OBIETTIVO HUGO. TRATTATIVA AVANZATA

5

 

La scorsa settimana abbiamo invitato il presidente a riprenderci Hugo. Siamo dunque contenti di vedere che la Samp vuole il difensore argentino: in queste ore sta lavorando con la società nerazzurra e con Campagnaro per trovare un accordo e la trattativa è avanzata.

Campagnaro ha grande esperienza come elemento di destra della difesa a tre. Sono state giustamente avanzate delle riserve sulla sua capacità di adattarsi alla difesa a 4 di Mihajlovic. Ma evidentemente Sinisa non va troppo per il sottile.

Hugo, lo sappiamo, è un difensore di ottimo livello e il tecnico serbo pensa di farlo rendere al meglio anche nel modulo a 4.

Il problema resta l’ingaggio. La Samp ha pronto il biennale da un 800 mila euro per il giocatore. ma Campagnaro vorrebbe di più (all’Inter il suo ingaggio supera il milione). Osti e C., in tal senso, stanno lavorando in queste ore per ottenere una buonuscita dell’Inter che aiuterebbe le casse doriane.

Ieri, intanto, Hugo ha nuovamente snobbato il bibino. Il bibino se ne dovrà fare una ragione.

Il mariuolo Preziosi ha accampato scuse tipo La volpe e l’uva: “Campagnaro non lo vogliamo, per noi è troppo anziano”, ha detto l’uomo con la valigetta, rispondendo al due di picche di Hugo.

Campagnaro ha lasciato un bellissimo ricordo tra i tifosi doriani. Ha compiuto 34 anni, ma resta un combattente. E’ un forte difensore (è anche vice campione del mondo) e ha una discreta tecnica.

Osti ha confermato che alla Samp piace molto e che stanno lavorando per arrivare a breve ad un accordo.

I segnali per il ritorno di Hugo sono molto positivi: siamo ottimisti.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

5 commenti

  1. Non capisco perchè nessuno abbia scritto che sarebbe la seconda volta, anche quando lo prendemmo dal Piacenza lo “rubammo” a quelli la.

    • Hugo sarebbe l’ ideale per carisma, passato e qualita’ tecniche. E’ giusto anche ricamare sulle questioni sentimentali, non dimenticando che si tratta di professionisti e per i puri sentimenti questi non si muovono di un centimetro, tant’ e’ che la trattativa e’ ancora lontana dalla conclusione. L’ offerta per l’ ingaggio e’ ritenuta bassa ( 800 mila all anno x 2 anni per un 34 enne!! Sticazzi!! ) e l’ Inter, che non vuole sganciare la buonuscita, vuole vedere se prima riesce a riprendersi Rolando dal Porto. Mi pare che anche stavolta si andra’ per le lunghe, con il vantaggio rispetto agli affari Samuel e Yepes che Hugo e’ legato al nostro ambiente, vedremo se abbastanza da rinunciare a parte del 1,2 milioni all’ anno che chiede.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com