ETO’O GUIDA L’ATTACCO: TRIDENTE PESANTE A BERGAMO

1

Deo gratias, si torna al tridente, il modulo che ci ha regalato più soddisfazioni. A Bergamo sarà tridente colored e anche piuttosto pesante: Eto’ò e Muriel esterni con Okaka punta centrale.

Così parlò Sinisa, convinto in settimana a schierare in campo i pezzi grossi del mercato di gennaio.

Anche Acquah, per ora la miglior rivelazione del mercato, sarà gettato nella mischia per formare un trio di centrocampo muscolare che dovrà supportare la forma non ancora perfetta di Muriel ed Eto’o, chiamati comunque ad un lavoro di sacrificio.
È questione di sacrificio – ha ribadito il Mister in conferenza stampa. “Anche Gabbiadini ed Eder erano esterni e tornavano indietro. Io mi aspetto lo stesso da Eto’o e Muriel. Loro sanno quello che devono fare, poi dipende da loro. Stanno meglio di un mese fa, si stanno allenando e tutto. Sono due giocatori che, con la classe che hanno, potranno fare la differenza. Domani mi aspetto da loro una grande partita, li abbiamo presi per quello. Spero che domani facciano vedere quello che sanno fare, ripeto che comunque non sono ancora a livello dei compagni”.
E infatti, ci aspettiamo lampi di classe dal monumento Eto’o, ma anche guizzi da Luis Muriel. Per quel poco che hanno fatto vedere insieme, i due sembrano trovarsi bene:entrambi giocatori di grande classe, in campo parlano la stessa lingua .
Domani vogliamo tornare a prenderci i tre punti.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

1 commento

Lascia un commento

Powered by themekiller.com