SFUMA M’BIA, OBIANG PRESSA GLI HAMMERS: “VOGLIO SOLO LA SAMP”

0

Quasi certamente non sarà il camerunese M’Bia l’erede di Torreira. Da radiomercato trapela la notizia del mancato accordo tra la Samp e l’entourage del centrocampista. L’ex Siviglia è svincolato e vuole molti soldi, ma la dirigenza blucerchiata non intende fare il passo più lungo della gamba. Infatti, il duo Osti&Sabatini avrebbe praticamente abbandonato la pista che portava al 32enne per percorrerne un’altra meno irta di ostacoli: quella che potrebbe far tornare a Genova una nostra vecchia conoscenza, Pedro Obiang. Secondo la Gazzetta dello Sport, lo spagnolo classe 1992 le sta provando tutte per convincere il West Ham – suo attuale club – a lasciarlo partire con la formula richiesta dalla Sampdoria, probabilmente un prestito con diritto o obbligo di riscatto. Fino a questo momento gli Hammers hanno fatto muro, dando la propria disponibilità a lasciar partire il centrocampista soltanto in cambio di 10/12 milioni, da versare tutti e subito nelle casse del club. C’è ottimismo invece sull’accordo tra Samp e Obiang dal punto di vista dell’ingaggio. Attualmente l’ex mediano blucerchiato guadagna 3 milioni di euro, più del doppio di Ramirez che, in questo momento, è il giocatore più pagato della rosa a disposizione di Giampaolo (1,3 mln). Ma Obiang, pur di tornare a Genova, sarebbe disposto ad “accontentarsi” di un ingaggio più basso, spalmato su più annualità per non rimetterci troppo. Il terzo obiettivo per il centrocampo di cui si è parlato negli ultimi giorni, lo svizzero Edimilson, non trova conferme nelle voci provenienti dalla società. Insomma, si va verso il clamoroso ritorno di Obiang a Genova. Ma l’affare non è ancora definito.

Autore

Roberto Bordi

Redazione

Lascia un commento

Powered by themekiller.com