RENZI, PENSA AL PAESE E NON ROMPERE IL BELINO

5

Renzi, pensa al Paese. Pensa a garantire il lavoro o un minimo di benessere ai tuoi connazionali, visto che ti definisci di sinistra. Non rompere il belino con le questioni di calcio, un campo che tu, immaginiamo, mastichi ben poco.

La ricostruzione di Crozza del Renzi gradasso, panzerotto e ducetto è grottesca, ma alle volte sembra che corrisponda al vero.
Dai tempi di Shakespeare, del grande e clamoroso teatro del Bardo, il Fool è il detentore della verità, seppur espressa a piccole dosi. Crozza è una maschera dei nostri tempi e sembra aver interpretato al meglio la psicologia del cosiddetto Premier: un mena belino su tutti i campi, un incapace a darsi i limiti, all’insegna del “seguitemi tutti fino al disastro, il mio disastro spacciato per felicità”.

Le ricostruzioni di stampa sono destituite di ogni fondamento”, hanno detto fonti di Palazzo Chigi. Il presidente del Consiglio non ha mai ‘suggerito’ il nome di Vincenzo Montella come commissario tecnico della Nazionale al numero uno della Figc Carlo Tavecchio – dicono i giornali.
Ma in data 26 maggio, Giampiero Ventura non è stato confermato Ct.
Tutto è in stallo, Ferrero e molti tifosi spingono per la chiamata di Montella in Azzurro, quando tanti allenatori sono ormai sistemati (Maran all’Atalanta, Iachini al’Udinese). Tacendo del derelitto bibino Gasperini, per la Sampdoria resterebbe Giampaolo. Ma perché l’ex allenatore dell’Empoli, oppure Pioli, dovrebbero fare meglio di Montella? Sulla base di cosa?

Vincenzo, l’Areoplanino, è cuore doriano e ha grande professionalità. A nostro avviso dobbiamo dargli fiducia nei prossimi mesi, può costruire una squadra importante, non stiamo parlando di uno scappato di casa.
Poi, ripetiamo, se Montella riproponesse lo schifo degli ultimi mesi saremo i primi a chiederne lo scalpo, la testa su un piatto d’argento. Ma è anche giusto concedere una seconda possibilità alle persone di valore, quale senz’altro è Vincenzo.
Cambiamo sto cazzo di centrocampo e la squadra inizierà a funzionare. Basta catastrofismo o pessimismo cosmico, quello lasciamolo a Leopardi che aveva una grandissima e profonda filosofia di vita, ma non stava parlando di calcio, dove tutto si risolve in 90 minuti e dove c’è da assaporare solo il gusto dell’Appartenenza e del Divertimento, il resto sono parole molto labili.

Anche su questo avviso il comunicato degli Ultras e dei Fedelissimi è perfetto: “Non chiediamo la luna, ma il rispetto della nostra maglia e dei nostri colori”.
Avere come tecnico Montella, a nostro avviso, segue questa linea.
Stiamo parlando di un allenatore tifoso doriano, con una profonda idea di calcio. Facciamolo lavorare, anche se la maggioranza dei tifosi non è favorevole alla sua conferma. Se tutto andasse bene non sarebbe il primo caso, nel calcio, di una squadra che non conferma le previsioni dei pronostici.
Su questo aspetto è stantìo ma sempre vivo l’esempio dell’Italia di Bearzot (visto che siamo in odore di Europei) che nell”82 era vista come condannata al patibolo e poi trionfò nel Torneo.
La differenza la fanno le motivazioni, oltre al tasso tecnico. Vigiliamo sulla Società Sampdoria e sosteniamo la squadra.
Per questo motivo siamo fedeli al Comunicato di Ultras e Fedelissimi: “Onorate la Maglia”, noi vogliamo questo.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

5 commenti

  1. SampGeneration
    SampGeneration -

    Ma che cazzo vuoi? genoano vatti a leggere le tue pagine. Gasperini l’avete cacciato voi, non fare prediche da 4 soldi

  2. Inviperito94 -

    Io non saprei cosa pensare, nel senso che per me: O si cambia allenatore o si cambia la metà della rosa in organico.

    Se Montella se ne andasse in Nazionale non mi dispiacerebbe. Se dovesse restare, aspetterei nel giudicare le prime performances dei giocatori blucerchiati. Tutto qui.

    Se Giampaolo dovesse venire alla Sampdoria?!? Sinceramente lo considererei meglio rispetto a Ciro Ferrare e a Walter Zenga per fare due nomi.

  3. ai genoani che scrivono su questo blog non rispondo nemmeno visto l’educazione che hanno…….io sinceramente l’idea di Gasperini l’avevo gia’ scritta qualche tempo fa…….sarebbe una mossa fantastica sia per uno sfregio colossale nei confronti degli inglesi sia soprattutto perche’ avremmo un tecnico motivatissimo alle rivincite e avremmo una squadra come vorremmo vedere cazzuta e magari giocando anche bene.se e’ stato al genoa chi se ne frega sono dei professionisti

    • Io quella rumenta sozzo blu non la voglio. Meglio un Doriano incapace che quel servo antisportivo degno di quel cesso di tifoseria.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com