LE INCREDIBILI LACRIME GOBBE: “ZAPATA CI HA FATTO LA BUA, VOGLIAMO LA VAR”

8

Il giorno dopo il crollo bianconero è un susseguirsi di lacrime e lagne di cui probabilmente nemmeno i bibini sarebbero capaci.
La sportività evidentemente non appartiene a quel mondo. Invece di accettare la sconfitta, arrivata attraverso il bel gioco di una nuova gloria italiana come Mister Giampaolo (a dispetto di una risma di cialtroni visti all’opera in azzurro), la compagnia gobba prorompe in fontanose lacrime. D’altronde il Gasperini piangente proviene da quello stesso pianeta.

Non è tanto la squadra juventina a lamentarsi. Da questo punto di vista c’è sempre un rispetto tecnico nei confronti di Giampaolo da parte dei suoi colleghi: Allegri, ad esempio, non ha polemizzato riconoscendo l’abilità del nostro Mister.
Ma è il tifo juventino che non riesce nemmeno stavolta a compiere il dovuto bagno d’umiltà, fomentato da giornali come Gazzetta e Tuttosport che oggi presentano titoli del tipo: “Spinta di Zapata, viziato il 3-0. Var sempre più decisiva”. Oppure: “Samp-Juve, Zapata spinge. A cosa serve il Var?

E così nascono mostruosità di commenti da parte dei tifosi. Uno per tutti (per non provocare ulteriori conati di vomito) è quello di tal thewall, capace di essere meno lucido nell’analisi di un qualsiasi Napalm 51:
Vittoria immeritata della Samp e sconfitta immeritata della Juve. La Samp non ha fatto nulla di che, un gol fortunoso ha aperto la strada per la vittoria. Ci stava tutto un rigore nel finire del primo tempo per la Juve che ha anche sprecato una miriade di occasioni”.

Non si capisce a quale rigore si riferisca l’individuo, che ovviamente si guarda bene dal citare lo strapotere di Zapata al cospetto di un Higuain con le trippe in evidenza. Oppure la classe cristallina di Torreira paragonata ad un centrocampo gobbo che non ha toccato boccia per tre quarti di partita. Tutto questo per una squadra costruita a centinaia di milioni.

Il sospetto fallo di Zapata è sembrato fischiabile oppure no, il calcio è sport di contatto.
Ma cosa dire allora di quello zappatore di Lichsteiner che stava rovinando le caviglie a Praet e non è stato INCREDIBILMENTE nemmeno ammonito?

E’ ovvio che una squadra come la Sampdoria abbia bisogno di un pizzico di fortuna per battere la Juve. Ma ieri la vittoria è stata guadagnata con impegno e una concentrazione mostruosa. Siamo stati persino spregiudicati fino al termine della gara e non abbiamo mai giocato sporco, cercando sempre la qualità dell’azione.

Ma l’apoteosi della lagna bianconera si raggiunge con Claudio Zuliani. Il giornalista di dichiarata fede juventina ha probabilmente seguito la partita da una balera piemontese innaffiata di barbera, ed è riuscito a tuonare: “Meritavamo la vittoria, la Samp ha fatto poco! Primo tempo deciso da errori arbitari”.

La verità, cari gobbi, è che non avete perso contro una squadra chiusa a riccio e che ha trovato la rete grazie ad un colpo di fortuna.
La verità e che voi avete perso sul piano del gioco: ed è questo, forse, che vi fa più male.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

8 commenti

  1. Inizio del campionato:
    facciamo primo tempo cosi cosi, poi facciamo 2 tempi da boa constrictor,
    con un gioco paziente, ma che piano piano riesce a stringere sempre piu l’avversario,
    che sempre meno riesce a divincolarsi, fino a quando segniamo, non perche creiamo molte occasioni,
    ma perche lo stritolamento porta al gol quasi per… inerzia!
    All’inizio credevo avessimo culo, oramai si vede che è scienza.
    Un tipo di gioco, organico, per niente casuale, che quando fatto male, non porta al suo culmine l’asfissiamento dell’avversario, e rimane solo un accerchiamento sterile. Fatto bene come facciamo ultimamente, sembra proprio un boa vivo e bastardo, che lotta contro la faina viva, che si dimena, e poi piano piano cede e si fa ingoiare. La cosa singolare è la mancanza di occasioni sprecate, e i tanti gol fatti.
    Sebbene siamo lungi dall’essere i piu forti, il nostro gioco è cosi ben eseguito che abbiamo l’esecuzione da squadra campiona, convinta di aver vinto chissa quanti scudetti e champions. Questa, l’impressione sorprendente che da la 500 doriana.

  2. Marco Convalle -

    Aggiungerei anche la forma fisica che porta alle vittorie nel secondo tempo o comunque a buoni finali come ad esempio con l’Inter

  3. Disgustosi certi commenti pro Juventus certe persone andrebbero insultate di brutto seconda considerazione corretta analisi di Altair siamo cinici aggrediamo l’avversario quando è il momento ultima considerazione sono felice per il bel momento che non riesco a godermi appieno perché il mercato impazza sempre e rompe le palle

  4. Lasciali parlare, tanto non ci crede nessuno!!! Grandissima Samp, grandissimo mister, grandissimo centrocampo, grandissimo Zapata e grandissimo attacco, grandissima difesa….finalmente. Cosa altro dire. L’arbitro non mi è piaciuto ma la Juve fa sempre paura agli arbitri ma ora non possono regalare niente o molto poco perchè il Var li inchioderebbe. Poi il fallo di Zapata…io ho rivisto 100 volte il gol e il fallo non si vede…si toccano appena, piuttosto quel rigore contro la Juve lo avrebbero dato?????

  5. ho avuto la sventura di guardare per caso una pagina di tuttosport e ho letto “juve ti mancano 3 rigori”…..ogni commento credo sia superfluo.non solo non sono sportivi ma gli manca completamente la cultura della sconfitta.scandalosi anche i servizi tv dove dopo il 3-1 nessuno ha fatto vedere la colossale occasione per il 4-1 di caprari prima e linetty poi…..e’ chiaro che il doria per vincere con la juve non crea 15 occasioni e stringe d’assedio l’area bianconera ma la miriade di occasioni per loro proprio non l’ho vista!!!certo se entra la palla di cuadrado lo sanno anche i sassi che cambia la partita ma il calcio e’ fatto cosi’ ne abbiamo perse a dozzine partite in questo modo.e’ il discorso che dicevo qualche tempo fa e anche ieri che la fortuna in questo senso sta girando a nostro favore il che non vuol dire avere culo ma semplicemente che tutto sta andando a gonfie vele.
    e speriamo continui cosi’ tutta la stagione.altair hai fatto una descrizione della squadra davvero perfetta!!!!!il paragone col boa e’ davvero strepitoso

  6. Sono 48 ore che GODO… sentire certi commenti, dai tifosi juventini e bibini, ci metto dentro anche sti sfigati… mi fa godere ancora di più.
    Gli rode, perchè sono stati asfaltati, si asfaltati… da una squadra cazzuta, che in questo momento gioco un calcio meraviglioso…
    Continuate pure con le lamentele, che noi si GODE sempre di più..

  7. Qui a Roma diciamo che i gobbi stanno a rosicà. Lasciamoli affogare nella loro stessa bile e godimoci questo momento. Sopratutto andiamo a Bologna ad affossare quelle merde !

  8. Stasera vorrei godermi Messi…………………..Per fortuna le televisioni pur parlando solo della sconfitta della Juventus, praticamente non si sa con chi giocava…, non hanno gridato al rigore non dato inesistente, non hanno parlato di quello dato ridicolo, e non hanno parlato più di tanto della spinta di Zapata, Leggete su repubblica on line il pezzo di parodi di oggi, l’ho ripeto l’arbitro è stato totalmente di parte. Non ha dato rigori fasulli alla Juventus per paura del…..Var

Lascia un commento

Powered by themekiller.com