SAMP-VERONA: RISERVE O NO, PASSIAMO STO TURNO!

0

Tutto è pronto per la gara di stasera tra Sampdoria e Verona, che chiude il tabellone dei sedicesimi di finale di coppa Italia e non smentirà il trend della due giorni di coppa: sarà sfida tra riserve, vincerà chi ha le riserve migliori.

Le seconde linee di Parma, Chievo e Atalanta hanno fatto bene. Quelle dell”Inter hanno zoppicato contro il Trapani furoreggiante che ha rischiato un clamoroso pareggio per 3-3 a san Siro, sull’onda della buon vecchia scuola di Milan-Liverpool.

Stasera tocca a noi: le nostre riserve dovranno dimostrare di non essere gli aborti di calciatori che, negli ultimi tempi bui, abbiamo sempre fustigato…

Anche con le seconde linee: forza Sampdoria! Passiamo sto turno!

Noi schieriamo il solito 4-2-3-1 alla Mihajlovic: Fiorillo in porta, difesa totalmente inedita con le zavorre a forma di terzino Poulsen e Rodriguez e l’interessante coppia centrale Regini- Fornasier, il promettente ma fino ad oggi totale ectoplasma che vagava per i campi di Bogliasco. I due centrocampisti davanti alla difesa sono l’ultimo eroe Renan e Maresca, le tre mezze punte saranno Wszolek, Kristicic e Bjarnason, il delicato ruolo di punta è affidato a Petagna.

Ancora un’esclusione per Eramo, quasi mai considerato fino ad oggi nel pianeta blucerchiato e probabilmente prossimo alla cessione a gennaio. Ma la falce della bocciatura colpirà anche gli altri giocatori che stasera falliranno l’occasione.

Anche il Verona effettuerà un ampio turnover: spazio al 3-5-2. Tutti fuori i titolari, gli uomini di Mandorlini si schierano con: Mihajlov in porta, Albertazzi, Moras e Marues in difesa. A centrocampo, Sala esterno destro, Cirigliano, Donadel e Donati centrali, Rubin a sinistra. In attacco Cacia e Longo.

Forza ragazzi, onorate la maglia!  

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com