LEGA CALCIO, NO ALLA SAMP: “CONTRO LA VIOLA GIOCATE ALLE 17”

3

Un balletto snervante e inutile, un rimpallo di “no” reciproci di cui la Genova post ponte Morandi avrebbe fatto volentieri a meno. Dopo la decisione della Lega Calcio di far giocare Sampdoria-Fiorentina mercoledì 19 settembre alle 17 e la richiesta del Comune di Genova – concordata con la Prefettura – di posticiparla alle 20.45 per motivi di viabilità, ecco la risposta dell’organo direttivo del calcio italiano.

La Sampdoria non ha voce in capitolo e il Comune di Genova non ci ha chiesto nulla. Sampdoria-Fiorentina, recupero della prima giornata, resta mercoledì 19 alle 17“. Questo si legge sul sito di Primocanale, che ha ripreso la notizia si stamattina del Secolo.

Secondo la Lega Calcio, i regolamenti Uefa vietano la contemporaneità di partite di campionato e Champions League e quindi va mantenuto l’orario deciso all’inizio. A questo punto la palla – è proprio il caso di dirlo – passa al Prefetto di Genova: a lui il compito di chiedere o meno il rinvio della partita per ragioni di ordine pubblico.

Autore

Roberto Bordi

Redazione

3 commenti

  1. Scusate il mio astio, ma sempre meno sopporto
    La ipocrisia delle autorità, sempre pronti alle dimostrazioni inutili di solidarietà,
    tipo il classico e così poco compromettente
    “Minuto di silenzio” e frasi fatte di cordoglio,
    Ma se si tarata di aiutare SUL SERIO la città colpita, NO!! La città è in crisi per il ponte crollato (3 lampi di esplosioni? Questo è un 911, altro che! il pilone non cade come burro!),
    E invece di vedere come alleviare la crisi,
    Mettono una cazzo di partita alle 17!
    La stessa che hanno sospeso per “rispetto alle vittime!” Soliti farsanti, farsi belli e farsi quelli che “we care a lot” per poi spostarla proprio nel peggiore e più congestionato orario!
    Ci dicono che è pioggia e ci pisciano in testa
    Cioè, è uno schiaffo al

    • Pienamente ragione, dato disdetta a sky e nonostante i quasi 20 anni di abbonamento alla sud con la Fiorentina non andrò per principio. Mi auguro ci sia lo stadio deserto, che giochino da soli

Lascia un commento

Powered by themekiller.com