SARRI VICINO ALLA SAMP. IL MISTER CHIEDE PIU’ TECNICA

4

Come dargli torto. Vogliamo vedere piedi buoni alla Samp. Sarri e Ferrero stanno trovando l’accordo, la scelta per il prossimo Mister sembra fatta, anche se Zenga resta in stand by.
Sarebbe una scelta coraggiosa ma molto interessante: un Mister emergente che ha una sana filosofia di calcio, reduce dai successi delle ultime due stagioni, capace di fare un bel calcio, ricco di possesso palla e gioco d’attacco.
Un cambio netto per la nostra squadra, abituata con Mihajlovic ad un gioco molto più fisico.
L’accordo con Sarri prevede un contratto triennale (quindi sarebbe un progetto di lunga durata) da circa 800 mila euro più bonus per punti conquistati e turni superati tra campionato, Coppa Italia e, si spera, Europa League.
Il Secolo dice che Sarri è convinto, ma chiederà alla Società uno sforzo per portare calciatori in grado di sviluppare la sua filosofia di calcio. Vorrebbe anche Rugani e Vadifiori.
I dubbi, sollevati da qualche tifoso, riguardano l’inesperienza di Sarri nel guidare panchine importanti. Un conto è l’oasi di Empoli, un conto è la Samp, che il prossimo anno potrebbe anche avere l’impegno europeo.
Ma ragionando così nel 2010 il Milan non avrebbe mai messo sulla propria panchina Allegri, un allenatore che vantava una sola esperienza in serie A con il Cagliari. Forse talvolta val la pena di rischiare.

Sarri è tecnico in ascesa vertiginosa, convince più lui di Zenga, che non allena da tempo. Quanto a Vincenzino Montella, tutti siamo legati all’Aeroplanino ma Vincenzo alla Samp per ora non ci viene, vive probabilmente una fase “alla Delneri” in cui vuole una squadra che ambisca ai primi posti.
Sarri può essere il nome giusto per la Samp, se raggiunge l’accordo con Ferrero significa che ha ricevuto ampie garanzie tecniche.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

4 commenti

  1. Sarri come DiCarlo! Ottima scelta, da Empoli all’ Europa League via Montevarchi. Ma che caxxo hanno nella testa in societa’!? D’accordo con Sarri che serve fosforo in mediana, ma non mi pare che l’ Empoli giocasse stile Barca!

  2. Siiiiiiiiiiiiiii, Ferrero ha appena fatto il nome di Donadoni da Fazio come possibile allenatore! Come se mi avesse ascoltato! Evvai… grande Preside’, che ha anche ridicolizzato quella rumenta intelletualoide di Gramellini.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com