POZZI SBROGLIA LA MATASSA BRA: 1-0

0

Ultima amichevole prima del rientro a Genova; di ritorno da Bardonecchia, i blucerchiati oggi hanno fatto tappa a Chiusa Pesio (CN), per affrontare il Bra, il primo avversario professionistico (militano infatti in Lega Pro Seconda Divisione) della stagione. Match dai ritmi lenti, dove i blucerchiati hanno inevitabilmente risentito delle due settimane di carichi intensi di Bardonecchia; nonostante questo, qualche buono spunto si è visto e la vittoria è arrivata grazie ad una rete del redivivo Nicola Pozzi al 26′ della ripresa.

Con Gastaldello e Costa a riposo, Delio prova inizialmente Romero in porta, Mustafi, Palombo e Castellini in difesa, De Silvestri e Regini esterni, Soriano, Kristicic e Obiang a centrocampo, Eder e Gabbiadini in attacco: anche in questo caso, difesa  a parte, una formazione quasi assimilabile a quella titolare. Buon avvio dei blucerchiati, anche se bloccati da avversari molto solidi in difesa; la prima occasione vera e propria arriva al 21′: Gabbiadini si smarca e inventa un bell’assist per il piazzato De Silvestri, che però si fa bloccare il destro al volo dal portiere Vavassori. Successivamente, provano a portarsi in avanti Eder (diagonale debole al 36′, servito da De Silvestri, bloccato da Vavassori) e Obiang (incursione al 41′, deviata dal bravissimo portiere braidense; spiovente da metà campo al 43′, finito di poco a lato). Nella ripresa, resta in campo il solo Palombo: entrano Da Costa, Salamon, Fornasier, Rodriguez, Eramo, Gentsoglou, Renan, Laczko, Wszolek e Pozzi. Nick sembra in palla e prova a spaventare la difesa avversaria con una girata al 5′ e un colpo di tacco al 10′. Al 26′, la rete decisiva: il discusso Wszolek riesce a servire Pozzi nonostante l’intervento del portiere Garino, Pozzi colpisce al volo e segna a porta vuota la rete decisiva. Dalla rete alla fine, pochissime altre emozioni: un traversone di Renan, una serpentina di Laczko finita sul fondo poco prima della conclusione. Ora due giorni di meritato riposo, per poi riprendere gli allenamenti a Bogliasco.

 

Sampdoria   1
Bra              0
Reti: s.t. 26′ Pozzi.
Sampdoria (3-5-2): Romero (1′ s.t. Da Costa); Mustafi (1′ s.t. Salamon), Palombo (28′ s.t. Berardi), Castellini (1′ s.t. Fornasier); De Silvestri (1′ s.t. Rodríguez), Soriano (1′ s.t. Eramo), Krsticic (1′ s.t. Gentsoglou), Obiang (1′ s.t. Renan), Regini (1′ s.t. Laczko); Eder (1′ s.t. Wszolek), Gabbi adini (1′ s.t. Pozzi).
A disposizione: Fiorillo, Gavazzi, Martinelli, Munari.
Allenatore: Delio Rossi.
Bra (4-4-2): Vavassori; Passerò, Briano, Botturi, Valeriano; Sillano, Rossi, Campanaro, Presicci; Tettamanti, Dalla Costa.
A disposizione ed entrati nel corso della gara: Garino, Gullino, Fabris, Barbaro, Giai Baudissard, Di Prima, Ferrario.
Allenatore: Daidola.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

Lascia un commento

Powered by themekiller.com