TUTTI DENTRO. VOGLIAMO CORREA E CARBONERO

4

Mancherà Fernando, il saggio e grandioso regista del centrocampo. Con Palombo mezzo acciaccato è il momento di mettere Carbonero dal primo minuto, il colombiano che non sembra convincere pienamente Coach Zenga, ma che nei pochi scampoli di gioco ha messo in mostra buone qualità.
Si accende malauguratamente la tv e si ascoltano discorsi grotteschi.
Il programma di Telenord, ad esempio: ogni tanto qualcuno ci casca e si sintonizza sul canale numero 13, giusto per ascoltare qualcosa sulla Samp.
Ebbene, Sessarego, nel citato programma, è riuscito a dire che Correa deve farsi le spalle, è meglio se va in prestito all’Entella.
Ma come si fanno a dire idiozie di questo calibro? Togliete a Sessarego il vino sfuso, santo Dio.
Col pieno rispetto per l’età del giornalista, forse è meglio se all’ora di pranzo si recasse a Villa Scassi, a recensire gli incontri di bocce. Vino sfuso in quantità.

Chiusa questa parentesi, contro il Frosinone servono i tre punti, dobbiamo tornare a vincere in trasferta e la partita di domenica è ampiamente alla nostra portata.
Vogliamo Correa esterno d’attacco, come visto magistralmente contro l’Inter.
Con Fernando squalificato, e Palombo mezzo sciancato, non spiacerebbe vedere un bel centrocampo Barreto-Soriano e finalmente l’innesto di Carbonero.
Contro il Frosinone vogliamo il 2 fisso.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

4 commenti

  1. se il centrocampo sara’ formato da barreto-soriano -ivan, carbonero puo’ giocare al posto di correa senno’ chi levi???non certo muriel o eder….
    un’altra cosa ,vista l’assenza di fernando e quella quasi certa di palombo,il centrale di centrocampo tocchera’ ad uno fra ivan -soriano-barreto quindi se sfortunatamente il centrale non fara’ una bella prestazione non menatela poi che zenga non capisce un c…. perchè visto come viaggiano i commenti di quest’anno(se si vince è merito dei due fenomeni davanti,se si perde è colpa di zenga)me lo aspetto gia’…..

  2. Qui si vince tutti insieme, chiaro che Z fin ad ora nn ha dimostrato, purtroppo, una forma di gioco da potersi chiamare tale, quindi le vittorie sono venute spesso per giocate dei singoli.
    Il mister è pagato per dare organizzazione di gioco e personalità alla squadra, altrimenti possono andare in campo senza mister, quindi le critiche a Z sono tutte date da queste mancanze.

    • sono d’accordo, anche se tenere il gruppo dopo le 4pere di EL non era facile e Z sembra ci sia riuscito e non mi sembra cosa da poco!voglio dire che siamo rimasti bruciati dalla sonora sconfitta iniziale ed ora si esagera con le critiche…
      aspettiamo ancora un po’ eppoi vediamo,ricordiamoci che fino a dicembre sinisa sembrava il mr perfetto e da gennaio poi sappiamo tutti quello che è successo…..
      lasciamo i mugugni agli altri vicino a noi………..
      fiducia ragazzi siamo sampdoriani!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Alla Samp si presenta l’ennesima occasione per fare filotto (4 partite alla portatissima). Storicamente, per un motivo o per l’altro, queste possibilità vengono sempre disattese. Sarà la volta buona?

Lascia un commento

Powered by themekiller.com