SAMP-VOJVODINA 0-4: UNA VERGOGNA ASSOLUTA

16

Figura vergognosa e ignobile della Samp. L’esordio di Zenga è scandaloso. Per giocare queste partite al primo turno preliminare di Europa League era meglio lasciar passare l’Inter e prepararci al meglio per il campionato.

Vergogna, un mese buttato nel cesso.

Squadra senza qualità, senza carattere e senza nerbo.

Zenga ha storto il naso su Cassano, viene da chiedersi se è cosciente della nostra situazione o vive in una propria realtà immaginaria.

Non c’è stata una differenza atletica tra le due squadre, ma la qualità di questa Sampdoria è talmente bassa che anche il Vojvodina, giocando una partita attenta, lasciando pochi spazi e colpendo in contropiede, riesce a farci ben quattro gol.
Partono fischi quando Palombo esce dal campo.  Ma è solo colpa sua? Vederlo alla sua veneranda età giocare da centrale di difesa (quando già faceva fatica a centrocampo lo scorso anno) è pietoso.

La maggiore colpa che si può addebitare a Palombo è di avere un ingaggio vicino al milione e un rendimento vicino al microbo.

Un segnale è sintomatico della pochezza della nostra squadra: al decimo della ripresa, con una Samp in clamorosa difficoltà, dalla panchina si scaldano Regini, Wszolek e l’acerbo Bonazzoli.

Stasera abbiamo avuto qualche occasione, estemporanea, con Fernando su punizione, qualche tiro di Soriano, qualche sparacchiata di Muriel. Ma poca, pochissima Samp.
Il Vojvodina ha affettato la nostra difesa come il burro, con alcuni anonimi: diagonale al 4′ di Ivanic e palla in rete. Traversa piena sul finire del primo tempo di un serbo sconosciuto. Seconda rete di Stanisavljevic al 49′ che irrompe sulla respinta di Viviano, con Palombo che arrancava come un povero anziano.

Terza rete su incomprensione tra Viviano e Palombo e pallonetto preciso di Ozegovic. Siamo solo al 58′ ed è il terzo gol del Vojvodina. Nastic segna anche la quarta rete, con tiro preciso di sinistro.
Vergogna, scarsissimi.

A meno di miracoli incredibili siamo già a casa a luglio.
Una figura pessima di squadra, tecnico e società. Si salvano ovviamente i tifosi, che cantano per 90′ di fronte ad uno scempio assoluto.
Abbiamo ancora un mese di mercato, vediamo di fare qualcosa.
Ferrero, sarai di sicuro incazzato nero, inventati qualcosa.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

16 commenti

  1. Se il buongiorno si vede dal mattino ci aspetta un anno di veramente di merda (cazzo Z è pelato sto già facendo riti Vodoo….).
    Per fortuna che abbiamo uno specialista per la fase difensiva, dietro sembrava giocassimo il preliminare contro il Bayern Monaco, ogni affondo era un occasione da gol.
    Centrocampo: lasciamo stare, bene che abbiamo venduto Duncan ed Aquah non riscattato, abbiamo Kristicic che neppure il Bologna a voluto riscattare (però volevano Duncan), siamo stati in questo reparto ridicoli.
    Attacco non pervenuto.
    Secondo me se facevo la preparazione con loro a 42 anni facevo meglio di questi quattro molluschi scesi (ma non pervenuti) in campo.
    Che vergogna infangare i nostri colori con queste partite!!!!

  2. …………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..senza parole.

  3. modernist359 -

    Squadra impresentabile in tutti i reparti. Qualche buono spunto di Fernando e Cassani, per il resto, se non si cambia qualcosa, ci vorrà tutta ma proprio tutta per salvarsi…

      • stai scherzando vero ??
        chi se ne frega della sua faccia (tra l’altro visto che percepisce un signor ingaggio è il minimo che dovesse fare)
        qui siamo in confusione totale

        la colpa principale però è di ferrero che ha scartato sarri per zenga
        solo perchè il primo lo avrebbe fatto spendere troppo per avere giocatori di qualità,
        mentre il secondo sarebbe stato zitto e muto

        beh…. complimenti per la strategia

  4. Non iniziamo a dire Cassano qua e là!!
    il problema è Zenga che piazza il povero Angelo centrale dietro (dovrebbe fare la riserva a fernando)
    Krsticic è da serie B altro che Europa (Duncan e Obiang ceduti frettolosamente e male)
    Il male principale come dicevo è Zenga che è improponibile oltre che per le scelte scellerate x la non organizzazione di gioco e dei reparti.
    Poi il presidente con i suoi pronostici da casalinga…
    Tristezza assoluta

  5. Almeno qualcuno avrà capito che ha questa squadra mancano 4-5 giocatori in grado di scendere in campo… _Speriamo.

  6. il punto è che si è sottovalutato l’avversario; non si possono dire cazzate tipo “ce lo ha mandato il cielo” (e non lo ha fatto solo ferrero); palombo doveva giocare da centrale con soriano dietro le punte perché krsticic è impresentabile ma zenga è riuscito a peggiorare l’errore perché dopo averlo lasciato fuori non gli è sembrato vero di poterlo far rientrare dalla finestra mettendolo centrale per l’infortunio di regini (sempre che sia vero e non che debbano cederlo); e comunque eto’o , okaka, rizzo e duncan devi tenerli almeno fino al preliminare; cassano poi non c’entra un tubo, se va bene sarà pronto per il derby di ritorno e quello non è colpa di zenga.

  7. abbiamo buttato nel cesso una marea di soldi uscendo dall uefa ora l unica cosa da fare è esonerare zenga e il suo incapace staff prendere montella,prandelli o donadoni e ricominciare da capo ovvio che senza coppe molti giocatori non li puoi più comprare

  8. Stesso identico errore di qualche anno fa. Presentarsi alla partita più importante dell’anno nonché preliminare per accesso ad una competizione europea senza allenatore e con squadra incompleta (con l’obiettivo di completarla successivamente).

Lascia un commento

Powered by themekiller.com