RUDE BOYS AND GIRLS, CALCIO ED ANTIRAZZISMO

0

Una giornata di calcio, antirazzismo ed ottima compagnia: è questa l’essenza del ‘VII Torneo Rude Boys & Girls‘.

“Ama la Samp, Odia il Razzismo” non rappresenta solo lo slogan della manifestazione ma anche quanto si è respirato concretamente sabato 12 ottobre 2013 sul campo di villa Gavotti: lunghe ore di calcio, solidarietà ed antirazzismo vissute sempre in perfetta armonia, in uno stimolante clima multiculturale e sotto il rassicurante riflesso dei colori blucerchiati.

Al termine di una lunga serie di faticosi match il Torneo è stato vinto dai fortissimi Capoverdiani (nella foto di copertina) ma neppure una delle formazioni chiamate a disputare i sentitissimi incontri ha sfigurato: tra un panino imbottito di troppo, vino sorseggiato a bordo campo o un tacco (im)perfetto a smarcare l’avversario, il divertimento sul rettangolo verde e sugli spalti è stato assicurato. Si sono visti anche sprazzi di ottimo calcio e alcune saporite prodezze tecniche, un risultato considerevole se si tiene conto dei fiumi di birra che scorrevano in allegria poco lontano dagli spogliatoi degli atleti!

RudeBoys 01

Gli organizzatori – abili, raffinati e puntuali – erano come ogni anno commossi da una partecipazione così folta ed autentica e noi di Sampgeneration possiamo testimoniare come l’atmosfera che si respirava a Sestri Ponente fosse di quelle che fanno davvero bene a questo amato (e martoriato) sport.

Che dire… In alto i calici per i nostri ‘Rude Boys and Girls’ e cento di queste giornate!

Qui di seguito potete rivivere alcuni momenti della giornata grazie agli scatti firmati SampGeneration (clicca sulla foto per ingrandire)

RudeBoys 02

RudeBoys 04

RudeBoys 05

RudeBoys 06

RudeBoys 07

RudeBoys 09

RudeBoys 11

RudeBoys 08

RudeBoys 12

RudeBoys 10

RudeBoys 19

RudeBoys 14

RudeBoys 15

RudeBoys 16

RudeBoys 03RudeBoys 18

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com