LE SCIACALLATE DI ZAMPARINI

0

Sempre più stizzito per aver perso Barreto, lo Zampa rantegoso trasecolava: “Ti aspetto sulla riva del fiume” disse a Ferrero, che paranoico come nelle migliori rappresentazioni di Crozza, interpretò il messaggio come una minaccia di morte.

Si è preoccupato, Ferrero: temeva l’arrivo di qualche sicario per colpa di Barreto.
In effetti, l’antico adagio orientale recita: “Aspetterò il tuo cadavere lungo la riva del fiume”, e sono le parole del guerriero saggio e paziente che attende la fine del nemico, colpevole di superbia.
Qua però non vediamo alcun saggio. In particolare Zampa ci è andato giù duro su Ferrero, con l’intenzione di creare allarmismo: “Sbriciolerà la Sampdoria”.

Partendo dal presupposto che non crediamo a questa affermazione e che il vegliardo rosanero non dovrebbe interessarsi al mondo blucerchiato , Zampa ha comunque rotto i maroni.

Oggi è arrivata la risposta ufficiale della Samp, qui sintetizzata:

Davanti a quelle ripetute provocazioni, non si può e non si deve far finta di nulla, soprattutto per rispetto nei confronti dei tanti appassionati tifosi blucerchiati che seguono ogni giorno, con lealtà, le vicende della società e della squadra.

È per questo motivo che Massimo Ferrero e U.C. Sampdoria invitano il signor Maurizio Zamparini a occuparsi esclusivamente delle vicende riguardanti l’U.S. Città di Palermo e ribadiscono di essersi sempre e comunque comportati nel massimo rispetto delle regole, della lealtà sportiva e dei rapporti anche personali“.

Zamparini invece di pensare ripetutamente alla Sampdoria farebbe meglio a sbollire tutti i propri rancori da vecchia scarpa, ne andrebbe della sua salute.

Sul web, intanto, girano tutte le “sciacallate” commesse dal presidente rosanero, che evidentemente si auto-assolve all’istante nel caso in cui sia lui a sciacallare.
A gennaio il Palermo si è inserito nella rottura tra il giocatore Jajalo e il Rijeka per prenderlo con modalità assai simili a quella del caso Barreto-Samp.

E anche Milanovic, in scadenza col Lokomotiv Mosca, è stato prelevato dai rosanero col pagamento di un indennizzo di 400.000 euro, decisamente inferiore al suo valore.
E allora Zamparini che parli a fare?

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com