PAREGGIO VOMITEVOLE: VIVIANO SALVA TUTTO

28

Sensazioni di vomito. Questo è il sentimento che segue il pareggio in 11 contro 10 con il Pescara, ossia una squadra di merda condannata alla serie B.

Dobbiamo ringraziare per l’ennesima volta Viviano, che ha parato il rigore a Caprari all’inizio del secondo tempo: Viviano, santo subito, santo sempre.
Purtroppo non segniamo nemmeno con le mani.

Il nostro gol arriva al 13′ del primo tempo, grazie ad una deviazione di Hugo Campagnaro che su un calcio di punizione sfiora la palla di testa e la infila nella propria porta.
Poco dopo è lo stesso Campagnaro a colpire di testa su corner e a regalare il pareggio agli abruzzesi.
La partità si decide qui: due calci piazzati e poco altro nel confronto tra due squadre spuntate e inconcudenti.
Noi abbiamo un peso offensivo pari allo zero e teniamo Cassano fuori rosa, pagandolo un milione e mezzo (lordi) per correre in riviera.. Se vogliamo un esempio concreto di masochismo basta andare a Bogliasco: qui possiamo trovare l’esempio migliore di Tafazzismo da ascrivere come voce nel vocabolario Zingarelli.
Nella ripresa di Pecara-Sampdoria, in undici contro dieci, non riusciamo a renderci pericolosi, praticamente mai. Entra Muriel, spompato, provando a elargire miracoli, mentre Budimir tira sempre addosso al portiere.
Non ci avviciniamo alla rete nemmeno per sbaglio.

Sarà un campionato difficile, grazie all’incompetenza dei due alfieri, Gatto e Volpe.
Ora mettiamoci alle spalle tutto e pensiamo solo al derby. Giampaolo facci godere . Allmeno una volta.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

28 commenti

  1. pareggiare a pescara in 11 contro 10 fa schifo a prescindere.la cosa che fa incazzare e’ che l’allenatore oramai sembra piu’ cocciuto di un asino e fa giocare sempre i soliti.ad oggi Quagliarella sala e Alvarez sono impresentabili lo vedono anche i muri tranne il mister……budimir praet e fernandes sono piu’ vivaci in un tempo che gli altri in 8 partite……..giochiamo a dei ritmi che sembra lo squallido tiki taka dell’anno scorso con montella salvo poi scatenarci negli ultimi minuti……..le 3 occasioni ravvicinate clamorose tra miracolo di bizzarri,traversa di torreira e salvataggio sulla linea su tiro di praet gridano vendetta e dimostrano come ancora una volta siamo anche disgraziati il che fa pensare ad un anno veramente maledetto………una delle poche note positive e ‘ che comunque la squadra lotta esi impegna fino all’ultimo ma se tra cagliari bologna palermo e pescara facciamo 2 punti con 25 occasioni create qualcosa non va………se perdiamo il derby via Giampaolo e dentro pioli.e se penso a cassano fuori rosa mi viene l’orticaria…..

  2. Pareggio vomitevole, certo,contro una squadra condannata alla B, anzi, due partite da vomito, se aggiungiamo il pareggio col Palermo.
    Oggi squadra senza spina dorsale, che ha provato a far qualcosa solo negli ultimi 5 minuti.
    La china è preoccupante, non oso pensare dove saremo a metà campionato.
    Per il derby credo avremo poco da godere……

  3. Che palle quanti discorsi ci voleva chissà chi per capire già dalla fine della campagna plusvalenze che questa squadra era ed è gramma come la merda e da una parte per certa stampa da vomito insieme ad una dirigenza da terza categoria godo dall’altra sto male al pensiero di retrocedere e assistere ad un’altro campionato zeppo di sconfitte e figure di merda.

    • Luca dal Brasile -

      Luigi, d’accordissimo come sai sulle questioni estive e societarie, ma non possiamo esimere Giampaolo da una serie di belinate che ci stanno costando carissime: una formazione chiaramente inadatta agli uomini che scendono in campo, velleitaria e inconcludente.
      Anche le scelte tecniche, specialmente se quelle societarie sono state pessime, devono essere fatte bene.

  4. Se il Pescara e’ da retrocessione, noi ci siamo gia’, dire a giampaolo di farci godere almeno una volta, e nello specifico, nel derby, lo vorrei tanto, ma ho la sensazzione che sara’ la sua ultima partita sulla nostra panchina, allenatore mediocre,Ia sua carriera parla chiaro limitato sia nelle scelte dei giocatori, sia nel modo di giocare, senza palle, prepariamoci al peggio sabato.

  5. Rassegnamoci. Purtroppo siamo davvero poca cosa. E teniamo fuori rosa l’unico vero calciatore. Cose da pazzi!!! Un altro anno sprecato. Ora nelle prossime partite (Genoa, Juventus, Inter, Fiorentina e Sassuolo) potremmo fare anche….un punto!!! Poi vediamo dove vanno a finire tutte le chiacchiere di Ferrero, Giampaolo, Osti, Romei e compagnia bella. Come dice mio nipote Pierpaolo prima o poi Ferrero/Sampdoria farà rima con Ghedini/Parma.

  6. Ho visto solo il secondo tempo e il termine VOMITEVOLE calza a pennello!
    Se non l’avessi saputo mai avrei pensato di essere in superiorità numerica: lenti, molli, senza gioco nè idee, poi all’improvviso negli ultimi 10′ ci siamo messi a premere sull’acceleratore e la si poteva anche vincere e come al solito la fortuna non ci ha aiutato anche se appellarsi alla sfiga stavolta sarebbe davvero folle!
    Alla fine ci tocca quasi quasi farci andar bene il punticino perchè se loro non avessero fallito il rigore non so come sarebbe andata a finire: 2 punti nelle ultime 6 partite, ottenuti grazie ad un gol all’ultimo secondo ed al tuo portiere che para un penalty, numeri da brividi!!!
    Ribadisco il mio pensiero post Palermo: ad ogni partita questa squadra compie un passo indietro e peggiora…

  7. Ok , ora è’ chiaro che Quagliarella (per me da4,5)debba giocare a prescindere….. Mah…..ma al di là di tutto io oggi boccio anche Linetty (5) e Budimir (5,5)mi ha lasciato un po’ dubbioso. Capitolo a parte per Viviano da 8 per il rigore, da 2 per il suo “esco non esco” sul pareggio. Sala da 5 , Regini 6 di stima così come a Barreto e Alvarez. Preghiamo salute a Silvestre ,anche oggi da 6,5″, e speriamo di avere un Torreira costante come oggi ,che merita un 6+. Chiudo i titolari con Skriniar a cui do’ un 6 di incoraggiamento. I panchinari : Muriel 5, B. Ferndandes 5,5 e Praet 6+. Giampaolo a mio modo di vedere oggi merita un bel 4 per diversi motivi: modulo non chiaro, cocciutaggine nel proporre fantasmi come Quagliarella, totale incapacità di leggere la partita , e pochissimo coraggio. Praet , Fernandes Shick, e magari anche Kranic se non li proviamo col Pescara …..

  8. Sottolineo solo alcune cose che non sono state dette fino ad ora:
    Gli ultimi 5 minuti all’arrembaggio sono dovuti soprattutto all’ingresso di Praet che ha messo il piede in quasi tutte le occasioni…la differenza di qualità rispetto a Barreto si vede…continuo a non capire perché non giochi.
    Ho visto la partita su Sky; non so chi fossero i commentatori ma stendiamo un velo pietoso; hanno continuato a dire per tutta la partita che Riky Alvarez era il migliore in campo; sicuramente si è impegnato, ha preso qualche fallo ma ho paura che l’inconcludenza sia una caratteristica imprescindibile di questo giocatore.
    Caso Cassano: potrebbe fare comodo per un impiego tipo Totti nella Roma…pochi minuti fatti bene quando la squadra ha bisogno del guizzo o della giocata geniale…per il resto è ovvio che questa squadra ha degli equilibri tattici che prevedono un pressing continuo e molto alto sui difensori avversari…se c’è anche un solo giocatore che non partecipa il giochino si rompe.
    Io non parlerei di cambio allenatore neanche per scherzo: siamo ad inizio campionato, la squadra è giovane, abbiamo oggettivamente raccolto meno di quello che meritavamo (anche se non abbiamo fatto cose straordinarie).
    Non parliamo di cambio allenatore per piacere…
    Ultima considerazione: solo io penso che ci abbiano fischiato contro un rigore scandaloso??

    • Beh uno dei commentatori era onofri quindi ti ho detto tutto poi secondo, se tieni fuori cassano per il discorso del pressing alto allora evita di far giocare muriel che pressa ancora meno nonostante 10 anni di differenza e conclude ancora meno esattamente come l’anno scorso o quagliarella che grazie al pressing alto di sto minchione di allenatore vedi cos’è diventato…praticamente irriconoscibile…per quanto riguarda il rigore si sa benissimo come siamo messi nel palazzo…raga qua si va in serie b a meno che non si cacci via a calci nel belino quel gran cazzone di Giampaolo allenatore maledetto e avendo già cassano,si riprenda anche pazzini a gennaio visto che l’ultima volta non han fatto così male mi sembra…..allora forse e dico forse ci salviamo….ma mi sa che sarà cmq troppo tardi….raga i piccioni vi cagheranno addosso di brutto domenica per questo Giampaolo va mandato via subito!!!!squadra giovane che ha bisogno di tempo?ma vai ad allenare in terza categoria allora brutta merda che non voglio finire nella bratta perché tu hai bisogno di tempo….castan doveva smontarlo e rimontarlo e a 30 anni non poteva farlo?ma smontati e levati dai coglioni incompetente!!!!!

      • Ovviamente volevo scrivere che i piccioni “ci”cagheranno addosso non “vi”se no sembrerebbe un’altra cosa e scusate la furia ma son veramente amareggiato anche e soprattutto per l’ignoranza interstellare di Ferrero la persona più insulsa del sistema solare….grazie garrone che cmq alla fine raga è genoano

    • Uno dei due commentatori era Onofri… ha avuto difficoltà pure lui a dire che era rigore. Sul cambio concordo con te, ma se perdi anche il derby, magari giocando po male, credo nn ci siano altre alternative…. sarebbero 2 vittorie 2 pareggi e 5 sconfitte… giocando sempre più male e nn segnando nemmeno se c’è la mettono sulla linea di porta

    • rigore effettivamente scandaloso,segnale chiaro che bisognava stare attenti ! il moretto bel giocatore anche dopo il rigore è inciampato da solo era a dir poco stremato premiato cn dei calci di punizioni ridicoli quanto il rigore,capitolo espulsione corretta ma c è anche da sottolineare che da quel momento in avanti ha fischiato a senso unico e la partita è diventata una mezza corrida eccezion fatta per l’entrata in pentimento di Cristante su Viviano che effettivamente resosi conto che poteva scapparci l’impatto cn il portiere toglie la gamba che inizialmente aveva portato a martello,Viviano poteva venir espulso per la reazione dovuta più ad un suo trauma che alla effettiva pericolosità volontaria dell’avversario,è chiaro che il ragazzo ha timore di possibili impatti cn gl’avversari l errore di Cagliari ne è figlio…però d’altro canto il Pescara ha randellato e un solo espulso e stato un risultato generoso per la condotta di gara al pari del rigore un po’di nervosismo questi fattori lo hanno creato,il commento nn so’di chi fosse il technical opinioner era Onofri ,che ha effettivamente tessuto le lodi ad Alvarez cn cui di solito è molto critico,anche a me è piaciuto è in ripresa e si sta adattando alla situazione,a mio parere la linea del BLOG è quella degli eccessi probabilmente più politica che di pancia come si dice !!! in effetti è stata l’ennesima gara dominata finita ingloriosamente ma un pareggio fa classifica e fuori casa va sempre bene…ste stronzzate del calendario mi fanno sorridere alla fine si gioca tutti contro tutti 2 volte e se giochiamo così prima opoi la palla inizia ad entrare anche solo per la legge dei grandi numeri,siamo organizzati s’impegnano e abbiamo discreta qualità basta giri un po’la fortuna il calcio alla fine oltre che a esser gioco territoriale viene deciso da degli episodi…per il momento ne hai avuti solo negativi nn è il cambio d’allenatore la cura ma una doccia per squadra e magazzinieri compresi nelle acque di Lourdes o altro simile anche un paio di santoni che levano il malocchio potrebbero essere utili

      • Gara dominata?ma che partita hai visto? non è che se fai tanto possesso palla, lento e non pericoloso vuol dire dominare una gara.
        Ogni partita io vedo dei passi indietro anche nel gioco, se cominciamo a dire che è solo colpa della sfortuna allora si fa seria per davvero!

  9. Tranquilli tanto lo sappuamo tutti che a gennaio la squadra verrà rivoluzionata, come ad ogni mercato…. Già leggo Linetty-Roma e Muriel- Palermo…. Presumo pure Praet e Fernandes faranno gola a qualche dirigente che ci capisce sul serio di calcio (non cone i nostri) e che con offerta minima se li portano a casa…. Che amarezza

  10. La partita l’ho vista a sprazzi e non la commento, dico solo una cosa, sta venendo fuori sempre più preponderante una sola parola: “incompetenza” a tutti i livelli.

  11. pareggio vomitevole almeno quanto questo ennesimo articolo pro cassano; dove eravate quando si è presentato a Bogliasco grasso come un bue? Dove eravate quando passeggiava per il campo? Tafazzismo è stato riprenderlo, non lasciarlo a casa come hanno fatto TUTTE le squadre dove ha giocato.

  12. Chicco perdonami ma su muriel non sono d’accordo…io ero a Reggio l’anno scorso per Sassuolo-Sampdoria (ancora non sono riuscito a capire come abbiamo fatto a pareggiare quella partita da gran che eravamo tristi) e ti assicuro che Muriel non correva, ma rotolava in campo!!l’ho offeso dal primo all’ultimo minuto…
    Quest’anno corre, minchia se corre…gli ho visto far degli scatti per andare a pressare i difensori e i portieri che non avrei mai pensato!!
    Non so quanto durerà, ma è tornato ad essere un giocatore di calcio…il problema lì davanti è il quaglia che sembra invecchiato tutto d’un colpo!

    • Jacques anch’io son daccordo che dall’anno scorso è sicuramente migliorato ma pressa la prima mezz’ora se pressa ma poi non ce la fa più….e non puoi dire che non è aiutato perché quaglia ormai fa solo quello….

  13. Jacques il problema è che siamo grammi in difesa ed in attacco con un’allenatore fuso che tiene in panchina Praet bruno Fernandes 2 giocatori che quando sono entrati hanno fatto bene e avrebbero potuto far rifiatare gli altri. Comunque mi ripeto con una “dirigenza” così prima o poi sei destinato a sparire. Complimenti agli ultras che applaudono la squadra invece di contestare tutte le domeniche quella brutta persona che non voglio neanche nominare.

      • Luca dal Brasile -

        2 tra torreira cigarini e barreto (o anche linetty)
        3 tra alvarez praet fernandes e linetty
        1 tra budimir e schick

        i problemi sono quelli della difesa, anche contando con silvestre e regini al centro (con skrniar e kraijnc

  14. la squadra se si impegna e da’ tutto va sempre incitata.luigi guarda che ancora non siamo retrocessi anche se da come scrivi sembra che non aspetti altro per poter dire che avevi ragione tu……i conti si fanno sempre alla fine.sarebbero bastati un paio di episodi a nostro favore e saremmo tranquillamente a centro classifica che poi quella e’ la nostra dimensione forse ce lo siamo scordati…….la differenza tra noi e i bibini in questo momento e’ solo che loro hanno una buona difesa che subisce poco e qualche episodio a loro favore(palo del cagliari sullo 0-1 pali del crotone ecc ecc)altrimenti avrebbero i nostri stessi punti.il livello del calcio italiano di oggi e’ cosi’ basso che bastano davvero un paio di partite arrabattate ed esci dalla mischia quindi non la vedo ancora cosi’ drammatica

  15. Dopo la partita col Barcellona ho rivalutato Gianpaolo per l’organizzazione di gioco e la spavalderia in campo. Mi sono sbagliato; dopo Pescara non ci sono più alibi. La squadra è bloccata su schemi improduttivi; inizio azione prevedibile (tocchetti tra silvestre e Skriniar), Torreira ormai è maracatissimo, Alvarez fa solo dribbling (vedere quando entra Fernandez); fasce inesistenti, solo triangoli stretti centrali facile preda di qualunque difesa. Il Pescara è stato più ficcante di noi!! Ci sono carenze di organico nei terzini, ma le scelte sono ormai ottuse; ha affermato che non può cambiare assetto perchè ci lavora da mesi! ma se non riusciamo a vincere con nessuno e avendo il maggior possesso palla bisogna ripensare all’impostazione di gioco e agli interpreti. 4-2-3-1. Due punte se non ci sono idee dietro sono inutili. Non resta che superare il patibolo del prossimo derby e poi Gianpaolo a casa. Un allenatore più pragmatico con Linetty, Praet, Fernandez, Torreira e il Barreto ritrovato non ci farebbe patire così.

  16. Luca dal Brasile -

    2 tra torreira cigarini e barreto (o anche linetty)
    3 tra alvarez praet fernandes e linetty
    1 tra budimir e schick

    i problemi sono quelli della difesa, anche contando con silvestre e regini al centro (con skrniar e kraijnc

Lascia un commento

Powered by themekiller.com