LIBERATE VINCENZO! CALDA LA PISTA GUIDOLIN

12

I più grandi rompipalle della storia recente del calcio? Sicuramente i Della Valle. In un mondo popolato di pirati, dove le azioni antisportive sono all’ordine del giorno (per non dire all’ordine del minuto), si svegliano i due fratelli Della Valle a ricordare che “Beh, onorare i contratti è questione di etica..”.
Ma quale etica?
Qui è solo questione di ripicca verso Montella e il desiderio di guadagnare il più possibile dalla cessione di un allenatore che comunque alla Fiorentina ha dato molto in termini di punti e di immagine.
Poi, magari, il finale con la Viola non è stato dei migliori, questo non lo sappiamo. Ma da qui a bloccare la carriera di Vincenzo ce ne passa.
L’Aeroplanino ha ancora un contratto di due anni con la Fiorentina, a 1,8 milioni. Ciò vuol dire che, stando così le cose, i Della Valle gli dovranno versare 3,6 milioni in due anni, 7 con le tasse. Una pazzia enorme.
Oggi viene fuori che è addirittura Montella a dover oagare i 2,5 milioni di euro di clausola a cui sono scesi i Della Valle.

Quindi, ricapitoliamo: per ripicca i Della Valle chiedono a Montella di liberarsi sborsando i due milioni e mezzo, in caso contrario sono disposti a dargliene 4 in due anni senza che Vincenzo alzi un dito. Qui siamo veramente da manicomio. 
Lasciate libero Montella, tigne! Libero di tornare nella sua Sampdoria.
Visto che il tempo scorre (ma possiamo aspettare anche la prossima settimana per Vincenzino), la società si apre al piano B che porta a Guidolin.
Sarebbe comunque una scelta convincente, sicuramente rispetto a Zenga un salto di qualità.
Attendiamo ancora gli eventi, i Della Valle stanno abbassando le pretese, ma l’accordo non c’è ancora. E il tempo scorre.
Free Vincenzo!

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

12 commenti

  1. della valle parla di etica??e quando fa fare le scarpe in cina a dei bimbi sottopagati l’etica dov’è…………???????ferrero e romei si sono sbattuti fin troppo per me quindi meritano un plauso,io li avrei gia mandati a quel paese a quelli dell’etica!!!!!!!!!!!!!!!!!guidolin mi sta bene:mestierante di serie A persona seria e preparata. poi la squadra c’è basta solo metterla un po’ meglio in campo e guidolin puo’ farlo….

  2. L’anomalia, o forse sarebbe meglio chiamarla follia, è che ci sia una clausola tuttora valida per un allenatore che tu società hai esonerato, certo in teoria potrebbero sempre richiamarlo, ma la situazione è davvero paradossale e assurda…
    Ma solo io ricordo le parole di fuoco di Guidolin contro di noi in più di una circostanza?

  3. Però se c’è un contratto valido, con una clausola firmata e ai della valle va bene buttare 7 ml, io nn vedo lo scandalo. Affari di Montella che ha firmato un contratto con una clausola così vincolante pensando che poi la si potesse ignorare. Siamo un paese abituato a nn rispettare le regole, pronto a sorprendersi se qualcuno poi pretende che quanto scritto venga rispettato. Ma scusate, il fatto che della valle abbia poca etica (secondo alcuni giudizi espressi in precedenza ) , rende meno valido il contratto firmato da Vincenzino? Oppure, sempre l’assenza di etica, giustifica il fatto che lui debba rinunciare alla clausola? Io sono il primo che sarebbe felice se Montella tornasse a Genova, ma nn condivido ne l’articolo ne parte dei commenti

    • la mia era solo una battuta sull’etica nulla di piu’, non giudico su chi ha ragione e chi no in fondo ognuno avra’ le proprie ragioni……
      è chiaro che montella ha sbagliato a non mettere una postilla sul fatto dell’esonero e della valle fa bene a voler rispettare il suo contratto in fondo sara’ lui a pagarlo….

      • e aggiungo:se è una questione di etica e ne vuoi 5 ok,ma perchè con 2,5 lo liberi???mezza etica??????????????????”ahahahahahahahahah

        • No, semplicemente perché per 2,5 vince lui, e agli sconfitti si concede sempre l’onore delle armi. Quest’estate nn lo ha fatto andare in una grande, e con 2,5 ml chiude a zero le spese in più che ha sostenuto per tenerlo fermo sei mesi. Pure qualche spicciolo in più. Cmq come ho scritto sotto ho forse colto troppo poco il senso ironico dell’articolo….

    • Che discorsi, ovvio che Della Valle stia semplicemente chiedendo di rispettare un accordo contrattuale, quindi che stia chiedendo il semplice rispetto delle regole. Ma qui mi pare che si stia facendo solo un pò di ironia sulla contraddittorietà del personaggio. Nessuno dice che il suo comportamento sia da farabutto. Certo, se devo dire la mia, una rigidità del genere la trovo inutile e anche un pò stupida. Impuntarsi a far pagare la clausola anche a costo di spender due anni di contratto mi sembra proprio da ricco capriccioso. Sprechi e rigidità, due mali tipicamente italici.

      • Dal punto di vista ironico hai perfettamente ragione, uno che si tagliando belino per nn far godere la moglie é… Un belino ne è basta. Però dal punto di vista formale é nel giusto, ha sbagliato Montella a formare un accordo del genere.

  4. A questo punto se arriva Guidolin come scritto da altri va più che bene, ha esperienza a valorizza i giovani, a questo punto Montella è blindato dalla clausola.
    l’importante è stare lontani dal Del Neri e Corini, 2 profili molto rischiosi in un campionato livellato come questo, livellato significa che è un attimo finire con la testa sotto…..

Lascia un commento

Powered by themekiller.com