OBIETTIVO DEFREL

3

Gregoire Defrel è il nome più caldo per l’attacco blucerchiato. Zenga arriverà domani a Genova, ma dalle indicazioni che arrivano e dal suo “pedigree” americano è alquanto probabile che voglia puntare sul dinamismo e l’atletismo dei giocatori.
Per questo motivo si raffredda la pista Cassano, uomo di talento e di riflessione (almeno sul rettangolo di gioco).
Del resto le parole del Viperetta, che spesso si lancia in discorsi arditi, avevano dato indicazioni in tal senso.

Quando il presidente disse che non aveva preso Sarri perché il tecnico napoletano chiedeva troppi rinforzi che “sapessero giocare a calcio” (come se fosse un’eresia), aveva suscitato qualche perplessità.
Ma ora guardiamo avanti e speriamo che l’idea di gioco di Zenga porti risultati.
Detto questo, a Walter interessa di più un giocatore dinamico e veloce come Defrel (dotato comunque di buona tecnica) .

Il francese è un esterno d’attacco.
Lo scorso anno ha disputato un buon campionato a Cesena, nonostante la barca di Di Carlo stesse colando a picco, come tradizione vuole.
Dal marasma si è salvato Defrel, probabilmente il migliore dei suoi: classe 1991, lo scorso anno 34 presenze e 9 reti.
Defrel non vuole scendere in B, il Cesena chiede 7,5 milioni, l’offerta di Osti (che ha anticipato le concorrenti) arriva a 6,5. Ci sarà anche da battere il Saint-Etienne che potrebbe arrivare a cifre superiori. Staremo a vedere, l’offerta l’abbiamo fatta.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

3 commenti

  1. E mi sembra che tu abbia ragione. A spanne mi sa tanto che ci indeboliremo, con i nomi che girano. E poi io ho sentore che Zenga sarà un fallimento…..Me lo dice una vocina…. Spero tanto di sentire male…..

Lascia un commento

Powered by themekiller.com