L’INTER INSEGUE, ANDIAMO A FAR PUNTI A NAPOLI

9

Ci vorrà una grande Samp a Napoli. I conti si faranno alla fine, ma l’Inter intanto si è portata a meno cinque con l’exploit di ieri sera.
Inatteso ma non troppo, la Roma è in calo e Mancini aveva solo un risultato: negli ultimi minuti ha messo in campo 5-6 attaccanti e ha trovato la rete sull’ennesima conclusione di Icardi, il letale bimbominchia.
Un risultato per noi non entusiasmante, nel gruppo delle inseguitrici l’Inter è sicuramente la squadra con la rosa migliore.
Mentre si registra il definitivo abbandono all’Europa del Milan, dopo un campionato che più che altro è stato un’agonia.
Pippa Inzaghi si è accorto a fine aprile che il suo campionato è stato un fiasco continuo e ha chiesto scusa ai tifosi.
Napoli, Sampdoria, Fiorentina, di nuovo l’Inter: la corsa all’Europa League non sarà facile. Anche il Toro aritmeticamente può rientrare nei giochi (e oggi sarà un fastidio, un prurito vescicale, ma dovremo tifare per i gobbi.). E le merdacce inseguono, con Gasperson pronto a sfoderare altri colpi di culo e lacrime per il finale.
Stasera siamo dunque chiamati ad una grande prestazione, contro un avversario difficilissimo, sulla carta superiore e in un periodo di forma dopo il successo con il Wolfsburg.
Sinisa ha manifestato furia contro le notizie uscite in settimana di un suo passaggio al Napoli (in confronto il nostro articolo era acqua fresca). Riproporrà Soriano dietro Eder, Eto’o e Okaka.
Il Mister dice che nessuno in Italia gioca in modo offensivo come lui, ed è vero in parte, visto che Eder ripiega tantissimo ed Eto’o gioca praticamente da centrocampista aggiunto, un faro che illumina il gioco. Anche il Napoli è annunciato a trazione anteriore: Hamsik + Callejon, Insigne e Higuain.
Ma, schemi a parte, stasera ci vorrà una Samp che lotterà su ogni palla, in quello che si preannuncia il big match della giornata, complicato dal fatto che il Napoli ha l’occasione importante per riavvicinarsi alla Roma.
I partenopei hanno giocato tre giorni fa e alla lunga potrebbero accusare il colpo.
Speriamo dunque in una grande Samp: forza ragazzi, a Napoli per fare risultato.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

9 commenti

  1. E come volevasi dimostrare le rumente hanno tremendamente faticato a battere l’ermetico Cesena, sarà meglio guardarci anche e soprattutto da loro…FORZA RAGAZZI!!!

  2. E’ proprio così. Quelli vincono facile col Cesena e noi perdiamo due punti. Inconcepibile per una squadra che vuole conquistare un posto Uefa. E se aggiungiamo i punti regalati-pro-derby al Chievo ecco che la caccia al secondo posto non sarebbe stata così assurda. Ce la saremmo giocata con la Lazio che deve venire a Genova. Non c’è da mordersi le mani? E quando si ripeterà una simile eventualità? In fondo, a ben vedere, e storicamente parlando, siamo sempre gli stessi…..Sarà che certe cose fanno veramente arrabbiare…..Stasera mi accontenterei di un punto, potrebbe essere fondamentale. Certo che la Juve che perde col Torino non è un bel viatico per domenica prossima a meno che già mercoledì conquisti lo scudetto.

  3. Siamo andati talmente piano nelle ultime 3 partite che adesso ci tocca tirare fuori nuovamente le tabelle, dopo stasera inizia un nuovo campionato con Viola,Toro, Inter e gli innominabili, in palio ci sono due posti. La spuntera’ chi avra’ piu’ benzina, lucidita’ e il mister con le idee piu’ chiare, sara’ appassionante, DAI DORIA!!!!!

Lascia un commento

Powered by themekiller.com