“MONTELLA NELLA MITOLOGIA BLUCERCHIATA. GODIAMO PER IL SUO ARRIVO”

2

Buongiorno doriani sparsi da Zena a Buenos Aires, qui si scrive un’altra pagina della nostra gloriosa storia.
Parte Walterone Zenga e ritorna un altro cuore blucerchiato, colui che fece i salti di gioia nel passare dal Genoa alla nostra Sampdoria, quindi di diritto nella mitologia blucerchiata.

Credo che il buon Montella potesse essere presentato ieri o questa mattina ma che l’uomo senza stile (come molti lo chiamano) abbia invece pensato bene di rimandare dopo i fatti parigini, quindi un grazie a Ferrero per tutto, anche per sopportare le malelingue, perché se compra Montella è merito di Volpi /Garrone e se invece prende Zenga il pigna secca è lui… Cmq anemmu avanti e preso atto ancora una volta che i calvi spesso qui portano male (spesso e non sempre visto che Iachini e Mantovani non erano propriamente portatori sani di capelli) ecco a voi il buon Vincenzino che noi tutti amiam e che ha prodotto ottimo calcio sia a Catania che con i viola. Il sottoscritto è strafelice ma riflette: un uomo mite come Montella può far bene in uno spogliatoio bogliaschino dove per fare bene il mister doveva quasi sempre essere un cagnaccio con la frusta in mano?

Si sa che la nostra bella riviera porta al relax i nostri giocatori: mi auguro che Vincenzo memore del suo passato ligure si ricordi di come si gestisce il morale del calciatore Sampdoriano….

Detto questo concludo dicendo che chiunque ci sia in società, io negli ultimi due anni sto godendo più che in passato. I Cavasin sono solo un incubo del passato e siccome io ufficialmente vedo in carica solo FERRERO ringrazio solo lui e me ne batto il belino se mette la sciarpa in testa come un uomo di strada anziché la cravatta…
Anzi me lo rende solo più umano, ciao a tutti!

URLO DELLA SUD

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

2 commenti

  1. Io non credo che a Montella manchino carattere e personalità anzi, spesso ci si fa ingannare dai comportamenti e si pensa che una persona dai modi cordiali e rispettosi sia automaticamente un “belino mollo” e chi sbraita abbia le palle quadrate, equazione per me sbagliatissima perchè se contassero gli urlacci che si tirano dalla panchina Serse Cosmi allenerebbe il Real Madrid…
    Su Ferrero concordo con Urlo per quanto riguarda i ringraziamenti per averci portato un top mister, se me l’avessero detto solo 8 giorni fa avrei pensato ad una barzelletta, con ciò se si potessero evitare quei siparietti demenziali e che, almeno a me, non fanno ridere e anzi mettono quasi tristezza sarà sempre troppo, troppo tardi…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com