LA BUFFONATA DEL BUFFONE, MA LA MUSICA ALTA NON CANCELLA I CORI DI DISPREZZO

20

Ferrero non si preoccupi: arriveranno altri cori di disprezzo contro di lui, anzi saranno la colonna sonora di ogni partita della Sampdoria fino a quando l’uomo dalle pezze ar culo non lascerà finalmente la nostra squadra.
Ieri, nonostante la pioggia battente, alti cori nel cielo si sono levati contro il Viperetta, presente allo stadio.
Tanto è stato il disprezzo nei cori quanto il sostegno alla squadra di una Sud impeccabile durante i 90 minuti di gioco, colonna portante come sempre della Sampdoria.
Il risultato alla fine ci ha sorriso: la Samp non è stata certo perfetta, ma  ha portato in campo corsa, cuore, impegno e attenzione e la vittoria, alla fine, è stata meritatissima.
La nostra è una squadra senza fenomeni, di onesti pedatori. Ma, appunto, una squadra: tutti ieri hanno dato il proprio contributo per conquistare tre punti di estrema importanza in classifica. Orchestrati da un Di Francesco che se non può sviluppare il suo calcio, a causa di una società vergognosa, è riuscito però pienamente a trasmettere valori di voglia di vincere e attaccamento.
Resta la pagina tristissima all’inizio della partita: mentre volavano i meritati cori verso il caciottaro, la musica improvvisamente si è alzata, nel goffo tentativo di coprirli. Una scena talmente patetica che anche la società oggi ha detto di non saperne nulla, per evitare figure peracottare. Una censura da regime, ma da regime di Bananas. 
Siamo veramente alla frutta.

Questo il messaggio lanciato sull’argomento da Enzo Tirotta:
“Alzare il volume a palla per disturbare i cori che sfanculano il solito mangiatore a sbaffo, non evita il disprezzo di chi quei cori li canta con convinzione. Non so da chi arrivi tale disposizione, resta una cosa di livello talmente basso che neanche il miglior Pazzaglia riuscirebbe ad indicarlo con la mano. Una meschineria degna di chi professa con orgoglio le sue origini popolari, ma si comporta come un despota medioevale”.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

20 commenti

  1. un essere veramente spregevole la cosa più disgustosa che sia mai stata associata ai nostri magici colori , dove lo gradiscono ossia in un aula di tribunale non si presenta,quando gli americani erano a genova lui era a fare il buffone sulle scale a roma con la nostra maglia ,quando doveva essere presente era a ibiza a farsi i selfie con il joker se non a dichiarare amore al sud li dove tra l´altro lo hanno fatto andare come un treno e ora che giustamente nessuno lo vuole più vedere vuole essere allo stadio a tutti i costi .
    si è guadagnato una barcata di milioni,fama in più con molta probabilità ha messo le mani dove non doveva tutto questo a cambio di niente e non solo non mostra riconoscenza ma sfotte,provoca e manca di rispetto ! questo è un uomo di merda e può far alzare il volume tutto quello che vuole che non cambia nulla !

  2. mi associo con chi ha votato colley depaoli ferrari ekdal migliori in campo….
    anche se audero mi è parso piu’ sicuro del solito…
    ma la nota speciale di merito x me va a difra ….
    con la squadra piu’ scarsa dell anno scorso(detta da tutti) con 3sconfitte su 3 e 9 gol al passivo è riuscito intanto a tenere su i ragazzi, a cambiare il terzo modulo su 3 partite e ad imbrigliare il torino(con gli stessi dell anno scorso +verdi!!)che con giampaolo ci aveva sempre messo in grossa difficolta’ sia fisicamente che tecnicamente anche se tecnici non sono!!!(se non erro gp non ha mai vinto col toro!!??).
    questo senza maniacali visioni di partite,senza maniacali schemi ripetuti fino alla lobotomizzazione dei calciatori e senza farli studiare per mesi prima di poter giocare….e ieri tutto cio’ è stato dimostrato!!!!
    grande difra tu sai suonare il liscio ed il rock!!!!!!!!!!!
    perchè un bravo musicista la musica la conosce tutta!!!!!
    poi decide di suonare il genere che gli piace o gli si addice di piu’…
    il calcio non è scienza esatta…. cosi si puo’ anche sbagliare certo ma rinchiudersi in dogmi calcistici è da deboli o limitati.

    • Bravo mister. Vero. E lo dico seriamente. Quando poi batterà anche Juve, Napoli, Roma, Inter, Milan, ecc dirò “grande mister”. Un mese e due settimane. Certamente, contro una squadra che ha perso dal Lecce in casa e con un’attuale forma fisica imbarazzante, ha dimostrato di saper apportare i giusti correttivi, strameritando la vittoria e facendo rendere gli 11 a dismisura (Ps appena entrato murillo, solita palla gol – l’unica – subita nel solito identico modo. Mi sento quasi di compatire Colley che, a seconda del compagno di reparto, sembra dieng o, dai esagero, thuram)….

  3. E dopo Ferrari -Leader di difesa- e Depaoli -Ras della fascia-, m’attendo Chabot -Tank di difesa- e Maroni -Funambolo della trequarti-.
    Lo so da queste parti gli sprazzi d’ottimismo sono da farsi poi il segno della croce, per pentimento, per aver guastato il clima.
    Ma intanto era lecito aspettarsi, anzi PRETENDERE, di più da questo organico.
    Io lo dicevo da subito quando molti davano la colpa al mercato, e quindi, alla società.

      • Se questo organico rende qualcosa e’ in primis grazie a un allenatore che e’ il solo valore aggiunto come gia’ detto sopra

        • Bene, c’era Pioli pronto e nessuno si sarebbe potuto lamentare, avrebbe anche preso meno soldi. Ferrero ha fatto una corte spietata a Di Francesco per convincerlo a venire.

        • PassavoPerCaso -

          Solo,

          1) LA rosa e’ per 8/11 la stessa dell’anno scorso. La ragione per cui siamo passati da 12esimo a quindicesimo posto (ben al di sotto di rose meno costose della nostra) ancora non me l’hai data.

          2) Per te tutti i meriti sono del tecnico tutti i demeriti della societa’, indpendentemente da cio’ che accade. E’ un’opinione rispettabilissima, come che le trofie al pesto sono piu’ buone dell’amatriciana. Ma supportata dallo stesso numero di fatti.

          3) Se secondo te DF e’ uno bravissimo… chi e’ che l’ha scelto e voluto e stipendiato?

          • Infatti il viperetta ha pienamente azzeccato la scelta del tecnico, mai detto nulla in contrario, che poi in sostituzione di andersen praet defrel saponara tonelli e chi piu’ ne ha piu’ ne metta abbia dato a di francesco quasi tutti dei ravatti non adatti al suo gioco e’ un altro discorso, certo se defrel fosse stato riscattatoo e fossero arrivati verdi o berardi avremmo visto un altro campionato…non entro nel merito di vicende societarie, il mio totale disprezzo per ferrero nasce dal suo totale disprezzo per noi, il resto, come cantava il califfo, e’ noia

  4. Ciao Sentinel sugli sprazzi di ottimismo ti do’ in parte ragione però è anche vero che questo brutto essere si venderebbe anche lo stadio se fosse suo tutti quelli che poteva li ha sbolognati tutti e quest’anno è rimasto immobile sul mercato dopodichè speriamo anche se ne dubito di togliercelo di torno e di ottenere un tranquillo centro classifica con una proprietà piu’ seria ma ripeto la vedo dura è troppo malato di protagonismo anche se pieno di debiti.

  5. PassavoPerCaso -

    Lasciando le polemiche a casa, provo a fare un commento tecnico.

    Sono in gran parte d’accordo con Luca* (bentornato).

    1) Abbiamo giocato con la difesa a 5, libero staccato e marcatori in anticipo. Audero (!!!) play maker basso e Quagliarella play maker alto. Badando al sodo: primo non prenderle, convinti che il torino fosse vulnerabile sulle fasce (come infatti e’ stato).

    2) Rigoni sta migliorando: diamogli tempo.

    3) Vieira a me e’ piaciuto, ma migliore in campo De Paoli.

    4) Quaglia non segna quanto l’anno scorso perche’ ora gioca spesso spalle alla porta. Le cose miglioreranno nella partite meno fisiche.

    5) Ferrari e’ stato molto bravo.

    6) Cio’ detto: non montiamoci la testa. Abbiamo fatto solo tre punti, e il Torino e’ apparso piu’ scarso di quel che e’ (ha perso anche a Lecce).

    Ora vinciamo a firenze, facciamo saltare la panchina di Sciagura e tiriamo un sospiro di sollievo.

  6. Belin ppc va bene essere moderatamente ottimisti però parlare prima porta maledettamente sfiga eppure dovresti saperlo quindi invito tutti a toccarsi dove non batte il sole.

  7. Quella di ppc credo fosse piu’ una esortazione che un pronostico, lo assolverei per non aver commesso il fatto anche perche’ il soprannome sciagura dato all aeroplanino e’ simpatico…quasi quanto crisantemo donadoni…viola merda

  8. Leggo, ovunque, Sampdoria più debole dell’anno scorso e Sampdoria 8/11 dell’anno scorso. Per me questi discorsi non si possono fare o meglio non si possono ancora fare. Prima di tutto i giocatori debbono assimilare il nuovo modulo, dopo 3 anni di GP, seconda se il nuovo modulo sarà l’attuale viene applicato solo da poche settimane, terza troppi giocatori non sono ancora pronti da Maroni aThrosby, da Chabot a Murillo. Quando questi problemi saranno risolti o limitati potremmo dare un giudizio completo. Intanto l’intensità e la grinta mostrata domenica non la vedevamo dai tempi di Sinisa. Aspettiamo!! Ciò non toglie che il mercato fatto dal nano malefico sia stato al massimo risparmio e a caricare di debiti gli eventuali prossimi acquirenti. E qui le dolenti note, il tempo stringe e non vediamo ancora la luce di fine tunnel…….

  9. Ragazzi non so quanti mi leggeranno prima della partita ma io, che sono un inguaribile ottimista (dentro), per stasera la vedo male.
    Per una serie di ragioni.
    Non solo che la Fiorentina non merita per nulla la sua attuale posizione, ma anche per il fatto che almeno un gol ce lo fanno secondo me, per la gente che hanno lì davanti, e noi, per quanto possiamo essere solidi in difesa (lo siamo stati anche a Napoli, per un tempo almeno) abbiamo un attacco un po’ spuntato diciamo, in più notizia di adesso che non gioca Quagliarella.
    Insomma non a caso pur giocando bene tutta la partita abbiamo fatto solo un gol al Torino. Se ce ne fanno stasera uno é già dura pareggiare perché ad oggi non abbiamo bocche da fuoco, finalizziamo a fatica.
    Niente drammi se torniamo con zero punti da Firenze. Drammi perché poi uno ipotizza zero punti anche con l’inter… Ma questo vuol dire che poi avremo finalmente una serie di partite più abbordabili! E le squadre tipo Toro le possiamo battere!
    Sono assolutamente convinto del mio pessimismo per stasera, perché lo leggo nelle premesse e nei fatti.
    Nel contempo spero che porti buono.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com