OBIETTIVO DIFENSORE: TORNANO DI MODA TONELLI E CHIRICHES

4

Mentre si lavora per limare gli ultimi dettagli con il West Ham per l’ormai più che probabile ritorno di Obiang, la squadra mercato della Sampdoria sposta la sua attenzione sul reparto difensivo. Dopo l’infortunio di Regini, manca un centrale di difesa che possa far respirare Colley visto che Giampaolo potrebbe avere già designato Alex Ferrari come possibile alternativa ad Andersen. I nomi sul taccuino di Osti&Sabatini non rappresentano una novità assoluta in casa blucerchiata. Si tratta di Lorenzo Tonelli e Vlad Chiriches, entrambi del Napoli, entrambi destinati a un’altra stagione da comprimari. Il presidente De Laurentiis, con una delle sue solite sparate, ha ammesso che su Tonelli ci sarebbero due club tra cui proprio la Sampdoria. Mister Giampaolo non ha mai fatto mistero di apprezzare le doti del centrale azzurro, già accostato ai blucerchiati nelle ultime due sessioni di mercato. Classe 1990, Tonelli ha già lavorato con il tecnico di Bellinzona a Empoli nella stagione 2015/2016. Conosce a menadito i movimenti della linea a 4 di Giampaolo, dunque sarebbe l’innesto perfetto per il settore difensivo della Samp. Due le incognite legate all’affidabile difensore del Napoli: da un lato l’ingaggio, dall’altro il fatto che probabilmente accetterebbe la Samp solo in cambio di un posto da titolare. Sicuri che uno tra Andersen e Colley possa scivolare in panchina? Qualche dubbio c’è. Per quanto riguarda Chiriches, si tratta di un altro profilo interessante che forse, a differenza del collega di reparto, accetterebbe la destinazione blucerchiata anche senza la garanzia di un ruolo da protagonista. Come detto, entrambi hanno fatto molta panchina con Sarri. Con Ancelotti potrebbe cambiare poco o niente visto che i due centrali titolari rimangono Albiol e Koulibaly, con il serbo Maksimovic pronto a rilanciarsi dopo l’esperienza allo Spartak Mosca. L’idea del Napoli è di cedere uno dei due. Difficile l’en-plein, a meno che il ds napoletano Giuntoli non piazzi un altro colpo nello stesso reparto. Tra Tonelli e Chiriches il più destinato a partire sembra il difensore italiano, per il quale si profila per ora una corsa a due tra Sampdoria e Cagliari.

Autore

Roberto Bordi

Redazione

4 commenti

  1. Non capisco perché non si punti sul ritorno di Simic che potrebbe giocare anche terzino all’occorrenza, vecchietti per vecchietti allira mi tenevo Silvestre

  2. Perchè al maestro della difesa da 60 goal non va bene e si allena a bogliasco con Silvestre mentre la società cerca difensori scarto di altre società: ROBA DA MATTI!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com