VIVIANO VS PUGGIONI 2: I VOTI SUI FONDAMENTALI

2

Secondo appuntamento con Pitta Zone, che mette a confronto i due numeri “1” .

Sono molte le doti che vanno esaminate in un portiere (facciamo uno sport diverso dagli altri e non si dimentichi che senza portiere la squadra non può giocare…). Queste secondo me le componenti più importanti:

Piedi:

Viviano voto 10. Esemplare nei rinvii, chirurgico nelle giocate a media distanza e con la palla in mano: stupisce che con Muriel davanti la samp abbia sfruttato così poco questa possibilità offensiva.

Puggioni voto 7. Portiere di altra generazione, ha comunque dignitose doti tecniche.

Uscite:

Qui il discorso sarebbe infinito… Limitiamo il tutto ad un Viviano voto 7: lineare e sicuro in quelle alte quanto quasi timoroso in quelle basse (sembra, a volte, abbia timore del contatto). Puggioni voto 8.5: esemplare e da manuale nelle uscite basse, sicuro ma non eccessivo in quelle alte.

Esplosività/parata tra i pali:

Viviano voto 9,5. Sarò di parte, ma le parate contro il Frosinone (decisiva) e con il Chievo (mondiale) sono esagerate! (e si che qualcuno lo ha accusato di avere la pancia….)
Mezzo punto in meno per il piccolo rotolino che sembra adagiarsi sull’elastico dei pantaloncini…. E che in realtà non esiste! Puggioni voto 8. Stupefacenti gli interventi ravvicinati a Firenze e sempre puntuale sui tiri da fuori. Peccato per le incertezze dimostrate a Torino e Verona….

Dopo essermi divertito giocando con due straordinari n 1, vi chiedo: cambiereste uno dei due con Marchetti o Tatarusanu? Io no, e si parla di portieri di squadre con obiettivi ben più importanti dei nostri. Fatta questa scherzosa querelle, lecchiamoci le dita ragazzi… Abbiamo due numeri 1 veramente eccellenti!

PITTA ZONE

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

2 commenti

  1. Viviano è stato una sorpresa, ero molto scettico quando approdò da noi 2 anni fa invece abbiamo veramente fatto un colpaccio, tra l’altro pagato una cifra esigua…
    Tu Pitta hai citato le parate contro Frosinone e Chievo, a me ha fatto impazzire una fatta contro la Roma quest’anno, mi pare su Dzeko, quasi da terra!
    Con Tatarusanu non lo cambierei mai, con Marchetti secondo me sono su per giù alla pari…

  2. Contro la Roma, più di una…. Come non ricordare quella su Salah su tiro incorociato da 3 metri…. Io non lo cambierei con Marchetti che è spesso rotto ed ha molte più incertezze decisive in un campionato rispetto a Viviano…

    Ps Puggioni a Napoli di nuovo molto bene… E si parla di un “n. 12″…….. In tanti, in serie A, dovrebbero ricredersi nella scelta del proprio estremo difensore !

Lascia un commento

Powered by themekiller.com