OUT SOLO REGINI E SAPONARA. QUAGLIARELLA SALTA L’INTER?

0

Frosinone, Fiorentina e ora l’Inter. Gli ultimi scampoli estivi della Sampdoria sono all’insegna del tour de force. Dopo il pareggio con i viola non c’è tempo per rilassarsi e infatti la squadra è tornata subito a lavorare a Bogliasco per preparare in fretta e furia l’impegno di sabato sera contro i nerazzurri. Buone notizie dal Mugnaini. A parte i soliti Regini e Saponara – il primo a Roma per una visita di controllo e il secondo impegnato nel proprio programma di recupero – tutto il gruppo è a disposizione di Giampaolo. Chi ha giocato mercoledì sera ha svolto una seduta di scarico, mentre il resto della squadra è stato protagonista di una seduta completa di circa un’ora.

Tra venerdì e sabato allenamento e rifinitura prima della delicata sfida contro la squadra di Luciano Spalletti, per la quale si annunciano alcuni cambi di formazione. Il più importante riguarda il reparto offensivo che, fino a oggi, ha sempre visto ai nastri di partenza la coppia formata da Defrel e Quagliarella. Ed è proprio il capitano blucerchiato il candidato numero uno per un po’ di turnover in attacco. Decisione che il mister potrebbe prendere per far rifiatare il capitano dopo gli straordinari degli ultimi giorni: nessun nesso con lo sfogo di FQ27 dopo la sostituzione con la Viola. Al suo posto ci sarebbe Kownacki che, l’anno scorso, trovò proprio contro i nerazzurri il suo secondo gol consecutivo dopo quello segnato al Crotone. Solito ballottaggio sulla trequarti CaprariRamirez, mentre a centrocampo l’unico sicuro del posto sembra Barreto. Linetty, Jankto, Ekdal e Praet si contendono le altre due maglie. In difesa Bereszynski sostituirà Sala, mentre Andersen potrebbe lasciare spazio a Colley.

Autore

Roberto Bordi

Redazione

Lascia un commento

Powered by themekiller.com