SAMPDORIA: OBIETTIVO LUIS MURIEL

8

Non è una notizia da macchina del tempo, ma un reale interesse della Samp per riportare a Genova Luis Muriel.

Il colombiano era tornato in Italia a gennaio, alla Fiorentina,  dopo mesi piuttosto deludenti a Siviglia (dove era stato ceduto dalla Samp per 21 milioni).

Dopo un inizio stellare in Viola, una doppietta alla Ronaldo- il Fenomeno- siglata proprio contro di noi, Luis ha proseguito il campionato in calando, insieme al resto della squadra.
Eppure all’inizio dell’avventura con la Fiorentina l’attaccante aveva fatto sfracelli, e insieme all’altra freccia Chiesa  faceva sognare i tifosi.

Poi un netto calo di rendimento. Quindi la mazzata finale: l’arrivo in panchina di Vincenzo Montella che ha dimostrato ancora una volta la stessa energia e la stessa gioia di vivere di una fetta di nasello servita in corsia di ospedale. Con Vincenzo, anche Muriel ha chiuso il campionato nella mestizia.
Ora il Siviglia non lo vuole reintegrare in squadra  e la Fiorentina non è intenzionata a riscattarlo per 14 milioni. Una cifra che, per il valore del giocatore, è senz’altro alla portata della Sampdoria.

Ferrero aveva provato a riportare Muriel in blucerchiato proprio a gennaio, ma alla Samp non c’era più spazio per gli extracomunitari.
L’occasione si ripresenta adesso e Ferrero ci riprova.
Muriel ha un ottimo rapporto con i tifosi blucerchiati, è senza dubbio un giocatore spettacolare (fra alti e bassi) e. per i nostri livelli, è da ritenersi un grande attaccante, in grado di fare la differenza e spaccare le partite da solo.

Inoltre, proprio con la maglia più bella del mondo Luis ha dato il meglio della sua carriera e qui potrebbe per la seconda volta rialzare la testa in un momento difficile.

Certo, si aggiungerebbe attualmente in rosa ad uno stuolo di attaccanti. Una rosa che a questo punto necessiterebbe di un repulisti generale, tenendo conto che il nostro reparto offensivo ripartirà nuovamente da Quagliarella, ora punto fermo anche in Nazionale.
Ma, al di là del caso eccezionale Quaglia, Muriel sarebbe di gran lunga l’attaccante più forte in squadra.
Caprari piace a Torino e Sassuolo, Defrel vuole restare e Ferrero sta trattando uno sconto con la Roma. Gabbiadini è un mistero: praticamente nullo e inutile, con la consistenza di un mollusco, sotto la guida di Giampaolo, potrebbe rinascere con un cambio allenatore.

Intanto la Samp sonda il terreno per Luis Muriel. Obiettivo: riportarlo in blucerchiato prima dell’inizio della Copa America.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

8 commenti

  1. Attribuire il calo di Muriel all’arrivo di Montella vorrebbe dire dare l’ennesimo alibi a un giocatore molto forte per doti naturali ma nella pratica discontinuo perchè… si posiziona dalla parte opposta rispetto a quella in cui sta Fabio Quagliarella.
    Vada a svernare da un’altra parte.

  2. Già che ci siamo riprendiamo Okaka e proviamo a fare un tentativo per Eto’o, non sia mai che ha nostalgia dell’Italia, così ricomponiamo la batteria degli attaccanti che avevamo quattro anni fa…
    Altro che minestra riscaldata, qui siamo di fronte a un semolino andato a male, anche no grazie!

  3. Vado controcorrente, al posto di Gabbiadinooo lo prendo anche zoppo Muriel, Gabbia è realmente stato scandaloso.
    Dobbiamo capire chi viene come allenatore, pare Pioli che non mi esalta ma che cmq fino alla sua permanenza alla Fiorentina non aveva fatto malissimo, Di Francesco sarebbe il top ma secondo me spera in una chiamata di qualche club di maggiore spessore anche se le caselle dei top team sono ormai piene.

  4. Veramente avete intenzione di commentare il tre giugno gli acquisti probabili? Da qui ad agosto leggeremo ancora 50 nomi. Il mercato comincia ad agosto stiamo tranquilli è ancora presto

  5. Il problema non è se riprendere Muriel o no, il problema è come al solito, c’è un grande casino:

    Quagliarella (Speriamo resti) Defrel (speriamo sia riscattato) Gabbiadini (dove è finito?) Caprari (lo vogliono in molti) Sau (chi è) Kownasky (speriamo se ne stia a Dissedolf ma non gratis) Lammers (ma lo abbiamo preso o no?) Hurtato (prima valeva 2 milioni ora 10, boh) Pinamonti (a cos lo abbiamo chiesto a fare?) Ne dimenticho qualcuno? caos completo! Squadra in balia di un nano pieno di grane giullare e talvolta cafone.
    Grazie Garrone!!!

  6. Muriel, quaglia e Schick… Tanto 15 simo lo fai sempre.. Perché non provare solo a divertirsi? Ora avremo tutti la prova del 9 con il cambio di mister (personalmente sono davvero preoccupato di arrivare alla terzultima non ancora tranquillo ma, come detto, 15 simo poi lo si fa)!! Forse…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com