SAMP, IL MERCATO LANGUE. PALOSCHI ANCORA IN CORSA

2

Budimir lo vogliono tutti”. A sentire le parole di Ferrero sarebbe in atto una corsa selvaggia e senza esclusione di colpi per assicurarsi le prestazioni di Ante Budimir, cecchino non proprio infallibile che per ora continua ad allenarsi a Bogliasco.
La sua permanenza blocca l’arrivo di un attaccante che rinforzi il reparto offensivo andato in crisi da settimane.
Sfumata la pista Quaison, è tramontato anche un nome interessante per la fascia sinistra: Davide Santon. La società si è esposta dicendo che punta su Pavlovic, per quanto non sembrano definitivamente chiuse le strade che portano ad uno scambio col Pescara tra lo svizzero e Biraghi.
Con gli abruzzesi è invece saltata la trattativa per Caprari, ritenuto incedibile.

Altri nomi sparati nel mucchio nelle ultime ore: Ibarbo, Felicioli, Capezzi, Barba e Barbosa, all’insegna di una strategia alla “n’do cojo cojo” che sta caratterizzando la gestione Ferrero.
Il mercato doriano per ora langue. E mancano 4 giorni alla chiusura. Il colpo decisivo difficilmente arriverà, anche se è confermato da più fonti l’interesse per Paloschi, chiuso all’Atalanta, in cerca di una nuova squadra. Lo scoglio per assicurarsi le prestazioni della punta è ovviamente di natura economica: i bergamaschi hanno investito molto sull’attaccante: 7,5 milioni di euro per l’acquisto e un ingaggio di un milione e mezzo di euro annui.
Ante Budimir è stato inserito nella trattativa con l’Atalanta, come un pacco postale, e si può immaginare la faccia di Gasperini quando ha ricevuto questa notizia.

Gasperini ha fatto rifiorire il talento di Maciste Petagna. Se riuscisse a far esplodere anche Budino meriterebbe la santità.
Gli ultimi nomi accostati alla Samp per rinforzare la difesa sono ancora Barba dell’Empoli e il giovane Lorenco Simic (classe ’96) dell’Hajduk Spalato. Possibile infine il ritorno di Capezzi, centrocampista in prestito al Crorone, in caso di partenza di Cigarini.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

2 commenti

  1. Di tutti i nomi fatti ( difensori centrali esclusi, per questione numerica ) questo sarebbe di gran lunga il miglior acquisto possibile, la prima punta da area che manca da tempo, il giocatore dai gol ” sporchi”. Per il resto, preso un centrale dietro, numericamente ( non certo qualitativamente ) saremmo a posto.

  2. Se arriva non mi lamento, ma sarebbe più importante convincere Giampaolo a cambiare modulo e prendere due difensori, un centrale e un terzino. Questa squadra non può sostenere il 4-3-1-2.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com