VIALLI TORNA IN NAZIONALE E RITROVA IL GEMELLO MANCINI

7

Mentre quella vergogna chiamata presidente brancola nel buio (sbavando) alla ricerca di un allenatore, dopo il 2 di picche di Gattuso (e chi poteva credere il contrario?),  Gianluca Vialli si aggregherà in questi giorni alla Nazionale, messa fino ad ora in secondo piano dall’ex monumento blucerchiato che sognava il suo ritorno alla Sampdoria

Da domani 10 Ottobre, e per i prossimi quattro giorni, Vialli farà parte del gruppo, impegnato nei match di qualificazione agli Europei contro Grecia e Liechtenstein, come ambasciatore volontario per Euro 2020. Un ruolo che coprirà insieme ad un’altra bandiera nostrana come Francesco Totti.
Gianluca farà visita all”ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma, con l’incontro con i piccoli ospiti dell’istituto.
Insomma, l’ex n.9, quale gloria nazionale calcistica, va nel posto che gli compete. Non certo nelle fogne dell’Urbe in mezzo ai ratti.

Se Gianluca è gloria nazionale, noi restiamo col Coatto nazionale, ancora senza allenatore: si fanno nomi deliranti, vedi Rudy Garcia, nomi che sancirebbero un ritorno gradito per la tifoseria come Beppe Iachini. Nomi fuori dal giro da anni come De Biasi e nome incredibili, come Bortolo Mutti, forse anche Camolese. E allora perché non fare un tentativo con Maciste Bolchi, uomo di comprovata esperienza e laboriosità?
Le pagine vergognose della nostra storia continuano. Grazie Viperetta, ci hai insegnato che non c ‘è limite all’odio. Infatti ogni giorno che passa ti odiamo sempre di piu’.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

7 commenti

  1. Esatto Semarco!
    P.S: Gattuso mi avrebbe dato una bella botta di entusiasmo e invece…a questo punto spero in Claudio Ranieri o Beppe Iachini…

  2. Ranieri il viperetta lo ha escluso, arrivera’ de biasi e finiremo in b sparati, iachini un allenatore di medio livello ma almeno doriano e con qualche acquisto a gennaio magari il diciassettesimo posto riesce ad ottenerlo

      • Magari…certo meglio dell albanese di ritorno…ma dubito che un qualsiasi allenatore sano di mente e non alla canna del gas venga ora ad allenarci

Lascia un commento

Powered by themekiller.com