VIDEOSTORY. SAMP-PARMA 1-0, IL SIGILLO DEL MANCIO

2

Febbraio 1991, è il primo incontro in A tra Sampdoria e Parma.

Partita spettacolare contro il neopromosso Parma di Nevio Scala: un secondo tempo arrembante (con svariati miracoli del leggendario portiere Taffarel) e la rete risolutiva del Mancio al 92′ regalano i due punti ai blucerchiati, in piena cavalcata scudetto.

Nonostante i guizzi del “Sindaco” Osio, di Melli e Brolin e il gioco spumeggiante dei giovani di Scala, i gialloblu dovranno alla fine inchinarsi alla determinazione dell’armata blucerchiata.

SAMPDORIA-PARMA 1-0

47′ st Mancini.

SAMPDORIA: Pagliuca, Mannini, Katanec (45′ pt Cerezo), Pari, Vierchowod, Lanna, Mikhailichenko (17′ st Bonetti), Lombardo, Vialli, Mancini, Dossena. (Nuciari, Invernizzi, Branca). Allenatore: Boskov.

PARMA: Taffarel, Donati, Gambaro, Minotti, Apolloni, Grun (42′ st Monza), Melli (44′ st Sorce), Catanese, Osio, Cuoghi, Brolin. (Ferrari, De Marco, Mannari). Allenatore: Scala.

ARBITRO: Magni di Bergamo.
NOTE: ammonito Grun; spettatori: 35714.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

2 commenti

  1. Sono le 14,43 di Domenica 22 Dicembre 2013 e mi viene in mente una scena del bel film di Rob Reiner “Harry ti presento Sally” in cui Marie dice al neo-marito Jess alludendo all’altalenante vita amorosa di Sally “Non farmi più vivere certi momenti”. Samp-Parma deve ancora iniziare ma una cosa vorrei chiedere al Babbo Natale del calcio e cioè di non farci tornare su antiche posizioni. E’ appena finita un’altra partita ed i tifosi di una squadra che fino ad un paio di settimane fa avevavo tributato grandi onori al nuovo(vecchio) allenatore ora lo stanno processando giudicandolo un emerito incapace. Ormai ovunque gli equilibri si sono persi. Merce rara. Come appunto diceva Marie “Sinisa non farci più………”

  2. Giovanni Prussia -

    Il tabellino dice….35714 tifosi presenti. Che bello, quanto entusiasmo…..io chiaramente c’ero, e ringrazio il cielo perché quel 1 a 0 fu realmente determinante. Grande grandissimo Mancio. 🙂

Lascia un commento

Powered by themekiller.com