SUICIDIO SAMP: UN ANNO TERRIBILE, INDECENZA TOTALE

31

Un suicidio incredibile, Viviano ha la palla tra i piedi quando mancano venti dicasi VENTI SECONDI alla fine della partita e invece di gestirla effettua un rinvio maldestro che finisce sui piedi di un torinista.
Concediamo l’ultima azione quando la partita ormai era nettamente finita e sull’ultimo cross arriva l’inzuccata di Belotti. 2-2 finale, incredibile.
Come dei professionisti lautamente pagati possano giocare con questa sufficienza (vedi la vaccata finale di Viviano) è incredibile e vergognoso.

Erano tre punti vitali e ne abbiamo buttati nel cesso due, col liscio clamoroso di Ranocchia e la minchiata finale di Viviano. E sono altri due gol che si aggiungono alla lunga lista di mostruosità di questo campionato. Adesso basta o si svegliano oppure si va a Bogliasco per mandarli tutti affanculo!
Primo tempo orripilante. Zero tiri, zero azioni.

Nella ripresa ci svegliamo con il bel cross di Dodò per la testa di Muriel al 65′. Vantaggio non meritatissimo, ma pur sempre vantaggio. 5 minuti dopo arriva il pareggio col citato svarione di Ranocchia, la fetecchia della giornata.
Assistiamo a questa caterva di errori in maniera allibita. E, come se non bastasse, il valzer del liscio era già iniziato pochi minuti prima, col solito colpo di copyright Moisander, lisciata da non vedente e Belotti che sbaglia da un metro, incredulo di trovarsi la palla a porta vuota.
Errori madornali che si ripropongono settimana dopo settimana.
Qua bisogna mandare tutti in ritiro e chi non si impegna dev’essere preso a mazzate, la pazienza è finita.
Hanno rovinato tutto, persino la perla di Soriano, l’eurogoal con tiro di precisione chirurgica dai 20 metri vale poco, dopo l’abominio degli ultimi secondi.
Viviano aveva anche salvato la Samp con un intervento miracoloso sui piedi di Immobile lanciato in porta. Ma tutto è reso vano dall’errore capitale di non riuscire a gestire palla per venti merdosissimi secondi.
Complimenti, un anno vergognoso, andate tutti affanculo!

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

31 commenti

  1. Qua è un casino raga non ci son più parole Montella deve abdicare e visto che Cassano non gioca più di chi è la colpa adesso….Muriel segnerà anche ma gioca venti minuti a partita e poi…ma guarda non so neanche più cosa dire cmq visto che molto probabilmente andremo in serie b voglio proprio vedere chi rimane….

  2. Inizio ad avere paura Carpi e Frosinone saranno scarse ma giocano con il cuore.alAnche nel 2011 Cesena e Lecce erano scarse poi ricordiamo tutti come è andata……. Spero di sbagliare…..

  3. Blucerchiato94 -

    Avevo scritto nel commento del mercato del Doria dando un 6,5… Ecco io vorrei partire dal fatto che seguo anche altri campionati… Vedo squadre che arrivano ad un tot di sconfitte e poi si svegliano! Cacciano fuori le palle e VINCONO le partite, mi viene da pensare ultimamente al Guingamp in Ligue1!!! Ma anche allo stesso Gazélec Ajaccio, partito malissimo in Ligue 1 poi ha collezionato vittorie su vittorie ma ora è nuovamente tornato in fase calante con una serie (ad ora) di tre sconfitte consecutive pur mantenendosi a +6 dalla zona retrocessione…
    Ecco, ho voluto fare questa disanima perché veramente il primo tempo della partita di oggi è stato vomitevole, una cosa schifosa… Il Torino con questo pareggio non ha proprio rubato nulla anzi… Sembrava il Torino a volerla vincere anziché la Sampdoria, malgrado si venisse da 4 sconfitte consecutive! Non vincono dal 5 gennaio (quasi un mese) e Viviano cosa fa? Ma poi non è manco capace a rinviare bene… Poi quando vado su un altro portale mi vedo Viviano sulla prima pagina di una rivista con su scritto “Alla Sampdoria sono rinato”… Beh… Che prese in giro. E lo stesso Viviano che dopo la sconfitta col Carpi (vomitevole e aberrante) era presenta a “La Domenica Sportiva” ma con che coraggio!

    Basta vedere Moisander e Cassani in campo, fanno pensa e stra pena… Fanno schifo!!!!!!!!!!!!!!! Fanno anguscia al 100%…

    A Roma adesso? Domenica? Mi viene male, chi giocherà in difesa?

    Poi anche Sala che si fa male (spero nulla di grave) e Diakité che entra e si fa subito male… Ma che sfiga nera, neri come la pece.

    Il Carpi tra un po’ pareggiava a Firenze!!! A FIRENZE!!! Non ho parole, giocano di contropiede e fanno (quasi) sempre punti… Anche grazie a vari rigori concessi dopo che hanno frignato durante varie partite nel girone di andata per rigori non concessi.

    La situazione è penosa. Pensate solo se l’Atalanta (che non vince dal 6 dicembre, l’unica squadra messa peggio di noi…) non vince domenica contro l’Empoli… Verrà qui a Genova contro la Samp per fare la partita!!! E questi morti che (quando va bene) giocano un tempo tireranno fuori le palle?!?

    Ripeto basta Moisander e Cassani, veramente penosi.

    L’unica nota positiva è stato il gol di Zarate…

    Ma poi mi chiedo una cosa ma i giocatori blucerchiati -che sicuramente sapevano che il Carpi stava pareggiando a Firenze- giocano così da svogliati gli ultimi minuti? Ma che rispetto mostrano per i tifosi della Sampdoria?

    Dallo 0-4 col Vojvodina ci hanno fatto collezionare solo figure di cacca come ad esempio essere l’unica squadra a fare giocare bene il Milan nella prima parte della gestione del serbo… O ancora vincere il derby ma… Con quasi beffa finale!!! Madonna ma quanto ancora dovremmo sopportare questo scempio?

    +5 punti dalla zona retrocessione… Che annata da dimenticare…

    E ancora una cosa… Ma Barreto lo hanno pagato per giocare così male così da fare tornare in campo quell’inutile di Palombo? Mi mancava pure Palombo, 34/35enne… Giusto per dare giovinezza al centrocampo… Madonnaaaaaaaaaaaaaaaaa aiutaci tu!!!

    Ah e poi sento tifosi blucerchiati che insultano Ferrero per avere venduto Eder… Ma ci siete o ci fate? La squadra in due partite senza Eder ha comunque segnato 4 volte… Il problema non è la fase offensiva ma quella difensiva… Perbacco!!!

    Vorrei evitare di vedere in campo Cassani, Moisander e Palombo contro la Roma domenica sera, grazie. Oppure si potrebbe anche vederli giocare dato che i nostri simpatici giocatori in trasferta non riescono ad esprimersi al meglio e quindi non portano una vittoria a casa manco a pagarla oro!!! Dall’1-4 ad Udine del 10 maggio 2015 che la Sampdoria non vince una partita fuori casa (ok ha vinto il derby ma sempre a Genova erano…)… Datevi una mossa belle addormentate!!! Che Carpi, Frosinone e Verona non stanno certo a fare i nostri comodi!!!

    Sveglia giocatori blucerchiati, svegliatevi!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Io sono senza parole, nn siamo dei fenomeni, abbiamo uno stato di forma imbarazzante (corrono tutti più di noi), facciamo errori da terza categoria, però quanto é vero Dio, 2 sostituzioni per infortunio e un gol a 5 secondi dalla fine, i 2 pali con il Carpi, il rigore inventato di Bologna…. insomma io qualche benedizione me la farei anche dare! A quelli che dicono che andiamo in B dico solo che si dovrebbero vergognare e che anche se c’è la possibilità (vista la classifica) nn é giusto ne dà tifosi, arrendersi con ancora 4 mesi di campionato davanti… disfattisti da 2 soldi.

    PS bene Ivan, partita da 7 polmoni, bene palombo che come sempre é uscito con i pantaloni sporchi, gli altri dovrebbero tutti farsi un esamino di coscienza, da quel che si vede, sono mal preparati fisicamente e nn ci mettono la giusta determinazione e voglia. questa è la mia sensazione.

    • Bada a come parli che termini come vergogna e due soldi li usi….ma guarda non ti dico neanche con chi….se no sarei troppo pesante…non so quanti anni hai tu super tifoso dei miei c……i ma io di b ne ho vista parecchia e ci sono sempre stato quindi dico proprio quello che mi pare perché è l’esperienza proprio di b che me lo fa dire vista la situazione attuale senza per questo dover essere tacciato da uno come te di vergogna e di essere un tifoso da due soldi

      • Sono più vecchio di te (che a meno di non essere nato nel 1878 hai 38 anni), stai tranquillo che di B ne ho vista quanta ne vuoi, e proprio per questo non la voglio nemmeno nominare, se a te e a quelli come te che si considerano già in B o quasi, fa invece piacere, fate pure! Mancano ancora diversi a mesi alla fine del campionato, io non capisco come si possa esser così pessimisti, e se lo fossi mi vergognerei eccome. Detto ciò non ti ho insultato (“disfattista da due soldi” non mi sembra chissà quale offesa a differenza di “supertifoso dei tuoi coglioni” )come invece hai fatto tu, ma non c’è problema, se ti sei offeso ti chiedo scusa, io a differenza tua non sono un maleducato.

        • Guarda sinceramente tifoso da due soldi e vergogna io le considero offese e se ti senti nello stato di poter dire vergognati a uno che neanche conosci solo perché dice quello che pensa quello che sbaglia sei tu!!!!!io ho semplicemente detto che “probabilmente “abbiamo il rischio di andare in serie b e questo non vuol dire che non credo ancora al contrario, io la samp la tifo anche in terza categoria,solo che con la rosa che abbiamo lo ritengo un gran peccato retrocedere…..cmq anche io ti chiedo scusa per quello che posso averti scritto ma tra la partita di ieri sera e quello che hai scritto mi si è ingrossata la vena!!!mia moglie dice che ci son cose più importanti nella vita per rattristarsi ma per me la samp è una compagna di vita e ci sto da cani adesso!!!!!ciao Matteo e sempre forza doria

          • Belin MA NN SIAMO IN B, ma perché parli (e anche altri) come se già ci fossimo? Animo ragazzi, io il nulla del 2011 ancora nn l’ho visto (e spero di non vederlo) e credo in Montella che é un buon allenatore. ne usciremo stai tranquillo. buona serata anche a te.

  5. Viviano non si tocca. Ha fatto un rinvio, non l’ha passata sui piedi di un attaccante avversario davanti a lui. In piú poco prima aveva compiuto un incredibile miracolo. Quindi occhio a cosa si dice. Un conto é mettere in discussione e inimicarsi Curci, ma… Viviano??
    E, come già detto, anno orribile, pali col Carpi, rigore col Bologna, gente che si spacca ieri… una maledizione.
    Detto questo, partita-dramma: fin dal primo minuto, era palpabile una inferiorità sia di solidità di squadra che di sicurezza psicologica rispetto agli avversari.
    Occorre “stabilizzare” le menti e la formazione tipo, sfiga permettendo si può fare.

    • Hai ragione, e ti dirò di più, se non avesse fatto la parata su immobile, saremmo andati sotto 2 a 1 e avremmo perso la partita (vista la condizione psicologica da manicomio, non credo saremmo riusciti a pareggiare).
      Sul rinvio, mancando 20 secondi, essendo lui un portiere di serie A che è stato anche nel giro della nazionale, mi chiedo come sia possibile che non l’abbia buttata oltre la metà campo, meglio ancora in tribuna….

  6. Colpa di Viviano?
    Dico io, ma stiamo scherzando?
    Ha fatto il rinvio, se non sbaglio la sfera era arrivata all’incirca sulla metà campo, defilata sulla destra, che altro poteva fare?
    Piuttosto è inaccettabile e inammissibile che gli avversari siano riusciti nell’affondo finale AD ANDARE SUL FONDO E A CROSSARE!!!
    A costo di abbatterne uno e farsi cacciare si doveva evitare quel maledetto cross!!!
    Un cross perfetto che, se non ho visto male, capita proprio sulla testa di Belotti che salta in mezzo a due dei nostri!!!
    Io penso che se ci riprovano altre 100 volte non ci riescono, roba da sentirsi male, roba da manicomio!!!

  7. Viviano, è vero, aveva salvato la partita con la sua bellissima uscita sui piedi di Immobile, ma nel complesso il suo rendimento è scarso. Prende gol che non dovrebbe subire, vedi Juve etc. Montella ci capisce poco: perché lasciar fuori ad oltranza Cassano, che aveva contribuito non poco a farci vincere il derby. Perché insistere su Moisander, che fa un liscio incredibile ogni partita? Acquisti penosi nel complesso. Quagliarella 10 minuti che senso ha? Muriel gioca dieci minuti si è no, per il resto vaga come un’anima in pena…

  8. Purtroppo come prevedibile, questo campionato si sta rivelando un calvario, solo gente incompetente, e parlo dei nostri dirigenti, poteva compiere l’ennesimo errore di rivoluzionare la squadra a gennaio, evidentemente gli errori fatti lo scorso hanno non hanno insegnato nulla.
    Ma mentre lo scorso anno potevi anche farlo, senza rischiare nulla, visto la buona classifica, quest’anno la situazione è completamente differente.
    Purtroppo la nostra campagna di rafforzamento, si è rivelata, come prevedibile, una campagna acquisti fallimentare.
    Come si dice, la speranza e l’ultima a morire, e purtroppo essendo stati scottati precedentemente, la paura di retrocedere e tanta.

  9. 20 secondi alla fine rimessa dal fondo….
    perdi tempo,tirati su un calzettone,fatti ammonire….
    non ce la fai a calciare perchè hai sempre male da qualche parte(perchè ad ogni intervento hai male alla gamba,al ginocchio,alla schiena,al culo…)fai calciare un difensore!!!
    la squadra si posiziona tutta a sinistra,soriano va a sostegno di quaglia e muriel sulla fascia e tu che fai???ciabatti un pallone che non supera neanche a momenti il centrocampo verso il greco che è in mezzo a due e ti prendono d’infilata!!!!!e sul cross mollo non abbozzi neanche un uscita???ma vabbè il calcio è bello perchè ognuno la vede a suo modo!!!!!!!!!!!!!porca troia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  10. @luca
    la rimessa dal fondo si doveva battere, non credo che se Viviano avesse inscenato una manfrina l’arbitro avrebbe fischiato la fine, sarebbe stato assurdo e sportivamente parlando anche ingiusto, detto questo la sensazione mia e penso un pò di tutti era che la partita sarebbe terminata col rinvio di Viviano e prova ne è il fatto che la nostra panchina ( l’ho notato perchè dai Distinti ce l’ho perfettamente di fronte ) si era tutta alzata come in procinto di andarsene perchè appunto, l’impressione era che il match col rinvio dal fondo sarebbe finita!!!
    Poi la battuta di Viviano non sarà stata delle migliori ma ripeto il mio concetto, l’assurdità inaccettabile è aver permesso agli avversari di ARRIVARE SUL FONDO E CROSSARE!!!
    E non mi sento neanche di condannarlo per l’eventuale mancata uscita, l’area era affollatissima, il cross teso e forte poi per carità magari un tecnico potrà essere più preciso del sottoscritto, ma colpevolizzare Viviano per il pareggio mi sembra francamente eccessivo…

    • la squadra si era piazzata per ricevere palla a sinistra lui l’ha calciata a destra lo sbaglio c’è….
      non è la prima rimessa che sbaglia ricordi col milan…
      coi piedi è uno scandalo…

      • Ma menomale che ha quei piedi!!! Altri sono scandali!!!!e poi ha stretto i denti x poter permettere almeno un cambio in attacco sennò sarebbe uscito.
        Anzi,se abbiamo 24 pt. Almeno 6 li dobbiamo a lui!

    • In TERZA CATEGORIA se ho 20 secondi da giocare e una rimessa dal fondo a favore puoi stare tranquillo che la partita finisce 2-1. In TERZA CATEGORIA.

  11. Giovanni Prussia -

    Spiace con questa manica di un po grammi un po imbecilli che abbiamo come giocatori, ma il responsabile credo sia quello che ha lasciato immobile fare quello che voleva sino al fondo linea e crossare. Fai fallo, tienilo per la maglia, fai ogni cosa. Fosse per me Cassani il campo non lo vede mai più.

    • Esatto! Ti straquoto, cassani è un ex giocatore e specie verso fine partita è sempre in affanno, quindi si fa infilare da tutti. purtroppo nn avevamo più cambi, ma mi chiedo come mai nn dare fiducia al ragazzino, specialmente quando l’alternativa è un calciatore che ormai è più che sul viale del tramonto… mistero!

  12. Esattamente Giovanni Prussia!
    Ripeto, il rinvio di Viviano non sarà stato dei migliori, l’amico Luca sostiene che la squadra si era posizionata a sinistra e lui ha calciato sulla destra ( cosa che mi sembra un pò bizzarra, ma magari sono io a non averci fatto caso ) ma i colpevoli sono quelli che hanno permesso il cross fatale a Immobile!
    E già che ci siamo vogliamo parlare del primo gol?
    Lo stesso Immobile che non mi sembra una freccia lascia sul posto un Cassani letteralmente piantato per terra, probabilmente anche il sottoscritto che non disputa una partitella da quasi 10 anni avrebbe opposto maggior resistenza, allucinante!

  13. sono allibito dagli errori che commettono i singoli.ranocchia inspiegabile la sua involuzione negli ultimi 2/3 anni.eppure io sono(ero)convinto che a questa squadra non mancasse per niente per fare un grande campionato.la campagna acquisti estiva mi aveva quasi esaltato come da anni non succedeva.giocatori tecnici,atleticci,addirittura dopo un esonero prendiamo il migliore allenatore disponibile e invece ….un disastro e per di piu’ con una dose di sfiga addosso incredibile e questa e’ la cosa che mi fa piu’ paura.continuo a sostenere che stiamo pagando una preparazione estiva in stile dubai…….balneare!!!!ma ora il tempo stringe se non vinciamo 3 partite,dico3 non 20,sono dolori di pancia.io comunque non la vedo cosi’ drammatica come tanti.saro’ un pazzo…..

  14. Avete rotto il cazzo con Viviano. É già stato fatto presente che se non avesse fatto il miracolo su Immobile la partita la avremmo probabilmente persa. Se parliamo per un minuto di Viviano per un rinvio, allora dovremmo parlare per tre mesi del liscio di Ranocchia.
    Non mi sembra di ricordare una simile caccia all’uomo dopo aver preso un gol dal Napoli, con loro in dieci, all’ultimo minuto.
    Viviano é un portiere che son felice oggi piú di ieri di avere e che, se non erro, prende anche uno stipendio un pó’ misero se paragonato al suo rendimento e valore.
    Forse talvolta un poco ruffiano coi tifosi in generale, ma io oggi urlo (come gli fa la nord) Viviano uno di noi!
    Ah, ci fosse stato lui mentre Icardi mostrava l’orecchio alla sud… A brandelli.

    • Ah guarda non mi ci far neanche pensare a quella scena che mi viene ancora na carogna impressionante…cmq quoto su Viviano anche se dall’arrivo di Montella mi sembra involuto

    • Nessuno dice che Viviano è scarso. Anzi è un ottimo portiere. Ma nell’occasione del gol del Toro del 2-2 ha fatto una sciocchezza grave. Poi si riparte.

  15. Male, perché non abbiamo vinto – Bene, perché non abbiamo perso.

    I problemi sono mentali, di concentrazione, siamo d’accordo.
    Però arrivati a questo punto bisogna anche iniziare a pensare a Montella; io sono tra quelli che avrebbe venduto un rene per averlo come allenatore ma -ad oggi- mi sta deludendo molto. Non è tutta sua la responsabilità di questa posizione in classifica, è vero, però può essere SOLO LUI a tirarci fuori dalla melma e a me non sembra che la sua “cura” stia portando dei benefici. Ha dato alla squadra un gioco migliore rispetto a Zenga, ma quando sei a 24 punti devi anche pensare che forse ora è il momento di sistemare i problemi e poi pensare allo stile.
    Io lo vedo un po’ troppo leggero, quasi disinteressato, come se non si sentisse della squadra, in conferenza pare sempre sereno, sorridente, e la squadra rispecchia un po’ il suo menefreghismo… ma sì… tanto che sarà mai… i soldi me li danno lo stesso.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com