PITTA ZONE: “E ORA SMETTIAMOLA DI CRITICARE DA COSTA”

9

Torna a grande richiesta, anzi, a furor di popolo, l’appuntamento con l’ analisi tecnica del nostro decano dei portieri Andrea Pittaluga.

Lo Schmeichel delle periferie, l’onda bionda anomala dei pali ci svela le questioni tecniche, spesso poco chiare ai “profani”, che riguardano le prestazioni dei portieri.

Il commento post derby è più che altro un appello: “Basta criticare Da Costa!”

Svariati mesi fa, nel mondo blucerchiato, riecheggiava un solo grido: “Basta Da Costa, senza un portiere affidabile, si retrocede sparati”.

Ebbene, noto con viva sorpresa, che in ogni occasione in cui i nostri amati (rinati e un po’ “abbagasciati”) giocatori scendono in campo, un solo rancoroso “mugugno” continua a persistere in Gradinata..

Tutti gli ululati sono sempre rivolti contro il nostro povero Tarzan Da Costa.

Eppure, cari i miei compagni di Sud, basta vedere un banale 90° minuto (sono un tifoso old fashion), per notare come il nostro n° 1 sia forse tra i più affidabili per rendimento.

Specie nelle ultime gare, il portiere brasiliano ha commesso pochissimi errori, peraltro non decisivi ai fini del risultato.

Anche nel derby, Angelino ha sbrigato la c.d. ordinaria amministrazione, in maniera impeccabile.

E tant’è… Qualcuno si è lamentato per un paio di rinvii sbilenchi!

Basta per pietà! Saranno meglio Frison o altri ben più quotati portieri, che ne stanno combinando una dietro l’altra (vedi Brkic, campione mondiale di rigori procurati in favore degli avversari)?

Quindi, più che una rubrica, oggi questo è un appello… Basta criticare, basta mugugni, basta riempirsi la bocca con il nome Vincenzo Fiorillo (gran portiere e grande persona che ho avuto la fortuna di conoscere personalmente).

Fiorillo, ora, non deve prendere il posto di Tarzan in corsa. Ma deve prendersi l’1 (che con tanta fatica e personalità ha dimostrato di meritare) dall’inizio di un campionato, con tutta la fiducia del caso!

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

9 commenti

  1. mi spiace, ma non son d’accordo…nel derby solo io l’ho notato che NON ESCE MAI???avremo fatto 50 mischie in area…nate tutte da cross che poteva benissimo allontanare in uscita…l’occasione di Gilardino a fine partita…cross in area piccola dev’essere il suo…sempre ancorato alla riga di porta…non mi piace sto portiere…inutile…

  2. Pittaluga sarà senz’altro esperto, ma Da Costa non fa mai un intervento decisivo… Se aspettiamo che salvi o risolva una partita stiamo freschi!

    • Vero, Da costa non fa mai interventi decisivi, ma anche io prferisco uno come lui che assicura un rendimento medio ad un portiere montato che alterna miracoli a cappellate (es romero). Eppoi ricordiamo che abbiamo avuto gente come Curci, porco giuda!

  3. Caro Pitta anche a me Da Costa non sembra peggiore di tanti altri portieri in circolazione. Piuttosto la cosa grave, che probabilmente verificheremo nel prossimo futuro, tratta di un certo Fiorillo. Cerchiamo intensamente, come Diogene con l'”uomo”, il nostro portiere del futuro e non ci accorgiamo che è già tra di noi. Altrimenti perchè la Juventus se ne sarebbe accaparrata la metà(che poi vuol dire tutto)? Sembra proprio che l’ottusità la faccia da padrona! Vabbè, se proprio questo dovrà essere il nostro destino, almeno cerchiamo di riavere tra i pali un certo Storari!

    • Senz altro ci sono portieri che fanno cappelle più eclatanti, ma a Da Costa non sta arrivando un tiro nelle ultime partite. E quando la palla passa dalle sue parti c’è sempre incertezza, esco non esco, vedasi sulla palla messa in mezzo da Antonini che lui si è limitato a guardare e un episodio da pochi visto contro il bologna dove su un calcio d’angolo ha tentato prima l’uscita, poi è tornato indietro e poi addirittura si è voltato spalle al pallone, errore gravissimo per un portiere anche non professionista. Io punterei tutto su Fiorillo e da subito come dice Roberto

  4. Da Costa è un portiere perfettamente in linea con il resto della rosa. Non si capisce perchè dovremmo avere un portiere di prima fascia con una rosa da medio-bassa classifica.
    Se poi dovessimo pensare di nuovo all’Europa, il discorso è ovviamente diverso. Di certo il bilancio di Angelo per ora è più positivo di quello di Romero.

  5. D’accordo con Skeno. Da costa rispecchia il valore degli altri giocatori: non è che abbiamo fenomeni negli altri ruoli… Per una squadra che si vuole salvare un da costa va bene. ( e infatti abbiamo 25 punti con lui dall’inizio della stagione) Per un salto di qualità serve altro, d’accordo. ma per ora va bene così

  6. Le posizioni di Skeno e Giorgio M. non fanno una piega. Perchè infatti dovremmo avere un fenomeno (o quasi) tra i pali se non ci sono fenomeni in rosa? Io cercherei di arrivare alla salvezza al più presto e poi di finire il campionato con Fiorillo per valutarlo definitivamemte. Però non si poteva aspettare prima di cederne la metà?

    • La cessione della metà di fiorillo non è chiara… Passata nel silenzio, come alcune leggi in parlamento. Dicono che questo beltrame sia buono, però intanto, chissà quando lo vedremo. Io vorrei fiorillo prima o poi titolare.. Sampdoriano e genovese!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com