UDINESE-SAMP, LE ULTIME. BARRETO PLAY, SAPONARA-TONELLI IN PANCA

0

Mancano 36 ore al debutto in campionato dei blucerchiati, domenica alle 20.45 alla Dacia Arena di Udine contro i bianconeri allenati dal giovane tecnico spagnolo Julio Velazquez. Indicazioni piuttosto chiare da Bogliasco, dove negli ultimi giorni la squadra si è allenata regolarmente salvo qualche giocatore che ha lavorato a parte. Oltre ai lungodegenti Regini e Praet, anche Tavares è reduce da una botta alla spalla sinistra rimediata nella seduta di giovedì. Lavoro a parte anche per Caprari, assente per squalifica. La suggestione di vedere in campo dal primo minuto i neoarrivati Tonelli e Saponara sembra destinata a rimanere tale. Nonostante si sia già inserito perfettamente negli schemi di Giampaolo, l’ex difensore di Empoli e Napoli partirà inizialmente dalla panchina. Al 99 per cento giocherà Andersen, così come scarse sono le possibilità di vedere Saponara prendere il posto di Ramirez. A inizio settimana l’uruguaiano aveva lavorato a parte, salvo recuperare subito da un lieve problema fisico. Sarà lui a giocare tra le linee per imbeccare la coppia di attaccanti. Uno sarà Quagliarella, ancora imprescindibile per il gioco blucerchiato. Al suo fianco uno tra Defrel e Kownacki con il primo leggermente favorito, nonostante entrambi siano ancora lontani – almeno sulla carta – dalla migliore condizione. Tutto confermato in difesa, dove sulla fascia destra si muoverà Sala autore di un buon precampionato. Solo panchina per Bereszynski. Sull’out opposto confermato Murru che, di recente, ha dichiarato di essere carico per la nuova stagione. A centrocampo Praet non ci sarà, così come Ekdal e Vieira. Il play sarà Barreto, ai suoi fianchi la coppia LinettyJankto. Questa la probabile formazione per la sfida all’Udinese. (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Linetty, Barreto, Jankto; Ramirez; Quagliarella, Defrel.

Autore

Roberto Bordi

Redazione

Lascia un commento

Powered by themekiller.com