SUPERSCOMMESSE PARLA DI SAMPGENERATION: L’INTERVISTA

0

SuperScommesse.it parla del blog Sampgeneration: “Dietro le Quinte” ha avuto il piacere di intervistare Franco Quaini e Christian Caviglia, codirettori responsabili del sito web dedicato alla Sampdoria Sampgeneration, Il blog della Sampdoria. Buona lettura!

Buon giorno direttori, come e quando nasce Sampgeneration?

“Sampgeneration nasce durante una calda estate genovese di 4 anni fa. Alcuni amici di vecchia data uniti dalla fede blucerchiata, passeggiando per il Porto Antico, decidono di fondare un nuovo blog che racconti in modo originale le storie e le vicende blucerchiate: tra il serio e il faceto, il giornalistico e l’umoristico, Sampgeneration può contare sul fatto che all’interno di una redazione di sbandati convivano (non senza litigi) tifosi appassionati, tecnici con patentino e persino giornalisti professionisti. Il filo conduttore resta l’amore viscerale per i colori blucerchiati che restano, per i pochi che non lo sapessero, i più belli al mondo.”

Qual è il segreto per far funzionare un format come il vostro?
“Abbiamo avuto sin dai primi giorni un ottimo riscontro di pubblico e letture. La nostra idea è stata quella di offrire un prodotto vivace su un tema appassionante e popolare, come il calcio e l’amore per la propria squadra. Non possiamo dimenticare che il background genovese è affollato di figure geriatriche. Con sentimento per la nostra città, possiamo affettuosamente dire che abbiamo portato 4 anni fa un po’ di novità in una piazza di morti di sonno come Genova. Quando abbiamo iniziato ad offrire un’informazione che unisse dati, notizie e intrattenimento, per la dimensione Sampdoria non lo faceva nessuno (o quasi). Ora vediamo che diverse pagine hanno avuto in qualche modo ispirazione, con immagini buffe, pagelle surreali, etc. Come detto, il segreto può essere quello di offrire un’informazione che unisca il punto di vista partisan del tifoso alla scrupolosità del giornalista. Il nostro è un prodotto a tutti gli effetti editoriale che va incontro a quelle che sono le richieste e le esigenze del lettore, nel nostro caso il tifoso blucerchiato. Un carattere importante è anche la qualità dell’informazione che proponiamo, unita all’originalità del modo in cui viene trasmessa. Il lettore sa che sulle nostre pagine può trovare sempre qualcosa di interessante e torna volentieri, perché può contare sulla professionalità nella forma (taglio giornalistico, stile ricercato, e impaginazione gradevole graficamente) e soprattutto di un contenuto senza filtri che affonda il coltello nel cuore del tifo, senza timori reverenziali o formule “politicamente corrette”.”

Perché un visitatore dovrebbe scegliere voi?
“Dovrebbe sceglierci perché offriamo una informazione priva di filtri, vicina al mondo dei tifosi ma allo stesso tempo curata dal punto di vista contenutistico, lessicale e grafico. Nel caso specifico, sul tema Sampdoria, pensiamo di essere fra i pochi siti online ad unire competenza, attaccamento alla maglia blucerchiata, humour british e macabro a seconda dei casi, senso di appartenenza per una storia fatta di successi sul campo che si lega ad un presente a volte burrascoso. Ma noi marinai teniamo alta la vela blucerchiata.”

Per l’intervista completa clicca qui

A cura di Roberta Consorti

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com