VERSO SAMP NAPOLI, TRA COLPI BASSI E PORCATE DEI GIORNALI

3

La partita di domenica, il big match serale, è tra le più importanti degli ultimi anni. E’ chiaro che l’ingresso in Europa sarà fondamentale per il nostro futuro, visto il sensibile aumento delle entrate economiche che si avranno partecipando alla competizione europea.
E le illazioni di mercato su Mihajlovic, i soliti rumori di latrina veicolati a mezzo stampa, sono stati a tal punto fuori luogo che la società ha emesso il comunicato in cui il tecnico serbo smentisce seccamente il tutto.
Prima Sinisa è stato dato al Milan, poi qualche giorno fa è stato sancito il suo passaggio al Napoli, guarda caso alla vigilia dello scontro diretto.
Voci di mercato che un po’ destabilizzano l’ambiente e un po’ sono invenzioni belle e buone.
Il destino di Sinisa si vedrà, ma che il Corriere dello Sport dia informazioni dettagliate sul passaggio del tecnico al Napoli tre giorni prima dello scontro diretto è una porcata (tra l’altro il Napoli non ha nemmeno smentito), una gallianata old style.  
Bene ha fatto la società a sottolineare che Mihajlovic è solo concentrato sulla Samp e sugli obiettivi da raggiungere. Il che vuol dire: conquista del quinto posto.
A Napoli si torna con la formazione abituale, dopo che il poker d’attacco contro il Cesena non ha enusiasmato. Mesbah ancora preferito a Regini, Soriano torna a centrocampo, davanti il tridente che sta dando più garanzie: Okaka-Eder- Eto’o, con Muriel pronto a irrompere nella gara.
Contro un Napoli che, a sorpresa, si trova a soli tre punti in più dei blucerchiati, dovremo dare tutto, anche muovere la classifica sarebbe un bel passo avanti verso l’Europa.

Per quanto riguarda il Corriere dello Sport  (chi l’ha mai letto?) usiamolo per il suo utilizzo più consono: la raccolta in strada delle feci canine.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

3 commenti

  1. Non sono molto d’accordo con questo articolo o meglio, può essere che il CDS l’abbia pubblicato con l’intenzione di destabilizzare l’ambiente blucerchiato ma, mi domando, perchè non potrebbe eventualmente destablizzare anche quello napoletano? Mah…
    Ieri sera Benitez ha ribadito che non ha ancora deciso nulla e s’incontrerà la prossima settimana con ADL per definire il suo futuro insomma, una sorta di smentita diversa dai modi ma dalla sostanza uguale a quella del comunicato stampa fatto uscire dalla ns. società.
    Io credo che professionisti a questi livelli molto, molto difficilmente possano farsi distrarre dalle voci di mercato, mi ricordo che ad esempio addirittura nel mese di dicembre dell’ormai lontano 1996 fu ufficializzato il passaggio di Eriksson sulla panchina del Blackburn al termine della stagione ma ciò non impedì alla nostra Samp di centrare un piazzamento in Coppa Uefa.

  2. MAh secondo me sinisa sta facendo come l’anno scorso, ovvero temporeggiare per vedere quali offerte arriveranno. Non credo abbia deciso ancora nulla anche perchè il suo futuro dipende da quello di benitez o dalle decisioni di società come il milan. Non escludo sinceramente che alla fine Sinisa possa anche restare. Di certo queste notizie che escono sui giornali sono sparate fatte a caso… non credo davvero che ci siano già stati incontri con altre società come il Napoli. In fin dei conti Benitez sta portando il Napoli in finale di EL. Vedremo, temo che ci vorrà un pò di tempo per scoprire il futuro della nostra panchina. Per ora pensiamo solo al campionato!!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com