VISITE MEDICHE PER GABBIADINI. DOMANI PRIMO ALLENAMENTO

0

Domani primo atto della stagione 2013-14: effettuate oggi le visite mediche dei giocatori (tra cui anche quella di Manolo Gabbiadini), la squadra effettuerà domani, a partire dalle 17, il primo allenamento stagionale a Bogliasco. Questa la lista ufficiale dei convocati, pubblicata da www.sampdoria.it:

Portieri: Angelo Esmael Júnior Da Costa (’83), Vincenzo Fiorillo (’90), Sergio Germán Romero (’87), Andrea Tozzo (’92).

Difensori: Gaetano Berardi (’88), Paolo Castellini (’79), Andrea Costa (’86), Michele Fornasier (’93), Daniele Gastaldello (’83), Shkodran Mustafi (’92), Angelo Palombo (’81), Vasco Regini (’90).

Centrocampisti: Mirko Eramo (’89), Davide Gavazzi (’86) Savvas Gentsoglou (’90), Nenad Krsticic (’90), Zsolt Laczkó (’86), Gianni Munari (’83), Pedro Obiang (’92), Renan Garcia (’86), Matías Nicolás Rodríguez (’86), Roberto Soriano (’91).

Attaccanti: Eder Citadin Martins (’86), Nicola Pozzi (’86) e Gianluca Sansone (’87).

Va detto che non saranno presenti tutti: Sergio Romero, per esempio, arriverà un paio di giorni dopo, usufruendo di un permesso concordato preventivamente con la società. Il polacco Wszolek e Gabbiadini si aggregheranno alla squadra una volta perfezionato dal punto di vista burocratico il loro trasferimento in blucerchiato (Gabbiadini, peraltro, oggi ha effettuato le visite mediche al Laboratorio Albaro – v.foto tratta dalla pagina di Facebook del blog Blucerchiando – assieme a gran parte degli altri convocati). Non ci sarà nemmeno Delio Rossi, che arriverà mercoledì, causa motivi familiari:  il primo allenamento della stagione sarà guidato dal vice Limone, affiancato dai preparatori Vio e Catalano e dal preparatore dei portieri Sardini. Mercoledì, giovedì e venerdì, la squadra alternerà test atletici al mattino e sedute di allenamento nel tardo pomeriggio. Dopo gli ultimi test al mattino, sabato pomeriggio i giocatori partiranno per il ritiro di Bardonecchia.

Nel primo pomeriggio, la squadra si ritroverà all’Hotel Astor di Nervi, per poi partire alla volta di Bogliasco ed iniziare l’allenamento nel tardo pomeriggio. Sarà presente un gran numero di tifosi, sarà presente una nutrita delegazione degli Ultras e saranno presenti anche due valorosi redattori di sampgeneration.it, che coglieranno l’occasione per raccogliere immagini, impressioni e spunti di riflessione da quel che sarà di fatto il “primo giorno di scuola”.

Nel frattempo, qualcosa si sta muovendo anche sul mercato: innanzitutto, sembra che Samp e Fiorentina siano ad un passo dall’accordo per il riscatto di De Silvestri. Lollo non sarebbe stato convocato per il raduno viola e le parti si sono notevolmente avvicinate, considerando anche la volontà del difensore di tornare rapidamente a Genova. Stando a voci attendibili e ben informate, l’ufficialità arriverebbe a giorni. Osti, intervistato da tuttomercatoweb, frena (“abbiamo diverse situazioni da risolvere prima di poterci occupare del suo caso”), ma sembra che effettivamente qualche nube si sia schiarita.

Sembra essersi arenata, invece, la trattativa per Salamon: il polacco si è presentato a Milanello, alla presentazione stagionale del Milan (insieme ad Andrea Poli, tra l’altro), segno che, in questo caso, le parti sono ancora distanti. Sarà decisivo l’incontro nei prossimi giorni con il procuratore Raiola. Vi sarebbe in ballo una differenza di circa 150mila euro tra offerta e richiesta.

La voce diffusa dal quotidiano sportivo portoghese “A Bola” ha destato l’interesse dei tifosi per qualche ora: la Samp sarebbe interessata a due interisti per la fascia sinistra, l’uruguaiano Alvaro Pereira e il romeno Christian Chivu, sicuramente sarebbero due arrivi che innalzerebbero il tasso tecnico della squadra, ma, in entrambi i casi, l’ostacolo potrebbe essere rappresentato da un ingaggio troppo oneroso da sostenere per la società.

Due giovani promettenti del vivaio, Gianluca Sampietro e Bruno Martella, passano ufficialmente in prestito al Pisa (LegaPro 1). Questo è quanto riporta uno scarno comunicato pubblicato oggi pomeriggio sul sito ufficiale della società.

Per finire, una curiosità “estetica”: martedì prossimo a Bardonecchia verranno presentate le nuove maglie da gioco firmate Kappa, la cui novità sarà rappresentata dal ritorno del colletto, assente nelle tenute da gioco ufficiali da ben nove stagioni.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com