SAMPDORIA SU SANTON: FINALMENTE UN TERZINO

5

La Sampdoria su Santon, finalmente, un terzino come si deve.
E’ Davide Santon il preferito nella lista dei difensori di fascia sinistra sondati, in esubero dall’Inter. Strinic è stato dichiarato incedibile, quindi resterà al Napoli.
A questo punto la Samp cercherà il terzino nellla lista dell’Inter, che vede in esubero Santon, Dodò e Nagatomo.
Tra i tre ognuno può scegliere il preferito, ma Santon sembra di gran lunga il migliore.

Corsa, abilità difensiva, piedi buoni per i cross, Santon ha tutte le caratteristiche del buon terzino: classe ’91, 58 presenze all’Inter, 8 in Nazionale.
Viene da dire (in caso di auspicabile arrivo di Santon) che finalmente la Sampdoria avrà un terzino sinistro, un ruolo particolarmente ostico per i nostri colori.

Si ripete spesso che è dai tempi di Hans Peter Briegel – il corazziere dai calzini abbassati – che non abbiamo un terzino forte. Beh, non è una frase lontana dalla verità.

Certo, annoveriamo nella schiera  anche Digestivo Max Tonetto, un valido elemento che ha chiuso la carriera alla Roma.
Le buone memorie ricorderanno prima di lui Amedeo Carboni, poco apprezzato da Boskov, ma un importante cursore al galoppo sulla fascia sinistra. Come dimenticare poi il buon Stefano Bettarini, più noto per vicende di gossip, ma pur sempre un terzino rispettabile, anche nel giro della Nazionale: un elemento che arava, pestava la fascia sinistra.
Negli ultimi anni c’è stato il quasi vuoto, con Vasco Bollicina Regini vituperato da molti, ma sempre titolare per mancanza di alternative.
Il povero Vasco, se non altro, ha sempre messo impegno, non è colpa sua se è grammo. E’ stato anche quasi strozzato da Mihajlovic per un intervento da caprone nel derby dello scorso anno.
Ora Montella ha dato la priorità al terzino sinistro, che con molte probabilità arriverà dall’Inter. Il preferito ovviamente è Santon, con cui la Sampdoria sta trattando.

Santon sarebbe il preferito da Mister Montella, attendiamo l’esito positivo della trattativa

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

5 commenti

  1. Purtroppo c’è da dire che Santon è un giocatore che in Inghilterra si venderebbe anche facilmente, quindi non so perché l’Inter ce lo dovrebbe prestare o addirittura svalutare per darlo a noi.

    Sarebbe un ottimo affare, concordo, ma temo che sia un’operazione complessa (spero di essere smentito a Gennaio)

  2. Luca dal Brasile -

    Ragazzi, dei 3 interisti, Santon é il peggiore.
    Dodó é molto forte e duttile per possesso e attacco, ma come tutti i brasiliani si perde in fase difensiva per cui é spesso costretto al fallo.
    Il più affidabile, caparbio, instancabile, e anche capace di fare gol, é il piccolo samurai Nagatomo.
    Santon: no grazie.

  3. Qualche anno fa sembrava davvero il nuovo Paolo Maldini, se non ricordo male esordì in Nazionale a 18 anni o giù di lì e mi colpì la sua intervista a fine partita, pareva che avesse appena terminato la partitella del giovedì tanto era la sua calma poi, com’è accaduto spesso negli ultimi tempi, questi giovani vanno all’estero attratti dagli ingaggi più alti che possono percepire e finiscono col perdersi…
    Nulla da dire, sarebbe un colpaccio, anche se come ha scritto Alessandro viene difficile pensare all’Inter che ci fa un favore prestandocelo, in considerazione poi del fatto che il nostro volpone di presidente non perde occasione per attaccare il loro la cosa mi sembra fantascientifica o quasi…

  4. Piccola riserva: Tonetto era ala! Dietro di lui, terzino, c’era Pisano.
    Pisano-Tonetto… un binario sulla sinistra.
    Per il resto, ipotizzando la doppia uscita Soriano/Pereira, hai una entrata di piú di 20 milioni, mica male!
    Soriano nelle ultime partite s’é dimostrato Capitano vero, sacrificio continuo e tecnica, mi ha sorpreso.
    Ma se qualcuno é disposto a pagare la clausola rescissoria da 15 milioni… ben venga.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com