SAMP TV: IL CANALE ONLINE STA AVENDO SUCCESSO

3

Torna di attualità la questione Samp Tv, il canale blucerchiato che ha chiuso i battenti e in cui lo strenuo impegno dei giornalisti era inversamente proporzionale ai mezzi a disposizione.
Sancita la fine di Samp Tv in data 30 giugno, il canale blucerchiato si è trasferito sul web.
Una scelta che riduce drasticamente i costi, ma che (pensando ai lati positivi) offre l’opportunità di visione in tutta Italia.
Non se ne poteva più di un canale che si vedeva solo fino a Pontedecimo.
Basta con questo provincialismo!
Resta Alessandro Pintimalli, ci auguriamo un allargamento dello staff anche al buon Nittolo, mentre Matteo Cantile era già sfuggito da tempo da una Samp Tv non pagante. Ora Matteo sta emergendo come colonna di Telenord.
Bravissimo Matteo Cantile, tutti i giornalisti dovrebbero essere così: eleganti, forbiti e pure sampdoriani.
E pensare che è collega di Brenzini. Ogni aggettivo è riduttivo per Pinuccio, l’inestetismo vivente.
Ma torniamo a Samp Tv, o quel che ne resta: la prima settimana di vita del canale Youtube della Samp ha avuto un grande successo.
11mila visualizzazioni per gli highlights della partita contro la Rappresentativa Alta Valle.

Migliaia di visite anche per la partita estiva contro il Sellero Novelle.
Il servizio online che fornisce immagini, gol e interviste blucerchiate è ora appannaggio di una nuova società, più economica e più vicina alle richieste di Corte Lambruschini.
Assunto a tempo indeteminato il giornalista Alessandro Pintimalli, che seguirà ancora la Samp.
L’idea è quella di ampliare il canale web, ma se ne parlerà dal prossimo anno.
Prima si valuteranno i risultati del nuovo canale online.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

3 commenti

  1. Mah, ora può andar bene giusto per vedere gli highlights delle amichevoli o qualche intervista, ma se in futuro non ci sarà qualche esclusiva la vedo dura, sono contento per l’ottimo Pintimalli…

Lascia un commento

Powered by themekiller.com