ZAZA VICINISSIMO. LE CIFRE DELLA TRATTATIVA

1

Simone Zaza è il nome su cui la dirigenza della Sampdoria punta tutte le sue fiches. L’attaccante del Valencia, a una manciata di ore dalla fine del mercato, è diventato improvvisamente l’obiettivo numero 1 per l’attacco blucerchiato.

La Samp avrebbe individuato nell’ex giocatore di Atalanta, Juventus e Sassuolo il profilo ideale per l’attacco di Giampaolo. La trattativa è già entrata nel vivo. Il Valencia ha aperto alla cessione del classe 1991 e l’entourage del calciatore, insieme agli uomini-mercato di Ferrero, starebbe già discutendo sull’ingaggio. Zaza, reduce da una buona stagione con il club andaluso, con il quale ha centrato un ottimo quarto posto alle spalle di Barcellona, Real e Atletico, sarebbe un cavallo di ritorno. Trattato anche dal Milan, l’attaccante di origine lucana rappresenterebbe il fiore all’occhiello di un mercato, quello blucerchiato, finora zoppicante. La Sampdoria avrebbe superato la concorrenza del Torino con un’offerta da 2 milioni di euro per il prestito più 12 milioni per il riscatto obbligatorio nel 2019. Per il giocatore un contratto quadriennale a 2 milioni netti all’anno. Un’offerta importante per quello che è ormai vicinissimo ad essere il nuovo punto di riferimento offensivo della Sampdoria.

Autore

Roberto Bordi

Redazione

1 commento

  1. 40 anni quasi -

    Zaza mi fa schifo poi a quelle cifre davvero sopravvalutato.
    Ha solo un bel sinistro (rigori esclusi) x il resto è davvero un mediocre.
    NON lo posso vedere scusate

Lascia un commento

Powered by themekiller.com