MIHAJLOVIC: “DARE IL 110%. ORA NON POSSIAMO PIU’ SBAGLIARE”

5

Una stagione molto intensa per la Samp, che non deve essere vanificata nel finale. Due partite da vincere, “altrimenti la Coppa ce la vediamo in tv il prossimo anno”, dice Sinisa nella conferenza stampa che precede la gara con l’Empoli.

Tre match point falliti che pesano per i blucerchiati, il campionato sarebbe già bello che chiuso.

E’ anche vero che un po’ tutte le squadre possono recriminare i punti buttati per strada. Ma se non abbiamo ancora chiuso il campionato, la colpa è soprattutto nostra.
La Samp si merita comunque un grande applauso – sottolinea il Mister. “ Siamo qui a giocarci l’Europa fino alla fine.

Prima abbiamo sbagliato un paio di partite su 36, sia per atteggiamento mentale che per il modo in cui abbiamo affrontato l’avversario, pur dando sempre il massimo. Abbiamo fallito 3 match point dove bastava vincere una partita o pareggiare l’ultima ed eravamo quasi in Europa. Mi prendo la responsabilità da allenatore. Ma se creiamo tanto e non la buttiamo dentro non so trovare la soluzione al problema. E se avessimo segnato i gol sbagliati, gli errori degli arbitri non avrebbero influito. Domani l’Empoli e Sarri daranno il massimo. Se vogliamo vincere dobbiamo dare il 110%. Le motivazioni sono fondamentali e le nostre saranno maggiori. Questo influirà positivamente sul risultato di domani. Non possiamo più sbagliare: bisogna vincere queste due partite, altrimenti l’anno prossimo le partite di coppa si guarderanno in tv”.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

5 commenti

  1. se domenica ci buttiamo tutti in difesa a difendere lo 0-0
    conserviamo con i denti il settimo posto
    dai ce la possiamo fare, il parma dovrebbe avere un calo alla fine della stagione…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com