo tipo di rimostranze spariranno. E il livello di astio calera’…

    • Se la cessione non andra’ a buon fine ci sara’ un clima tale che, complice la squadra mediocre allestita, temo si spalancheranno le porte della serie b

      • PassavoPerCaso -

        Io spero che la trattativa finisca bene. Ma sono piuttosto convinto che se dovesse andar male l’astio dei tifosi scemerebbe in fretta.
        Io alla B ancora non ci credo.

  3. Belin, tra odiatori seriali, picchetatori stile tra cosa nostra e squadristi del ventennio e manipolatori mediatici (peraltro che peggiorano la situazione) siamo messi bene… Se il buon Paolo vedesse si rivolterebbe nella tomba altro che stile Samp e “solo le pecore brucano l’erba”…

    Cmq qualcuno liberi Dinan che è stato rinchiuso nelle segrete del castello dal terribile Viperetta ed è impossibilitato a fare l’offertona per salvare il regno Samp…lui ha un mucchio di soldi pronti per far rinascere la Samp già dalla prossima campagna acquisti del 2020 ma lo tengono in prigione… Aveva un mucchio di soldi da spendere già per la campagna acquisti appena chiusa ma il terribile Viperetta lo ha tenuto prigioniero e imbavagliato vietandogli di fare dichiarazioni pubbliche sulle sue intenzioni di rinascita del regno Samp.
    Viperetta ha inoltre impedito a Dinan di fare una campagna acquisti da sogno che lo avrebbe costrerto a lasciare il Regno causa manifesta.inferioritª… Dinan libero! … Viancillotto pensaci tu…

  4. Bella campagna acquisti ha fatto il viperetta…ah gia’ma forse era distratto, pensava a comprare il palermo…o forse l avellino…ah no faceva i selfie a ibiza col joker e la parietti…un grande presidente

  5. Quello, se tutti i debiti che dicono abbia (72 milioni), al massimo si può comprare una banana e riporla nella vaschetta!!

  6. Non cede. Per me la trattativa è arenata, nessuno che sia disposto a cedere resta fermo sulla stessa cifra. Cifra per giunta iniqua. E quando diverrà chiaro che ci terremo il Viperetta fino al fallimento il clima peggiorerà rapidamente, finirà male.

  7. Abbiamo scelto l’anno giusto per fare schifo.
    Gli squadroni che ci hanno asfaltato:
    Lazio ha perso con la Spal è il Sassuolo ha preso 3 gol nei primi 15 minuti.
    Ora giochiamo con il Torino che ha perso in casa con il Lecce… e verrà da noi in formato imbattibili…

  8. Si quest`anno tranne noi oviamente squadre date spacciate alla partenza come Lecce e Verona mostrano di sapersi muovere benissimo nella prima categoria. Prima speravo che il Lecce facesse il Benevento (andata) di due anni fa… guarda qua siamo noi la squadra, fino adesso, con 0000 possibilità di sviluppare un qualche modo di gioco organizzato, figuriamoci di segnare un gol su azione. Forse proprio in questa situazione disperata ci fa bene il Toro, che neigli ultimi anni è diventato un pochino tabù. Peggio non potrà andare. La forza della disperazione ci farà bene ;-)))

  9. Insultare il guitto romano per tutta la partita ovviamente contestazione verbale e non oltre almeno questa soddisfazione dopodiché sostegno alla squadra. Se parla seriamente quando dice 100 o non vendo vuol dire che non è consapevole di ciò che potrà andare incontro tra debiti e contestazioni domenicali ormai non ascolta più nessuno perché non posso non pensare che qualcuno non lo inviti a mollare per tanti troppi motivi. Che brutto essere il peggio del peggio.

  10. lancio una provocazione a chi, come me, non sopporta ferrero:le contestazioni solo verbali a cosa servono?preziosi e’ contestato verbalmente da anni ed e’ serenamente ancora presidente del cenua…fatti non parole

    • Perdonami… suggerisci forse di gambizzarlo? Io odio questo guitto romano… ma francamente spero davvero non si arrivi alla violenza.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com