INTRIGO SCHICK. SARA’ RISPEDITO AL MITTENTE?

12

C’è chi azzarda anche l’ipotesi che la Juve abbia bisogno di cash per arrivare a Bernardeschi, forse preferito a Patrik Schick. Quel che è certo è che una nuova pagina al limite del grottesco si sta aprendo sul mercato estivo blucerchiato, dopo i casi surreali di Ilicic e Sneijder.
La Juventus dopo un intervallo infinito per ufficializzare l’arrivo di Patrik Schick torna sui suoi passi: si parla di problemi fisici, le visite mediche (datate ormai 22 giugno) non sarebbero state superate totalmente dall’attaccante boemo.
Ma anche l’agente di Schick avrebbe “mugugnato” con la dirigenza juventina prendendo solo ora coscienza del sovraffollamento del reparto offensivo bianconero. Se n’è accorto solo ora?
Oltre al trio Higuain-Dybala-Mandzukic, alla Juve arriva anche il colpo Douglas Costa. A quest’ultimo si aggiunge il recupero di Pjaca (a quanto pare gradito da Allegri) e l’interessamento forte per Bernardeschi.
Di fronte a questo quadro, quanto potrebbe giocare Patrik Schick in bianconero? Forse sei o sette minuti in stagione, un minutaggio che l’agente non accetta.

Ma sul caso Patrik non è da escludere la citata ipotesi che la Juve abbia bisogno di cash per arrivare a Bernardeschi e voglia bloccare l’affare Schick, all’interno di un mercato dove la parola data vale davvero meno di un fagiolo lesso.
La Sampdoria intanto ribadisce che l’affare è fatto e le cifre sono quelle dei 30 milioni previsti, pagati a rate.
L’intrigo Schick può rappresentare un serio problema per la società doriana e le sue strategie di mercato che rischiano di incartarsi. Schick potrebbe ora tornare al mittente. Ma parliamo di un giocatore già definitosi gobbo, che potrebbe avere ben poche motivazioni a rientrare in un ambiente che aveva definitivamente salutato
Il caso del boemo è l’ennesima pagina poco chiara di un mercato in cui (sarà un caso o meno) gli affari portati avanti da Ferrero si risolvono spesso in grandi casini o situazioni poco chiare.
Ora vedremo gli sviluppi di un ennesimo intrigo di cui si sarebbe volentieri fatto a meno.

Autore

SampGeneration

Il blog della Sampdoria

12 commenti

  1. Tralasciando giudizi sull’operato a dir poco dilettantistico delle parti in causa, avrei una domanda: nel caso in cui Schick venga restituito con bolla non conforme, la clausola rescissoria di 25 milioni sarà ancora valida o aveva come termine ultimo il 30.06.2017?

  2. Io sono contro Ferrero, e questo è assodato, ma se ogni belinata che succede, deve essere solo colpa di Ferrero e società, francamente non mi sembra corretto.
    In questo caso i gobbi vogliono fare i furnetti, se durante le visite sono stati riscontrati dei problemi fisici, perchè farlo presente solo adesso a distanza di un mese, questo è inconcepibile, se hanno riscontrato dei problemi cardiaci, perchè non è stato fatto presente alla federazione Ceca, considerato che, dopo le visite il ragazzo ha giocato due giorni dopo, l’ultima partita dell’europeo.
    Secondo me, la Juve ha verificato che, spendere 30,5 milioni di euro, per un eterno panchinaro, non avrebbe senso, quindi optano x un prestito, senza spendere un centesimo, e dirottare i liquidi su Bernardeschi.
    Adesso Ferrero e Romei, se hanno le palle, fanno rientrare Schick alla base, e se, come si dice, esistone le carte firmate dalle 2 società, se questi patti non vengono rispettatti devono chiedere i danni alla Juve.
    Poi che, questi due signori abbiano le palle, è un altro discorso.

    • Concordo pienamente. In questo caso la brigata Marotta & co. si stanno comportando come dei dilettanti. Ma dove si è mai vista una roba del genere? La samp

    • LUCA DAL BRASILE -

      Anche detesto Ferrero (pur riconoscendo alla sua tronca alcuni innegabili meriti) e anche io sottoscrivo quanto detto da Pino.

      Pacta sunt servanda, per cui si dovrebbe richiedere una visita medica approfondita eseguita da parte terza, e se l’esito ci dirá quanto appare a noi ovvio, ovvero che il ragazzo sta benone, la Juve deve essere messa in mora e richiesto un congruo risarcimento.

      La figura di bratta resterebbe comunque inscritta nella lunga lista di bravate dilettantesche a cui purtroppo ci stiamo abituando, aldilà della bravura di perini, che sta salvando la barca da tempo.

  3. Marco Convalle -

    Fatto sta che adesso siamo nella confusione totale, squadra già in ritiro a ranghi incompletissimi, assenze pesanti in ruoli chiave, difensore centrale, terzino sinistro, trequartista, attaccante, Giampaolo ha bisogno di tempo per far assimilare il suo gioco e questo tempo inizia a scrseggiare, bisognerebbe prendere giocatori che lui conosce già e che conoscono il suo gioco, ex Empoli quindi, tra poco più di un mese si inizia e non si possono fare tanti esperimenti

  4. Mi accodo qui la società c’entra poco o meglio dire nulla, forse presi dall’euforia di qualche bottiglia di Barbera questi gobbi ci hanno ripensato, e vogliono provare a fare i furbi, secondo me ci viene fuori del kaos…….

  5. Anche secondo me qui non c’entra nulla la società blucerchiata, non diamo colpe che non hanno, poi tutti gli anni si dicono sempre le stesse cose ci sono gli stessi lamenti, ma si vuole capire una volta per tutte che se non si vende una società come la Samp non può sopravvivere? Purtroppo sono passati i tempi del grande Paolo Mantovani….e ritornando al discorso iniziale, i gobbi fanno i furbetti. Ma poi a questo punto Schick sarebbe poco motivato se dovesse tornare da noi e questo non farebbe bene a nessuno! Questo non ci ha messo un secondo ad andarsene una volta che la Juve l’ha cercato…io indietro non lo rivoglio, per quanto posso ammettere che ci ha fatto godere con i suoi gol e indubbiamente è un talento. E tutto sommato con ciò che sta accadendo e per non parlare della panchina che andrà a fare, gli sta anche un pò bene magari scende giù dal piedistallo…per il suo bene e per la sua carriera gli avrebbe fatto bene scegliere ancora una volta la Samp almeno per un anno, ora invece si ritrova tra l’incudine e il martello…sai che allegria!
    Sempre e solo forza Sampdoria!!! ❤

  6. Allora andiamo con ordine. Il contattocon l’agente di Snijder è stata una vera belinata!

    Ilicic è stata una trattativa condotta normalmente ma Atalanta (Gasperini) e Ilicic si sono comportati malissimo.

    Schick è un caso vergognoso la Signora non pensava di poter prendere sia Costa che Bernardeschi e ora ha speso troppo e ci prova a prendere Schick in prestito. Marotta ha un comportamento vergognoso e poi proprio con la Samp. Qualcuno lo difendeva ma con lui aveva ragione Garrone Senior quando parlava di Bottinelli e Fornaroli…a buon intenditor…..

  7. Con Muriel noi dicemmo subito all’Udinese che era infortunato! Inoltre non credo ci fossero già contratti firmati! Ma di cosa stiamo parlando!

    Per quanto riguarda Ilicic, sonori fischi a Marassi….

    Ferrero e Romei sono astuti e mi sento in buone mani, non metterei anche in dubbio il fatto che sappiano come muoversi…. Nelle beghe e furberie del mercato, non so voi ma io mi sento tutelato.

Lascia un commento

Powered by themekiller.com