SAMP: + 5 MILIONI DALLA LEGA CALCIO. QUESTA LA SITUAZIONE GENERALE

0

Lega Calcio per il triennio 2015-18, la Samp dovebbe incassare 5.4 milioni di euro in più rispetto alla scorsa stagione, secondo le ultime stime a cui manca ancora l’ufficialità.
Si fa il punto sui soldi incassati dalla Lega (1.2 miliardi di euro circa dalla cessione dei diritti tv).

La Gazzetta azzarda anche una possibile ripartizione tra i club, in base ai criteri vigenti, sia di carattere sportivo (andamento delle ultime stagioni, trofei conquistati) che di carattere economico (bacino d’utenza e capienza degli stadi).
Il 2015 potrebbe quindi segnare un’inversione di tendenza per il nostro campionato, dopo un lungo periodo di crisi. La cifra pattuita è superiore di ben 200 milioni di euro rispetto a quella concordata per il triennio 2012-2015, segno che la Serie A, nonostante tutto, esercita ancora un certo appeal a livello internazionale.
Inoltre, hanno indubbiamente giovato alla causa gli ottimi risultati ottenuti dai club a livello europeo (Juve in finale di Champions e Fiorentina e Napoli in semifinale di Europa League dopo diverse stagioni). Un altro segnale può essere rappresentato dalla maggiore aggressività dimostrata sul mercato europeo dalle società italiane, ultimamente piuttosto guardinghe rispetto alle omologhe inglesi, spagnole e tedesche.
Tornando alla Samp, come verrà spartita la torta ?
Manca l’ufficialità (si dovrebbe comunque riuscire a trovare un accordo entro dicembre) ma, fermi restando i criteri recentemente utilizzati, si ipotizza che la Samp possa ricevere 42 milioni per questa stagione, contro i 36.6 incassati per il 2014-15.
I blucerchiati si piazzerebbero così al nono posto in classifica. Il Genoa è distanziato di poco (passerebbe da 34.7 milioni a 40, + 5.3 milioni). il Palermo + 5.4 (da 33.6 a 39 milioni), il Torino + 6 (da 37 a 43), l’Udinese + 4.4 (da 31.6 a 36), il Verona + 4.7 (da 26.3 a 31)
Chi ci guadagna di più, ovviamente, sarebbero le big: la Juve incasserebbe oltre 15 milioni in più (da 93.6 a 109 milioni), l’Inter 11.5 (da 71.5 ad 83), il Milan 11.9 (da 73.1 ad 85). Più “contenuti” gli aumenti di Roma (+9.8 milioni), Napoli (+9.1 milioni), Lazio (+7.9 milioni) e Fiorentina (+7.6 milioni). Tra le matricole, il Bologna incasserebbe 34 milioni, mentre le novizie Carpi e Frosinone dovrebbero accontentarsi di appena 24 milioni a testa, quasi un quinto di quanto incasserebbe la Juve.
Ad ogni modo, la stima della Gazzetta è superiore a quanto era stato ipotizzato nel giugno scorso, all’indomani dell’accordo tra Lega, Infront ed emittenti televisive, digitali e satellitari, ossia 34-35 milioni. Una stima “a spanne” che, ad ogni modo, si era dimostrata piuttosto realistica.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com