OSTI-MONTELLA: VOLANO GLI STRACCI

11

Finale di stagione pessimo. Dopo la figuraccia di oggi, Osti rilascia dichiarazioni piuttosto pesanti nei confronti di Montella: “Partita indegna che non è stata giocata dalla Sampdoria, questa è una pagina bruttissima a fine campionato. E’ stato un campionato fallimentare, penso che la proprietà e la società abbiano fatto di tutto e non potessero fare di più” – così ha detto Carlo Osti.
Montella non accetta queste parole e replica: “C’è sempre stato feeling con la dirigenza, ma resto sconcertato e dispiaciuto nel sentire certe dichiarazioni dalla stampa. Alimentano violenza, bisogna fare attenzione a cosa si dice. Sono parole forti, pro-tifosi e che scagionano chi le dice. Mi dispiace, qui stiamo lavorando per un risultato arrivato a denti stretti

Quindi Montella dice che con queste parole Osti indirizza tutta la colpa allo staff tecnico. Le colpe ovviamente sono di tutti. Ma presentarsi al doppio appuntamento Palermo e genoa in un modo così totalmente scarico lascia molto perplessi sulle capacità di Montella e C.  

Il Mister è anche riuscito a dire che a parte le ultime due gare la Samp stava avendo una continuità quasi “da sesto posto”. Ma che diavolo dice? Solo per aver vinto la partita fortunosissima contro la Lazio si devono sentire queste corbellerie?

Comuqnue sia, questo gioco allo scarica barile tra Osti e staff tecnico è piuttosto triste. Le colpe, tra l’altro, vanno spartite tra Montella e società per un campionato quasi totalmente fallimentare.
I segnali lanciati da Mister e società sembrano di rottura. I risultati non sono arrivati e forse è giusto cambiare pagina per dare una scossa, dopo un campionato indegno, indecente e indecoroso da parte dell’intero apparato blucerchiato. Fatta eccezione ovviamente per i tifosi, l’unica risorsa senza fine dell’UC Sampdoria

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

11 commenti

  1. modernist359 -

    Mi spiace dirlo ma oggi una parte dei nostri tifosi ha dimostrato di essere attaccata forse ai propri interessi (che non conosco) che alla nostra squadra; durante l’intervallo, dall’alto della gabbia, ho visto nel parterre sud una violenta rissa a pugni e calci a cui mi ha fatto male assistere al pari dei gol presi dai bibini: è assurdo che tra tifosi sampdoriani accadano degli episodi così incresciosi.

  2. osti ne capisce quanto montella ossia un emerito cazzo, per il resto andatevene tutti a fare in culo ho attraversato l’oceano per vedere questi indegni domani tutti liberi merde che ve lo siete meritato !

  3. Non c’è nessun barile da scaricare..
    Società inesistente e “pericolosa” per il futuro, allenatore inadatto ad una squadra di scarponi, giocatori a cui non frega un cazzo della Samp, senz’anima né piedi.

  4. Per me di questa stagione salverei solo San Viviano, Dyakite (arrivato a Gennaio), Fernando e De Silvestri, i restanti sono stati dei figuranti.
    Montella ha deluso (io ero per lui al arrivo, uno di quelli in estasi, ma dopo un derby perso così siamo al colmo della pazienza) a questo punto serve uno con le palle alla Iachini.
    Voglio vedere una Samp con il sangue agli occhi non questa gente che è scesa in campo oggi, gente già in ferie.

  5. cristiano72 -

    in queste partite non conta il presidente,il direttore sportiviìo e nessun altro.conta solo un po’ di orgoglio e di dignita’ dei giocatori e prima ancora degli uomini.le motivazioni dovrebbero essere automatiche.non basta avere tecnica ottima individuale,e i nostri squallidi giocatori ne hanno anche parecchia,se non e’ unita alla “fame” e alla cattiveria agonistica che invece dall’altra parte storicamente ahime’ ne hanno in abbondanza.adesso fuori tutti dalle palle.osti comunque ha ragione quando dice che la societa’ quest’anno non poteva fare di piu’.hanno speso un sacco di soldi e questo e’ un dato oggettivo incontestabile.non hanno reso un cazzo per tanti motivi che non sta a me analizzare.tocca a loro

  6. Comprendo le parole di Montella, non ci sta a fare il capro espiatorio, ma se aveva rimostranze da fare il mese giusto era gennaio, non maggio. Poi sono convinto che almeno l’85% della colpa vada adossato a questa società, la lobby dei “fondi” che ha messo Ferrero a capo di questo cumulo d’immondizia. Devono andarsene ora.

    • Belin, ma scusa, riprendo il mio commento precedente, la società ha le sue colpe e tutto il resto, ma in campo sono andati i giocatori e Montella. Dire che l’85% della colpa é della società mi sembra oggettivamente troppo,oggi passeggiavano per il campo quasi tutti. ripeto la società ha le sue colpe e su questo nn ci piove

      • Ma scusa, se il materiale umano è scarso, se la rosa è depauperata e sguarnita, la colpa di chi è? I giocatori messi sotto contratto sono quelli, è un miracolo essersi salvati, ma questa è una scelta scientifica della società. Qua si sta svendendo per intascare. E non mi riferisco solo a Eder e Obiang, ma anche a Duncan, Rizzo, Zukanovic, persino Regini che sarebbe stato utile in questo modulo e a Napoli è stato mandato a svernare. Giocatori che noi abbiamo ceduto sistematicamente a prezzo ribassato, finendo per indebolire la squadra oltremisura. Montella e i giocatori sono responsabili, la squadra fa pena e Montella è un pesce fuor d’acqua, ma se i giocatori sono idioti come Correa e Dodò, alcolizzati con la panza da birra come Muriel, fantasmi come Rodriguez e Sala, vecchi ingessati come Palombo, Silvestre, Cassani, Quagliarella, Barreto, Moisander e Cassano, le colpe che posso adossare loro esistono, ma sono proporzionalmente inferiori a chi ha pensato di metterli insieme spacciandoceli come una rosa di qualità, esattamente quello che ha fatto Osti ieri! Mi prendono in giro, e non dovrei adossare la maggior parte della colpa a loro?

  7. Bravo Osti, ora rimboccati le maniche e trovaci altri Correa e Muriel. Ma vaff……
    Quanti soldi buttati nel cesso, mamma mia.

  8. Complimenti sig. Osti, finalmente uno che, per salvarsi il culo, pensa bene di incolpare tutti tranne lui e la società, Lei è proprio indegno, io non mi faccio prendere per il culo, da uno come lei, i giocatori e gli allenatori da chi cazzo sono stati presi, e troppo semplice addossare tutte le colpe allo staff tecnico, lo sappiamo benissimo anche noi, che Montella e i giocatori sono stati indegni x tutto il campionato, con prestazioni vomitevoli, ma se il mister e i giocatori sono stati indegni, Lei e tutta la dirigenza siete stati peggio.
    Quindi adesso mi faccia il piacere, veda di portare via il cazzo dalla nostra Sampdoria, e vada a fare danni da altre parti, noi abbiamo già dato.
    Anzi se fosse possibile si porti via pure il presidente (se così si può chiamare) e il suo socio e possibilmente anche 10/12 giocatori, cosi almeno, solo x una volta potrò ringraziarla per aver fatto qualcosa di buono x la mia Sampdoria.

  9. Tutto fatto ad arte, nei modi e tempi prestabiliti per 1) essere sul mercato il Mister e 2) avere carta bianca la società sulla scelta del nuovo allenatore (con la scusa che a gennaio i giocatori li aveva scelti Montella).
    Insomma, tutto nella norma all’italiana…. è colpa mia e un raggio di sole mi abbagliato (o il campo era brutto / il pallone ha avuto un rimbalzo anomalo/ecc)…
    Mai uno che dica: “IO DIRIGENTE ho preso un granchio. Mi aspettavo di più dai giocatori che IO ho scelto” … Oppure, “IO GIOCATORE ho fatto un’annata di merda”… O, ancora, “IO PRESIDENTE l’ho fatta fuori da l vaso, ma state tranquilli che vi fornisco i dati di una mia stabilità sempre discussa, così da poter contare sul Vostro appoggio”….
    Ma quando mai ?????????????

Lascia un commento

Powered by themekiller.com