ADDIO MUSTAFI. 8 MILIONI (+ BONUS), POTEVAMO CHIEDERE DI PIU’?

10

 

Prima cessione pesante dell’era Ferrero, ma si sapeva che un pezzo di valore sarebbe partito. L’unico ad avare un prezzo importante è proprio il panzer Mustafi, già arrivato in Spagna per iniziare una nuova pagina della sua carriera. Noi potevamo chiedere più soldi?

Ferrero aveva detto che Shkodran non sarebbe andato via per meno di 15 milioni. Iniziamo a conoscere il nostro presidente: le spara grosse.

E’ iperattivo, sgambetta in campo come una gazzella (a dispetto dei suoi 63 anni), e le spara decisamente grosse.

Infatti Mustafi è andato per 8 milioni più bonus di varia natura, legati alle sue prestazioni, tra cui il 10% di una eventuale prossima vendita.

Mustafi era indubbiamente il nostro difensore più affidabile. Ha salvato la baracca in decine, forse centinaia di occasoni lo scorso anno. Ora abbiamo un buco grosso come una casa in difesa, da colmare con due innesti.

Mihajlovic li vuole, anzi, li pretende.

I prossimi giorni saranno destinati alla ricerca dell’agognato difensore. Si fanno sempre i soliti nomi, con Britos in pole, Campagnaro voluto da molti tifosi (tra cui noi) e ora si aggiunge anche Lukovic, già allenato in Nazionale da Mihajlovic, , 33 anni e ora svincolato dallo Zenit. Un altro dei vecchiotti che potrebbe arrivare gratis.

Tornando a Shkodran, è evidente che il giocatore sia stato ceduto in fretta. 8 milioni potrebbe non essere una cifra elevatissima per il valore del giocatore, ma bisogna tenere conto che avevamo bisogno di soldi per fare mercato.

C’è da augurarsi che siano reinvestiti all’istante per rinforzarci.

 

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

10 commenti

  1. Era evidente fin dalla fine del Mondiale che il giocatore sarebbe partito. Perchè aveva mercato di un certo livello. Mustafi è un buon difensore, il prezzo è congruo (gli agenti FIFA lo valutavano 7 milioni). Per me, è una buona cifra che sommando i bonus vari supera seppur di poco i 10 milioni (con pagamento biennale) Fu preso a zero e quindi una gran bella plusvalenza. Qui tutti sono importanti ma nessuno indispendabile (Sinisa ha giustamente parlato di offerte indecenti). Bisognerà vedere ora con chi verrà sostituito (io prenderei un giovane e Campagnaro e Lukovic).

  2. E poi mi sembra che andasse in scadenza l’anno prossimo, per cui, prendiamo i soldi e vediamo di sostituirlo al meglio.

  3. Si sapeva che Mustafi sarebbe partito. Poi non darei troppo peso alla storia dei 15 milioni, tutti i presidenti giocano al rialzo! Ora prendiamo due difensori, uno lo compriamo e l’altro tra quelli svincolati, un anziano che possa aiutare i giovani

  4. A dire il vero le cifre ufficiali dell’affare non sono ancora state comunicate, c’è chi dice 8 milioni, in Spagna parlavano di 6-7 milioni e un altro sito parla di 9,5 più bonus. Quindi aspetterei l’ufficialità per parlare di cifre. Comunque difensore giovane e di valore ma non un fenomeno, campione del mondo perchè la Germania era una squadra di campioni (lui dopo due partite si è infortunato). Ferrero l’ha sparata un pò grossa con i 15 milioni ma comunque è stato venduto bene se aggiungiamo che andava in scadenza. Ora bisogna comprare.

  5. Si poteva forse fare meglio, pezzi importanti ne abbiamo 2-3 di cui uno è andato, ora c’è da prendere uno svincolato e vedere se riusciamo a chiudere per qualche promessa, non vorrei che l’eta media si alzasse troppo.
    Cmq mercato ancora lungo…..nell’ultima settimana ci scappa qualcosa!!!

    • Leggo di Osti vagliante il catorcio di Natali.
      Mi auguro sia la solita bufala. Pensiamo di sostituire Mustafi con Natali?
      Allora mille volte Britos

  6. l’anno prossimo andava via gratis…però i mugugnoni questo non lo dicono!circa 10 milioni per un difensore che non ha mai giocato un minuto in nessuna coppa europea (e 2 partite in un mondiale) mi paiono gran soldi…se pensate che il Torino chiede 15 milioni per Cerci…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com