MONTELLA E’ TORNATO A CASA. COLPO MAGISTRALE DI FERRERO

5

Una delle notizie più belle degli ultimi tempi blucerchiati. Montella torna a casa, torna nella patria che lo ha lanciato nel calcio che conta. Con l’annuncio su twitter di Ferrero possiamo considerare conclusa la trattativa che porta alla Samp la stella più bella nel panorama degli allenatori italiani.

Noi ci credevamo da giorni, nonostante alcuni siti mitragliatori di notizie, piuttosto che credere in Montella, arrivavano a sparare nomi improbabilissimi tipo Murat Yakin, tipo Bielsa. Ma per cortesia 
E’ stato un grande colpo del presidente Ferrero, un colpo magistrale dopo settimane di lotta a testa bassa coi Della Valle, le più grandi tigne che la storia recente ricordi.
Pagamento di 2 milioni circa di clausola rescissoria ai Viola e 1,4 milioni a stagione per Vincenzino, alla Sampdoria fino al 2018 (con clausola rescissoria fissata a 1,5 milioni)

Una bellissima storia quella di Vincenzo, che conclude la sua carriera di calciatore nel 2009 alla Roma (l’anno precedente 13 presenze e 4 reti per il suo ritorno in blucerchiato). Quindi, da allenatore, è protagonista di una crescita esponenziale che lo proietta in pochi anni nell’Olimpo dei tecnici italiani.
La storia prosegue in un modo che rasenta la perfezione, con Montella che torna a casa, in blucerchiato, a 41 anni, all’apice della sua carriera di allenatore.
Colpo magistrale del presidente Ferrero, che forse fugherà una volta per tutte lo scetticismo sul suo conto.
A questo punto il sommo Viperetta può annodarsi la sciarpa dove gli pare. Ha riportato a casa Montella e siamo felicissimi.
Grazie Presidente!!!

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

5 commenti

  1. Bene, molto bene.
    Si parla però solo della “manovra magistrale di Ferrero” senza invece considerare la “grande prova d’amore” di Montella. Se non fosse stato affezionato a questi colori non penso che Ferrero sarebbe riuscito a farlo alzare dal divano, per di più percependo uno stipendio dai Della Valle.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com